Coast to coast to coast 2010

Da New York a Los Angeles e ritorno, tutto in auto.

  • di eachdream
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Chi non ha mai sognato di fare il coast to coast in America? Beh noi ne abbiamo fatti 2 nello stesso viaggio; da New York a Los Angeles e ritorno tutto in macchina. Siamo 3 ragazzi siciliani: Marco (io), Alessandro e Salvo che chi per un motivo chi per un altro siamo riusciti ad avere un mese libero in estate e ad organizzare un viaggio che sognavamo da sempre. A Gennaio ho trovato un offerta per un volo Palermo-New York a 570 euro A/R, dopo circa mezz'ora dall'averlo trovato (giusto il tempo per avvisare Salvo ed Ale) avevamo già i biglietti in mano ed il sogno iniziava a prender forma. Come ogni buon viaggio "on the road" non bisogna programmare niente, solo una bozza del percorso che si vuole seguire ed una lista delle cose che si vogliono vedere, poi se non si vede tutto o se si cambia percorso poco importa. Quindi la programmazione ha riguardato solo le cose fondamentali; -marca da bollo per il passaporto -un modulo ESTA da compilare in internet (obbligatorio) -un assicurazione sanitaria (non è obbligatoria ma sapendo come funziona la sanità americana è meglio farla) Passiamo alla cronaca del viaggio:

7 Agosto Il volo è della Eurofly ed è diretto, parte da Palermo alle 10.30 quindi possiamo evitare le solite mattinate delle 4-5 che abbiamo spesso fatto per prendere improbabili coincidenze. Il volo è abbastanza tranquillo anche se 9 ore e 40 minuti si fanno sentire, durante il tragitto fanno compilare il famoso questionario con domande del tipo: Avete partecipato alle persecuzioni naziste? Avete intezione di commettere atti terroristici in america? E altre domande geniali del genere, mi sono sempre chiesto cosa accada se si risponde si. Comunque arrivati a New York alle 14.00 ci dirigiamo verso l'autonoleggio Budget per noleggiare la nostra futura compagna di viaggio, per farlo sapevamo già che era assolutamente necessario avere una carta di credito (quindi niente postepay o altre prepagate) ma non sapevamo che il massimale della carta doveva coprire per intero la cifra del noleggio che nel nostro caso era superiore al massimale, persa circa 1 ora per cercare una soluzione, l'impiegato della budget ne ha trovata una che forse consisteva di una mazzetta di 200 dollari, onestamente nessuno di noi ha capito che è successo, fatto sta che senza capire una mazza avevamo una bella Kia Rondo a nostra disposizione, non era un macchinone ma era molto spaziosa(7 posti) e comoda, insomma di meglio non potevamo trovare. Dopo qualche incertezza avuta con il cambio automatico settiamo il GPS (portato da casa) e ci dirigiamo verso le cascate del Niagara, il tragitto compreso il traffico di New York è di circa 8 ore ma siamo troppo stanchi e decidiamo di fermarci in un motel nel Nord della Pennsylvania, stanza sporca e pure piccola tanto che Salvo preferisce dormire a terra.

8 Agosto Nonostante la sveglia messa alle 9, alle 6 siamo tutti svegli e attivi così decidiamo di metterci in marcia, verso le 11 attraversiamo senza alcun problema il confine con il Canada e dopo poco arriviamo alle cascate del Niagara, uno spettacolo! Come tutti mi avevano consigliato il lato canadese è quello migliore ed in effetti il panorama era decisamente più completo. Prendiamo il traghetto che và sotto le cascate e mentre sulla prima c'è una gran visuale, sulla seconda non si vede molto perchè in pratica si ricevono getti d'acqua da ogni lato, motivo per il quale prima danno un impermeabile blu che ci faceva sembrare tanti puffi. Bellissima esperienza! Finita la visita alle cascate ci mettiamo in marcia per Toronto dove arriviamo dopo circa 2 ore, troviamo un hotel a chinatown, è caro (200 dollari x una tripla) ma è pulito e centrale, nel pomeriggio stesso riusciamo a farci un giro della centro e salire sulla CN Tower, la seconda torre + alta del mondo, sulla cima c'è un pavimento di vetro che per chi soffre di vertigini come me è una bella sfida starci su

  • 26511 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social