Bathala: the art of doing nothing

BATHALA 2008 di Michela e Anna Michela e Marcello, Anna ed Alan, ancora insieme…destinazione Maldive! La nostra scelta è stata Bathala (atollo di Ari) fortemente voluta perché aveva tutte le caratteristiche che cercavamo per rendere speciale il nostro primo viaggio ...

  • di Anna_alan
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

BATHALA 2008 di Michela e Anna Michela e Marcello, Anna ed Alan, ancora insieme...Destinazione Maldive! La nostra scelta è stata Bathala (atollo di Ari) fortemente voluta perché aveva tutte le caratteristiche che cercavamo per rendere speciale il nostro primo viaggio alle Maldive.

Non ci ha deluso, ci è rimasta nel cuore..Ma procediamo con ordine.

Siamo partiti martedì 11 marzo da Bologna con volo Eurofly intorno a mezzanotte. L’aereo arrivava da Milano, è ripartito in orario e in orario perfetto è arrivato a Malè dopo 8 ore e 40 min. Questa era la nostra speranza, arrivare senza ritardi. Eurofly voto 7: il personale un po’ nervoso (forse per la stanchezza), i video nelle poltrone ed i joystick sono molto spesso fuori uso, il cibo fa schifo come sempre ma le poltrone sono abbastanza distanziate e c’è stata puntualità sia in andata che al ritorno. I voli da Bologna sono attivi solo nel periodo di alta stagione, segnaliamo che rispetto agli operativi del catalogo Azemar la rotta del rientro è cambiata: il primo scalo è a Bologna alle 21 circa e non a Milano.

L’aeroporto di Malè è piccolino, i controlli passaporti veloci e il personale maldiviano cortese e sveglio. I bagagli sono arrivati in una mezz’oretta. Usciti all’aperto ci ha travolto un caldo umido impressionante. Per fortuna eravamo vestiti a cipolla e con le infradito nel bagaglio a mano...

Abbiamo atteso la barca veloce per circa 45 minuti e sono stati un po’ lunghi..C’è stato un non ben chiaro disguido perché di solito arriva prima. Comunque già scortati dal personale Azemar (che ti accoglie all’aeroporto) partiamo e siamo fortunati perché il mare è una tavola e i 90 minuti di navigazione sono una piacevole gita.

Ed eccola apparire baciata dal sole...Bathala..Un ciuffetto di palme in mezzo al mare...L’isola è famosa per la sua naturale semplicità ed è proprio così. Non ci sono muretti antierosione, c’è una laguna cristallina dove tutti possono fare il bagno tranquilli, c’è a pochi metri da riva la barriera corallina e oltre il mare bello fondo dove lo snork regali incontri emozionanti anche senza fare escursioni chissà dove. Già sotto al pontile nord, senza fatica e senza allontanarsi è possibile vedere una miriade di pesci colorati. Abbiamo anche avvistato da lì delfini e tartarughe. La vegetazione è rigogliosa, la sabbia è accecantemente bianca, ci sono i coniglietti, gli aironi, le gallinelle, i pipistrelloni, le lucertolone (da noi soprannominate mini-t.Rex!).Per fare il giro isola occorrono 10 min. Camminando piano. Tutto l’insieme non si può descrivere, vi basti sapere che non riuscivamo a fare un cruciverba o a leggere un giornale per non distogliere lo sguardo da quello che c’era intorno.

In base al periodo la spiaggia è più ampia da un lato dell’isola piuttosto che dall’altro. Adesso (cioè nel nostro inverno) è molto ampia dal lato ovest cioè dalle camere 138 in poi. In estate è il contrario. Se proprio dobbiamo trovare un difetto possiamo dire che dal lato est dove ora la spiaggia è più ridotta sono visibili dei sacchi di sabbia che cercano di frenare l’erosione del mare.Secondo noi potevano essere costruiti dei muretti in sasso che avrebbero avuto lo stesso effetto ed essere esteticamente più naturali. Comunque niente di drammatico, si vedono solo quando c’è la bassa marea.

L’isola è talmente piccola che quando sei in spiaggia intorno a te vedi 4 o 5 persone al massimo e sono lontane ...C’è silenzio, sembra proprio che l’isola sia solo tua! L’incanto si è un po’ spezzato quando a metà settimana sono arrivati dei bimbi in odore di vacanza pasquale...Il silenzio era un po’ “turbato” ma per fortuna erano solo 7. Il tanto criticato ristorante da noi prende un bel voto 8

  • 847 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social