La magia dell'egitto

A più di un anno dal viaggio in egitto vorrei raccontare la mia esperienza. decisa la destinazione, consultando la GEOGUIDA dell'egitto pubblicata dal touring club, ricca di informazioni, abbiamo scelto gli hotel che abbiamo prenotato dall'italia (non ci è stato ...

  • di jualla
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

A più di un anno dal viaggio in egitto vorrei raccontare la mia esperienza.

Decisa la destinazione, consultando la GEOGUIDA dell'egitto pubblicata dal touring club, ricca di informazioni, abbiamo scelto gli hotel che abbiamo prenotato dall'italia (non ci è stato chiesto nessun anticipo). In agenzia abbiamo prenotato solo il volo andata e ritorno da bologna a il cairo (cambio a roma) con alitalia e il volo interno abu simbel il cairo con egyptair.

Tutto pronto, partenza!! 8 agosto partenza di primissima mattina, arrivo al cairo, sbrigato molto velocemente le pratiche per il visto, all'uscita troviamo il taxista che ci era stato inviato dall'hotel, ci rechiamo in albergo (berlin hotel) in pieno centro a pochi passi dal museo egizio. Dopo una piacevole chiacchierata con il titolare dell'hotel, decidiamo di riposarci un po'.

La nostra prima tappa egiziana è la stazione ferroviaria dove prenotiamo 2 posti sul treno notte che dovremo prendere dopo 4 giorni per recarci a luxor.

Per cena sosta ad un chioschetto dove mangiamo una shoarma strepitosa.

9 agosto ci svegliamo presto, mentre facciamo colazione sentiamo bussare alla porta, è arrivato abdul, il cugino di un nostro amico egiziano che vive in italia, ci accompagnerà in giro per il cairo nei giorni in cui noi staremo qui.

La prima meta è il museo egizio, dove restiamo un'intera giornata.

Al tramonto abdul ci porta a fare un giro in feluca, assolutamente da non perdere.

10 agosto dopo colazione, troviamo pronto abdul, è arrivato con il taxi riservato per l'intera giornata, prima ci rechiamo a saqqara dove visitiamo la piramide a gradoni; poi ci rechiamo a giza, dove rimaniamo incantati davanti alle piramidi e alla sfinge, per pranzo ci fermiamo in un piccolo ristorante con la terrazza che guarda proprio la sfinge.

11 agosto dopo colazione, partenza, con abdul, alla scoperta del cairo islamico: la cittadella con la moschea muhammad ali, la moschea salayman basha, la moschea en-nasir muhammad, la moschea di bin tulun e il complesso del sultano qalawun.

12 agosto dopo colazione, andiamo alla scoperta della parte copta della città: el-mullaqa o chiesa sospesa, museo copto, convento di san giorgio, monastero greco di san giorgio.

Dopo pranzo, salutimo abdul, noi partiremo in serata per luxor. Ci diamo però appuntamento al nostro ritorno al cairo il 19 agosto.

Come detto in serata partiamo con treno notte per luxor. Treno comodo con cabine per due persone, condizionatore ad un'ottima temperatura, partenza in orario.

13 agosto arrivo a luxor alle 7 del mattino dopo un viaggio ottimo; siamo riposati, abbiamo dormito!! troviamo un taxi che ci porta in hotel (little garden hotel). Il titolare ci accoglie con un ottimo carcadè, sistemiamo i bagagli (sempre troppo ingombranti, non riusciamo proprio a viaggiare zaino in spalla!!) prenotiamo il taxi per il giorno successivo per dendara, e andiamo a piedi al tempio di lixor. Dopo la visita, contrattiamo con un taxista, che ci porta al tempio di karnak e lì ci aspetta mentre noi lo visitiamo.

In serata, cena in un ristorantino molto affollato e passeggiata al suq dove veniamo richiamati in tutte le lingue del mondo.

14 agosto dopo colazione, troviamo il taxi pronto che ci porterà a dendara; non posssiamo viaggiare in tutta libertà, e così ci uniamo al convoglio turistico scortato.

15 agosto dopo colazione, di nuovo con il nostro taxista, ci rechiamo a visitare la valle dei re, il ramesseum, i colossi di memnone, il tempio di hatshepsut.

In serata, prima di cena, proviamo di nuovo la navigazione sul nilo con la feluca, splendido

  • 620 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social