Tunisia 'fai da te' in 8 giorni

Eccomi nuovamente in viaggio con Francesca, per un mordi e fuggi in Tunisia che alla fine si rivelerà un viaggio fantastico, pieno di ricordi. 1° giorno: partiamo da Verona con un volo Tunisair, acquistato via internet, e nel primo pomeriggio ...

  • di Lorenza De amicis
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccomi nuovamente in viaggio con Francesca, per un mordi e fuggi in Tunisia che alla fine si rivelerà un viaggio fantastico, pieno di ricordi.

1° giorno: partiamo da Verona con un volo Tunisair, acquistato via internet, e nel primo pomeriggio atterriamo all'aereoporto di Cartagine. Subito Francesca si dà da fare, con il suo francese perfetto, a contrattare il noleggio di un auto direttamente in aereoporto: alla fine scegliamo la Budget, anche se il tizio tenta subito di fregarci: concludiamo con la Budget, e poi arriva un altro che compila il contratto...All'inizio non ci accorgiamo di nulla, ma poi leggo bene e vedo che ci stanno rifilando un auto di un noleggio locale, la '4m'...Protestiamo subito, anche se ci vuole una buona mezzora per avere finalmente in mano contratto e macchina della Budget...Oddio, magari la macchina dell'agenzia locale sarebbe stata anche meglio, ma è noto che da queste si spunta un prezzo notevolmente più vantaggioso, mentre noi pagavamo il prezzo richiesto da un'agenzia internaziononale (che, a mio modesto parere, dà più garanzie, in caso di problemi). Come inizio insomma non c'è male, la fregatura è sempre in agguato, ma alla fine riusciamo a infilarci nella nostra splendida Renault Clio 'berlina' (terribile^^^^) con aria condizionata e partiamo alla volta di Tunisi: prezzo totale 360 dinari circa 216 euro...L'anno prima in Marocco eravamo state più brave, 135 euro per la stessa macchina,anche se senza AC.

Dopo una serie di giri a vuoto nei viali della Ville Nouvelle (sì, forse era meglio venire in taxi, e noleggiare l'auto per il giorno successivo), finalmente riusciamo a beccare il nostro Hotel, rintracciato attraverso la fida Lonely Planet...La Maison Doree: centralissimo, 45 dinari la stanza doppia, pulito ma niente di eccezionale, piuttosto vecchiotto nell'arredo. Ma ci rifacciamo la sera, andando a mangiare in un ristorante da mille e una notte, nella zona del palazzo presidenziale:Dar el Jeld, piazza della Kasbah.Già l'entrata è uno spettacolo, un antico portale a cui suonare ...La porta si apre e si entra in un mondo incantato, con i camerieri che offrono il classico gelsomino, sia ai signori che alle signore...La sala da pranzo è tipo patio, e ci sono altre sale intorno...Il servizio è impeccabile, il cibo è strepitoso, il vinello bianco una delizia, e alla fine paghiamo 90 dinari, caro per la tunisia, ma ottimo per i nostri standard.

Ci facciamo anche una passeggiatina per i boulevard di fronte alla medina (quest'ultima sconsigliabile di notte): i bar sono pieni di gente, in prevalenza uomini, e non mancano le fischiate e gli apprezzamenti, cosa che, se da un lato infastidisce, quando troppo insistenti, dall'altro innalza la nostra autostima a mille, abituate come siamo alle statue di gesso del nostro nord est ...

Il giorno dopo, un giro di un paio d'ore nelle medina e nel souk (c'è sempre qualcuno che ti avvicina e tenta di portarti nel suo negozio, facendo finta di parlare del più e del meno: uno ha sentito che eravamo italiane, e si è messo a scherzare in italiano, accompagnandoci lungo il percorso..Noi la foglia l'avevamo mangiata, ci fermavamo e fotografavamo quello che ci pareva, alla fine siamo arrivati al suo negozio dove stavano già intortando due americani per vender loro una boccetta di profumo..E non eravamo neanche nel souk dei profumieri...Abbiamo tirato oltre e credo ci abbia mandato a quel paese)...Comunque poi ci siamo date da fare...Grandi contrattazioni (alla fine mi porto a casa una shisha strepitosa, con tabacco e carbone annessi), e un giro anche nel mercato frequentato dai locali...E poi via, verso Hammamet. Recuperiamo la macchina lasciata all'interno di un parcheggio custodito (8 dinari) e poi via... Tra parentesi...Piove!! E' il 2° giorno

  • 8377 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social