Samanà, la tierra mas hermosa

Ho bisogno di staccare..devo partire..e per me, appassionata dell'America latina e dei balli caraibici, quale meta migliore se non la Republìca Dominicana? Purtroppo fatico a trovare una compagna di viaggio e il tutto sembra sfumare ma quando ricevo un'offerta per ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ho bisogno di staccare..Devo partire..E per me, appassionata dell'America latina e dei balli caraibici, quale meta migliore se non la Republìca Dominicana? Purtroppo fatico a trovare una compagna di viaggio e il tutto sembra sfumare ma quando ricevo un'offerta per una settimana al Viva Samanà a 699 euro, la mia collega Larissa non resiste e sottoscrive.Evvai!!Unica nota negativa è che io non amo i viaggi organizzati e tanto meno i villaggi, ma con quella cifra non mi pagavo nemmeno il volo e quindi ben venga!!! Così, eccitate ed entusiaste partiamo alla volta dei Caraibi..Siamo fortunate perchè da poco hanno inaugurato l'aeroporto El Portillo di Samanà che almeno ci eviterà le 4 ore di pullmann che diversamente avremmo docuto fare atterrando a Punta Cana...

Il villaggio è molto carino, curato, animazione non invadente, cibo buono, camere confortevoli e...Prezzi delle escursioni alle stelle..

Il primo giorno conosciamo sulla spiaggia Pablo, uno dei venditori autorizzati che, oltre a vendere statuine si occupa anche di organizzare varie gite, anche sui suoi prezzi c'è un notevole margine di guadagno ma sono la metà di quelli proposti dal villaggio e quindi contrattiamo per un giro alla Capitale e successivamente una giornata a Cayo Levantado.

La prima giornata non offre un sole splendido e quindi io e Lary decidiamo di chiamare un taxi e di farci portare a Las Terrenas, a 7 km dal villaggio per 6 dollari a testa (andata e ritorno) Ci piace perchè non è eccessivamente turistico..E ci piace perchè tutti i ragazzi ci chiamano e ci salutano..Successivamente capiamo che non è che stanno abbordando, semplicemente si fanno avanti per portarci sul loro motoconcho ( moto taxi)..E noi che pensavamo di andare a ruba!!!! Dopo aver fatto scorta di Brugal (il tipico ron dominicano che io conosco già bene in Italia) torniamo al villaggio Pomeriggio in spiaggia a goderci il sole che è tornato splendente, ed io mi faccio fare le trecce..Anche qui scopro solo successivamente di averle pagate un botto (25 dollari) ma sono taaanto comode Alla sera decidiamo di stare in villaggio, la sveglia l'indomani suonerà alle 6 per partire alla volta di Santo Domingo, quindi ci lanciamo nelle danze in discoteca ed io sfoggio la bachata imparata a casa con quell'animatore che è tanto tanto carino...

Il mattino seguente io Lary ed un gruppetto di pazzi di Como ci troviamo con Pablo e Nilvio, che sarà il nostro taxista ufficiale..Siamo cariche..Il tragitto ci porta via 4 ore ma volano, tra canti e chiacchiere nel nostro spagnolo stentato..

Finalmente arriviamo alla Capitale, non prima di aver fatto colazione con una purea di fagioli e un pastone di uova e merluzzo..Ottimo direi..Alla cifra di 1 euro e venti compreso nel prezzo dell'escursione.

La prima tappa è Palazzo colombo, successivamente l'acquario e per finire il mercado dove facciamo qualche acquisto.

Tappa pranzo con un divino pollo lla griglia (sempre incluso) e alle 15 si riparte per tornare al villaggio..

Il viaggio di ritorno sarà costellato di tappe per tomar una cerveza..Anzichè impiegarci 4 ore ce ne mettiamo 7..Ci fermiamo in vari localini dove beviamo e balliamo..Balliamo e beviamo..Siamo felici e anche un pò borrachade Nilvio e Pablo sono stati una compagnia meravigliosa, Pablo è uno tagliato e Nilvio è un uomo di 50 anni d'altri tempi..Un vero gentleman Alle 22 ci lasciano in villaggio dove decidiamo di buttarci nuovamente in disco..Lì recupero il mio moreno che mi chiede se all'una quando stacca mi va di andare con lui a ballare in paese..Accetto

  • 877 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social