Dall'entroterra dell'Ecuador alle Galapagos

Dalle cittadine coloniali alla bellezza della natura selvaggia e incontaminata delle isole Galàpagos

  • di Luna Lecci
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Otto giorni d'Ecuador, otto giorni di Galàpagos

Descrizione in breve: L’Ecuador, una nazione dai tanti differenti scenari che vanno dalle tradizioni culturali delle popolazioni indìgenas, alcune tra le più longeve della terra, a quelle degli abitanti di cittadine coloniali, alla bellezza della natura (flora e fauna) selvaggia e incontaminata delle isole Galàpagos, ai paesaggi lunari dei vulcani, verdissimi delle alte montagne e coltivatissime delle vallate. Tutto intrigante e da scoprire, ovviamente, sul luogo!

Destinazioni: Quito, Laguna de Peguche, Otavalo, Laguna San Pablo, Galapagos, Isola San Cristòbal, Isola Los Lobos, Isla Santa Fé, Isola Barrington, Isola South Plazas, Isola Santa Cruz, Isola Indefaticable, Isola Chàvez, Puerto Ayora, Darwin Center, Highlands, Isola Isabela, Isola Albemarie, Puerto Villamil, Vulcano Sierra Negra, Volcàn Chico, Punta Moreno, Bahia Elisabeth, Tagus Cove, Isola Fernandina, Isola Narborough, Punta Espinoza, Isola Santiago, Isola San Salvador, Isola James, James Bay, Isola Rabida, Isola Jervis, Isola North Seymour, Isola Baltra, Guayaquil, Mitad del Mundo, Caldéron, Pujili, Quilotoa.

Periodo del viaggio: 23/01/2013 - 08/02/2013

Range di spesa sostenuto: € 2.560, a persona

Numero di viaggiatori: 2

Temi del viaggio: Mare, Montagna, Cultura, Crociera, On The Road

Testo:

· Sommario: giorni, mete, trasporti e pernottamenti;

· Premessa;

· Il viaggio minuto per minuto.

Sommario: giorni, mete, trasporti e pernottamenti

Roma-Madrid-Quito (voli Iberia – Hostal El Ejido)

-2° Quito: città vecchia e nuova

Quito: Mercato Centrale; Otavalo; Cascada de Peguche (bus pubblici - Hotel Los Ponchos Inn)

Otavalo: mercati-Laguna San Pablo-Quito (bus pubblici - Hostal El Ejido)

Quito-Galàpagos: Isola San Cristòbal (voli Lan - nave Eden); Isola Los Lobos

Isola Santa Fé; Isola Plazas (South); Isola Santa Cruz: Puerto Ayora

Isola Santa Cruz: Puerto Ayora, Darwin center e Highlands

Isola Isabela: Puerto Villamil, Sierra Negra e Vulcan Chico

Isola Isabela: Punta Moreno e Bahia Elisabeth

10° Isola Isabela: Tagus Cove; Isola Fernandina: Punta Espinoza

11° Isola Santiago: James Bay; Isola Ràbida: Jervis beach

12° Isola North Seymour; Isola Baltra-Guayaquil-Quito (voli LAN – Hostal Luz 2)

13° Quito-Mitad del Mundo-Caldéron-Quito (bus pubblici)

14° Quito-Pujili-Quilotoa-Quito (auto privata)

15° Quito: TelefériQo e Panecillo (taxi e bus pubblici)

16° Quito: Mercado Central, El Centro, Parque La Carolina

17° Quito – Guayaquil-Madrid–Roma (voli Iberia).

Premessa

Vacanza last minute, se non last second, e organizzata da me con la certezza di visitare una nazione dai tanti differenti scenari che vanno dalle tradizioni culturali delle popolazioni indìgenas, alcune tra le più longeve della terra, a quelle degli abitanti di cittadine coloniali, alla bellezza della natura selvaggia e incontaminata delle isole Galàpagos, ai paesaggi lunari dei vulcani, verdissimi delle alte montagne e coltivatissime delle vallate. Tutto intrigante e da scoprire, ovviamente, sul luogo!

Non prenoto nulla dall'Italia se non il volo e le prime due notti nella capitale. Prendendo spunto da alcuni reportage di altri turisti, d’itinerari proposti da agenzie, dalla consultazione di una guida... ho più o meno un'idea di massima di cosa vedere, visitare e quanto stazionare nelle varie località.

Quattro giorni nella capitale (la città vecchia, la nuova, la Metà del Mondo, il TelefériQo, il Panecillo), due giorni nella valle intorno agli altopiani settentrionali (il famoso mercato preincaico di Otavalo del sabato non si può assolutamente perdere), due in zona Cotopaxi-Quilotoa e otto giorni alle Galàpagos (sole, mare, snorkeling e tuffo nel tempo tra animali ancora allo stato brado, in un laboratorio naturale)

  • 37944 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Luna Lecci
    , 8/4/2013 19:27
    Grazie per il complimento. Prima che partiate... o programmiate... tu ed Adelina contattatemi... magari potrò esservi utili con qualche altro consiglio. Ho anche conosciuto delle persone che abitano lì e... chissà, magari anche tramite loro il viaggio potrebbe essere più bello!
  2. stefaniaviaggiatrice
    , 29/3/2013 20:16
    Da come hai descritto l'esperienza ho camminato anch'io nel paese ecuadoregno! Brava! Spero di andarci anch'io nel mese di Novembre con la mia amica Adelina, amante della natura e viaggiatrice del mondo!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social