Mompracem vivrà

Da Singapore a Malacca a Kuala Lumpur, volo a Kota Bharu e riposo a Perhentian, per concludere a Kuching nel Borneo

  • di Vertical
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Puntuale come tutti gli ultimi anni, eccomi qui di ritorno dalle vacanze e buttare giù con word qualche impressione sul viaggio finito da poco. Questa volta però la voglia di mettermi a ricordare i giri fatti, le emozioni provate e i luoghi visitati era meno stringente del solito.

Ricordo l’anno passato in Mexico, e soprattutto il viaggio di nozze negli USA, che non appena rientrato, tanto era il desiderio di fissare sulla carta le esperienze vissute, da farmi cominciare a scrivere già il giorno dopo essere arrivato in Italia.

Questa volta invece è passato un mese e comincio solo ora ad organizzare le idee.

Perché?

Io credo che alla fine dipenda proprio da tipo di viaggio che abbiamo fatto, e da un aspetto in particolare su cui anche io e mia moglie abbiamo discusso già mentre eravamo via: il fatto cioè di aver visitato questa volta un mondo ( ambiente e persone) talmente diverso dal nostro da non essere alla fine riusciti a “fonderci” con esso.

La sensazione quindi è quella di non esserci addentrati fino in fondo nel modo di vivere, nei luoghi e nelle usanze della Malesia, ma di esserci semplicemente aggirati all’interno di essa come se ci trovassimo in un museo: osservatori esterni certamente interessati, ma non del tutto partecipi.

Negli altri viaggi fatti (USA, Mexico, Grecia ecc. ecc.) alla fine pur con i dovuti paragoni avevamo infatti sempre visto un mondo “occidentale”, e spesso aggiungerei anche “latino”, quindi non così distante da noi. Potevamo valutare gli atteggiamenti, capire e confrontare i modi di vita senza esserne troppo disorientati. La Malesia invece è un qualcosa di completamente diverso, variegato e multietnico con cui è molto difficile mettersi in contatto.

Da questo punto di vista il viaggio si è dimostrato riuscitissimo, perché la meta la avevamo scelta proprio per andare “per una prima volta verso est” e vedere qualcosa di diverso, ma pur avendo visitato luoghi straordinari e aver girato in lungo e in largo città, quartieri e foreste temo che per i motivi di cui sopra il paese non ci sia “entrato nel cuore” come accaduto invece in altri casi.

Come al solito da questo report non aspettatevi liste di alberghi, ristoranti e prezzi vari, quanto piuttosto esperienze e sensazioni: questa non è una guida ma piuttosto un diario di viaggio, ma già credo lo avevate intuito da questa lunga intro…

Credo comunque che parecchie info interessanti le troverete ugualmente, ma solo avendo la pazienza di leggere tutto.

Partendo brevemente dalla logistica, come al solito tutto il viaggio lo organizzo io in autonomia prenotando tutto su internet, dal volo agli alberghi ai trasporti interni; con l’unica differenza rispetto agli altri viaggi che non sapendo bene cosa aspettarsi e prevedendo diverse tappe abbastanza precise, decido di prenotare tutti gli alberghi direttamente dall’Italia, anche se a posteriori probabilmente non sarebbe stato un problema decidere di giorno in giorno.

Quanto alle tappe, alla fine se non si hanno mesi di tempo a disposizione sono abbastanza obbligate; prendiamo comunque come spunto un report di viaggio presente proprio qui su Tpc che ci trova molto vicini come “stile” e optiamo per un tour circolare: Volo su Singapore – Bus fino a Malacca – Bus fino a Kuala Lumpur – Volo a Kota Bharu – trasferimento a Perhentian Besar Island – Volo a Kuching – Volo a Singapore e rientro in Italia, per un totale di 20 giorni.

Decidiamo di volare a Singapore con Air Qatar, scalo a Doha, nulla da eccepire al riguardo sempre puntualissimi, anzi di solito in anticipo, ed aerei nuovissimi, ai prezzi migliori che ho trovato in rete

  • 18528 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social