USA: West Coast in pratica

Consigli utili per organizzare il viaggio e vivere al meglio parchi e città

Diario letto 40070 volte

  • di zambein
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro

JOSHUA TREE Stupendo, da vedere soprattutto se sulla strada verso Las Vegas. Evitare troppe tappe iniziali poi il parco si apre e ti sorprende sempre più. La roccia a forma di teschio la si trova sulla strada quindi evitate scarpinate inutili. Consigliato

MOJAVE Lo attraversi se vai da Joshua Tree verso Las Vegas. Non ci vai apposta.

LAS VEGAS AAA. Straconsigliato sia se hai vizi sia se non ce li hai. E’ un parco giochi gigante. Quello che ha creato l’uomo in questa città ha dell’incredibile. Se vai al casinò ricorda che ti offrono da bere gratis se stai giocando (devi lasciare una piccola mancia di 1-2$ minimo alla cameriera), quindi puoi evitare di prendere al banco. Le fontane del Bellagio assolutamente da vedere. Per gli uomini straconsigliato il Planet Hollywood con croupier in lingerie. Il negozio di affari di famiglia, niente di che, ma perché no. Alloggi:Circus Circus (non in centro, camera un po’ vecchiotta, ma grande con wifi, letto comodo e piscina con scivolo alto 20 mt.); Ellis Island Hotel (camera più moderna con colazione wifi e in centro, piscina no good, comunque ok).

GRAND CANYON – SOUTH RIMS Molto bello, sicuramente da vedere. E’ enorme e non abbiamo fatto nessuna escursione né a piedi (per l’orario e anche perché sembri comunque molto lontano da una visuale differente) né con altri mezzi, perché prezzi eccessivamente proibitivi. Conosco gente che lo ha fatto in elicottero alla modica cifra di 200$ a testa per 25 minuti.

FLAGSTAFF Delle cittadine a ridosso dei parchi è la più carina, ma comunque il confronto è fra niente (le altre) e niente+1. Quindi non aspettatevi niente, ma è un’altra faccia dell’America e va sicuramente vista. Nella downtown ci sta un piccolo centro commerciale con negozietti molto belli. È lontana un’ora e mezza dal Grand Canyon, quindi se si riesce a trovare qualcosa più vicino sarebbe meglio ma i prezzi dovrebbero essere più alti, in ogni caso non la boccio. Alloggio: Travelodge Kings House, un motel molto carino, pulito con stanza nella norma colazione non ricca ma ok.

MONUMET VALLEY Una delle esperienze più belle di tutte. Non vi consiglio di portarvi musica in America se girate in auto, perché le radio sono stupende, ma se andate a Monumet Valley, dovete assolutamente mettere come sottofondo Morricone. Vi cambierà la vita. Noi abbiamo fatto tante soste per vedere il paesaggio e fare foto, ci si avvicina tanto alle montagne quindi fate voi, andate a sentimento. A Kayenta non ci siamo fermati ma sembra il nulla, se non centri commerciali. Non abbiamo fatto l’escursione a cavallo. Costa tanto e francamente mi sembrava inutile, tanto ci passi, molto vicino e il paesaggio ti assale comunque per tanti chilometri…poi fate vobis.

PAGE Ristoranti e pub, musica dal vivo al Big John Barbecue. Durante il giorno il nulla. Non chiedete della downtown, ci sarete già. Alloggio con airbnb.

HORSESHOE BEND Stop alle telefonate da casa. Pareti a strapiombo, paesaggio pazzesco andateci quando volete forse meglio il tramonto dove si possono osservare i cambiamenti di colore dell’acqua in dipendenza della luce solare.

GLEN CANYON – LAKE POWEL – LONE ROCK Molto bello. Consigliato soprattutto la gita a Lone Rock dove si ha la possibilità di farsi il bagno. Ovviamente non vi aspettate i caraibi, anzi, ma il paesaggio sarà unico. Non abbiamo fatto escursioni, la meno cara di 50$ a testa prevedeva 1h – 1h e mezza nel tragitto che fai in macchina. Se vuoi andare sotto l'Horseshoe costa più di 150$, potrebbe essere carino, ma penso che la cifra sia spropositata

  • 40070 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social