Yucatan, quintana roo, campeche

Una settimana all inclusive al Gran Coco Bay – (Playa del Carmen ) Tour operator Reliance ed una settimana in giro per lo Yucatan, Quintana Roo e Campeche, con auto noleggiata dall’Italia. Periodo : 20/1/2007-04/2/2007 Tempo: cielo sereno, con l’apparizione ...

  • di Gabry1962
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Una settimana all inclusive al Gran Coco Bay – (Playa del Carmen ) Tour operator Reliance ed una settimana in giro per lo Yucatan, Quintana Roo e Campeche, con auto noleggiata dall’Italia. Periodo : 20/1/2007-04/2/2007 Tempo: cielo sereno, con l’apparizione delle nuvole messicane, a parte una mattinata.

Cambio: 1 dollaro= dai 10.50 pesos ai 10.85 (c’è differenza tra un posto di cambio all’altro) Costo: 2.000 euro per persona Claudio e Gabriella 20/01/2007 Aeroporto Mi.Malpensa – Cancun Siamo partiti alle ore 13.50 ora italiana ed arrivati alle ore 5.45 (22.45 locali) a Cancun (dopo scalo a l’Havana ed un’ora di ritardo dovuta ai venti contrati) con Volare-Air Europe. Il viaggio era interminabile, anche se comodo perché c’erano dei posti liberi.

Arrivati all’aeroporto di Cancun, dopo l’iter di ingresso, siamo stati portati in pulman all’Hotel da noi prescelto (Gran Coco Bay). Nell’all inclusive non è compresa la cassetta di sicurezza (costo 3 dollari al giorno). Causa fuso orario e nonostante la stanchezza, ci siamo svegliati alle ore 5.15.

21/01/2007 (GRAN COCO BAY ed informazioni utili) L’hotel è situato a pochi chilometri dal centro di Playa del Carmen, quindi ci rechiamo a piedi e dopo circa 15 minuti arriviamo in centro, dove facciamo una chiamata in Italia dalle numerose appostazioni telefoniche Telmex con la scheda New Columbus della Telecom acquistata in Italia: costo 50 cent. Al minuto. Abbiamo appreso dall’assistente Reliance (Debora) che conviene acquistare nel centro di Playa le tessere telefoniche Phone Total del costo di 100 pesos per una durata di 54 minuti. E così abbiamo fatto. Le volte successive che ci siamo recati in centro abbiamo usufruito del taxi (3 dollari tariffa fissa la corsa) e delle biciclette dell’Hotel (ma sono scomode e si possono usare sino alle cinque del pomeriggio).

Non spedite le cartoline dall’hotel, perché vi fanno pagare i bolli 2 pesos in più ognuno.

Camere pulitissime, e per quanto riguarda il mangiare ha oltre il menu a buffet, due ristoranti, uno italiano ed uno messicano. Altresì vicino alla piscina ha un punto di ristoro con cose veloci e buone. Il menu a buffet non è male, ma neanche il massimo... Spiaggia bella e spaziosa.

22/01/2007 e 23/01/2007 Relax e mare 24/01/2007 – Escursione all’Isola MUJERES Abbiamo preso – davanti alla fermata dei bus Ado di Playa del Carmen - un taxi collettivo sino a Cancun (costo 30 pesos a ps); dalla stazione dei bus Ado abbiamo preso un taxi sino all’imbarco (20 pesos, ma eravamo con coppia di messicani), tiket di imbarco traghetto andata/ritorno (70 pesos a ps). Arrivati all’isola abbiamo noleggiato una golf car per un’ora (150 pesos) e fatto il giro del’isola. Siamo poi andati in spiaggia, fatto pranzo in uno dei ristoranti siti sulla spiaggia, mangiato abbastanza bene, ma pagato 330 pesos, forse un po’ caro per i prezzi dell’isola, ma il costo è stato gratificato da una bellissima vista mare. Pomeriggio abbiamo noleggiato due lettini con ombrellone (150 pesos), anche questi ci sembrano un po’ carucci... Ritorno alla stazione Ado di Cancun con taxi (50 pesos) e poi abbiamo preso il pulman Ado sino a Playa (34pesos a ps). Secondo noi vale la pena di andarci per il mare stupendo, anche se l’isola è molto sfruttata turisticamente. A livello di comodità per noi è meglio il bus che il taxi collettivo, anche se quest’ultimo è più veloce, ma fa molte più fermate.

25/01/2007 Relax e mare 26/1/2007 – Escursione a TULUM Abbiamo preso il taxi collettivo sino a Tulum (25 pesos), pagato l’ ingresso alle rovine (45 pesos a ps) e visitato il sito: il sito non è uno dei più ben tenuti, ma complice la giornata senza nubi e la spettacolare la posizione, a picco sul mare e sopra una spiaggetta incantevole, vale proprio la pena di visitarlo. Si ammirano panorami stupendi dal sito maja di Tulum!! Alla fine della visita abbiamo raggiunto a piedi , uscendo a sinistra, le cabanas sulla spiaggia Paraiso; ne abbiamo visto di tutti i tipi, da quelle più spartane a quelle più lussuose. Playa Paraiso, per noi, è la miglior spiaggiain cui siamo stati in Messico, confortata dai comodi materassi con ombrelloni: costo 100 pesos. Abbiamo pranzato nell’unico bar/ristorante che c’è sulla spiaggia, dove abbiamo consumato 2 club sandvich, che sono arrivati freddi. Li abbiamo rimandati indietro, e sono ritornati un po’ meno di freddi, ma anche stavolta non caldi. Costo con bere 233 pesos. Caruccio e SCONSIGLIATO. 27/1/2007 – PLAYA DEL CARMEN-VALLADOLID Ultimo giorno di all inclusive. Dopo aver preparato i bagagli ci facciamo portare da un taxi all’autonoleggio Alamo che avevamo prenotato e pagato dall’Italia. Appena arrivati all’indirizzo indicato sul voucher, qualche minuto di panico, l’ufficio era “serrado”, non c’era nessuno, ma solo un biglietto che indicava un nuovo indirizzo, per fortuna solo a 300 metri! Dopo una lentezza esasperante da parte del noleggiatore, dopo più di un’ora di attesa, (ma sono i normali tempi messicani), ci consegnano l’auto e partiamo per la nostra prima tappa Valladolid, via Tulum dove facciamo pranzo. A riguardo della nostra prima tappa, le strade ci sono sembrate abbastanza buone e con poco traffico ed a parte le famose “TOPES” arriviamo senza contrattempi a Valladolid, dove pernottiamo all’Hotel Maria de la Luz, in pieno centro, consigliato dalla Loney Planet e da utenti turisti per caso: camera 400 pesos, abbastanza carina, ma umida. Siamo usciti subito a farci un giro nella piazza centrale, dove una bella cattedrale (più bella fuori che dentro) domina il caratteristico parco della piazza. La piazza è circondata da negozi di artigianato e souvenir e da bancarelle. Alla sera abbiamo cenato in hotel (220 pesos in due), ma delusione ... Non c’erano i mariachi come menzionato dalla guida Loney

  • 2889 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social