Lapponia che freddo, ma che natura

Quando, nei discorsi comuni, si pensa ad un luogo lontano ed inaccessibile si pensa alla lapponia. Ed alla fine, come in ogni luogo comune che si rispetti, la realtà sfata l'immaginario. La mia esperienza comincia all'eroporto di Rovaniemi (capoluogo lappone) ...

  • di dionisio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Quando, nei discorsi comuni, si pensa ad un luogo lontano ed inaccessibile si pensa alla lapponia.

Ed alla fine, come in ogni luogo comune che si rispetti, la realtà sfata l'immaginario.

La mia esperienza comincia all'eroporto di Rovaniemi (capoluogo lappone) con il primo impatto delle miti temperature del luogo... Era il 20 di ottobre e la mattina il termometro segnava -12 gradi!!! Certo per me abituato al clima temperato del sud Italia non era il massimo andare in giro a -10 gradi di media ma, forse pervasi dalla bellezza della natura e di quel luogo ancora per la maggior parte incontaminato, il freddo non si faceva sentire per come immaginavo prima di partire.

Riflessione che ha preso forza quando, con un normale autobus di linea che cammina sul ghiaccio come noi normalmente camminiamo sulla nostra migliore autostrada in estate, arrivo a napapiiri dove, segnato da apposita linea sul terreno, si attraversa il CIRCOLO POLARE ARTICO!!! Ora chi tra noi non rimane sorpreso quando si sente di qualcuno che visita questo luogo e immagina che si trovi fuori dal mondo, che forse in un certo senso è vero, ma credetemi la vita è molto più organizzata e precisa che in qualche nostra città "civilizzata". Ed infine, anche se a prima vista sembra solo un'attrazione puramente turistica, sono tornato bambino visitando il villaggio di BABBO NATALE (eh sì lui è nato da queste parti!!!) e vi assicuro che l'atmosfera natalizia si respira anche ad ottobre (anche se per una foto il simpatico vecchietto con la barba chede la modica cifra di 19 euro...Ma alla fine è un ricordo troppo simpatico per rifiutare).

Per concludere la lapponia è un bellissimo luogo incontaminato da visitare magari in pieno inverno, se si sopporta il freddo, per fare un giro con slitte trainate da renne natalizie, o magari in piena estate per assistere al sole che non tramonta mai, e sono queste differenze a rendere il luogo così affascinante per noi che non ne siamo affatto abituati.

  • 1018 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social