Bruxelles capitale d'europa

Bruxelles è la vera capitale d'Europa, il cuore pulsante del Vecchio Continente e non solo dal punto di vista politico ma anche da quello culturale: è proprio qui infatti che si incontrano le tradizioni latine e germaniche, è proprio qui ...

  • di Gianluca G
    pubblicato il
  • Viaggiatori: da solo
 

Bruxelles è la vera capitale d'Europa, il cuore pulsante del Vecchio Continente e non solo dal punto di vista politico ma anche da quello culturale: è proprio qui infatti che si incontrano le tradizioni latine e germaniche, è proprio qui che è nata e che si sta creando l'Europa! Partenza dalla stazione di Lilla Europa, in Francia, col treno Eurostar Londra-Bruxelles, che effettua una fermata appunto nel capoluogo della regione francese del Nord-Pas-de-Calais, il biglietto per un'andata semplice è di 11 euro circa ed in un'ora abbondante si arriva nel terminal di Bruxelles-Midi/Brussel-Zuid, prossimo al centro città! Sicuramente la città è visitabile nel suo centro a piedi pero' per spostarsi è sempre utile utilizzare la metropolitana, molto comoda e con un servizio molto buono.

Se avete intenzione di dedicare alla città una semplice giornata, munitevi del pass per un giorno, che vi dà la possibilità di utilizzare la metro per una giornata intera per due persone al prezzo di 3euro, mi raccomando, ricordatevi di obliterare il biglietto all'entrata di ogni stazione perché non ci sono sbarre che impediscono l'entrata ma solamente una linea rossa... Dalla stazione della Gare du MIdi in pochi minuti si arriva nel centro città, con una miriade di negozietti di souvenir, cioccolata, gaufres e gadget vari. La Grand'Place è meravigliosa con i suoi palazzi in stile fiammingo brabantino , i suoi musei ed il bellissimo Municipio con beffroi annesso, con decori veramente molto piacevoli. A due passi dalla piazza centrale, si trova il famosissimo Mannekin-Pis, ovvero la fontana rappresentata da una statuetta di un bambino, simbolo della capitale belga, la fontanella è costellata da un numero impressionante di negozi che vendono ogni sorta di souvenir...

In seguito mi sposto verso la zona della Brouckère, il quartiere commerciale della città con bellissimi negozi, il palazzo della Borsa ed una visione della città in stile metropoli o grande capitale europea. Dal centro città mi sposto in metro verso i quartieri orientali della città, dove trovo il bellissimo Parc, un immenso parco con fontane che si trova proprio davanti al Palais Royal, dimora della famiglia reale belga! Da li, attraverso la Rue des Colonies, ci si sposta verso la Cathédrale de St. MIchel, la chiesa più importante di Bruxelles, che si trova su un'altura dalla quale si puo' vedere la parte centrale della città.

Metro verso il Quartiere Europeo (fermata Schuman) e visita al Palazzo della Commissione Europea, che si trova su un boulevard veramente molto futuristico che dà un'immagine della città molto moderna e che finisce sul Parc du Cinquantenaire, con il famoso Arco.

In seguito mi sposto verso i quartieri settentrionali (fermata Heysel) per visitare l'Atomium e il parco divertimenti di Mini-Europe (Europa in miniatura), nella quale sono presenti tutti i monumenti più importanti dell'Europa a 25 (proprio davanti al famoso stadio Heysel), per l'Italia sono presenti le miniature del Vesuvio (con eruzione e terremoto...), di Siena, di Alberobello, di Vicenza e di Venezia e anche tantissimi altri monumenti, dal Partenone di Atene ai mulini a vento olandesi, passando per la Tour Eiffel e la torre del Belém di Lisbona. Inoltre si puo' vedere l'Eurostar sotto la Manica o il Thalys che unisce Parigi a Bruxelles. Alla fine del parco, un tunnel ci fa scoprire la storia dell'Unione Europea con giochi interattivi...

Insomma, Bruxelles, città a vocazione europea, è la vera capitale d'Europa

  • 3498 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social