"…in tutti i luoghi… in tutti i laghi…" (Singapore – Malesia Marzo 2010)

uno splendido viaggio progettato interamente fai da te di 18 giorni distribuiti tra Singapore il Borneo Malese (Sarawak) Kuala Lampur e le isole Perhentians

  • di m@riotto
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

“…eravamo appena all’inizio del n.s. viaggio, quando durante un breve trasferimento parlando tra di noi delle cose lasciate in Italia, della politica, dell’attualità .. della televisione … di musica .. la discussione, inspiegabilmente, è finita sulle canzoni e sull’assurdità di alcuni testi e nello specifico sul testo della canzone fresca vincitore del festival di Sanremo “ ¶…..a far l’amore in tutti i modi. … in tutti i luoghi… in tutti i laghi .. in ….¶ ” …ma che ca… di testo è ?? mah !!!...… bene da allora, bastava un nonnulla, un tempio, un mercato, un orologio taroccato, un orango, una spiaggia , un tramonto, un sentiero nella giungla, il suono di una cicala….. e quasi all’unisono da tutto il gruppo o da almeno una parte partiva la fatidica strofa “….in_tutti_i_luoghi_in_tutti_i_laghi….” Bene questo “ assurdo” ritornello ha accompagnato quasi tutte le ore di tutti i nostri diciotto giorni passati in Estremo Oriente ..

Siamo reduci da uno splendido viaggio progettato interamente fai da te di 18 giorni distribuiti tra Singapore il Borneo Malese (Sarawak) Kuala Lampur e le isole Perhentians.

Siamo partiti in sei io Mario (in viaggio un po’ maldestro), Antonella (mia moglie e personal_ badante), Laura ( il portavoce del gruppo * indispensabile era l’unica di noi a parlare un inglese decente quasi come quello dei malesi J che sono bravissimi ) Roberto (suo marito detto il ma_caco), Fabrizio (da metà viaggio l’uomo con il borsello) e Rossella (sua moglie e gestore del borsello J ). Era la prima volta che si viaggiava tutti assieme, con Laura e Roberto abbiamo condiviso due anni fa’ il viaggio in Thailandia e con Fabrizio e Rossella siamo stati l’anno scorso a Guadalupa e Marie Galante .

Per una “prima” con il gruppo allargato, misto pisano-romagnolo, i dubbi e le aspettative erano tante, ma è andato tutto bene e ci siamo divertiti tanto. Per Fabrizio e Rossella era la loro prima volta in Estremo Oriente e ne sono rimasti affascinati.

La progettazione del viaggio inizia molto presto (anche troppo) a Settembre 2009 quando era ancora disponibile l’offerta irrinunciabile della Singapore Airlines con il volo diretto Milano -Singapore a 590 €.

Una volta prenotato il volo abbiamo pensato alla distribuzione dei giorni e delle varie tappe intermedie. Il viaggio è stato così articolato:

- 12 Mar Milano Singapore

- 13 Mar Singapore

- 14 Mar Singapore Kuching (Borneo)

- 15 Mar Kuching escursione Bako Park

- 16 Mar Kuching Semonggok Serian Lemanak River Iban Longhouse (pern. in Longhouse)

- 17 Mar Lemanak river Batang Ai (pern. Hilton Resort di Batang Ai)

- 18 Mar Batang Ai – Kuching – Kuala Lampur

- 19 Mar Kuala Lampur

- 20 Mar Kuala Lampur

- 21 Mar Kuala Lampur – Kota Barhu – Perhentian Island

- 21 Mar – 27 Mar Perhentian Island

- 28 Mar Perhentian Island – Kotha Barhu – Kuala Lampur . Singapore

- 29 Mar Singapore

- 30 Mar Milano

Una volta distribuite le tappe intermedie abbiamo prenotato i voli interni, gli hotel i transfer e l’escursioni in Borneo.

Per i voli interni ci siamo affidati all’efficientissima e sempre puntuale Air Asia prenotando direttamente in rete i cinque passaggi aerei Singapore/Kuching – Kuching/Kuala Lampur – Kuala Lampur/Kotha Barhu – Kota Barhu/Kuala Lampur – Kuala Lampur/Singapore al prezzo complessivo a persona di circa 175€ con bagaglio kingsize di 20kg a testa.

Come Hotel a Singapore abbiamo deciso per il TOP e prenotato il Mandarin Oriental per il nostro arrivo, (il più caro del n.s. tour) a circa 195 € a camera con colazione e per la notte al ritorno il Pan Pacific a circa 140 € a camera sempre con colazione

  • 13497 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social