8 amici nello Yucatan

8 amici nello Yucatan (07/01/2006) A cura di Elena Barlettai ---------------------------------- il viaggio al caldo d'inverno era in ballo da un pò, certo che mettere d'accordo 5 coppie non era semplice...ma alla fine siamo riusciti a partire!9 giorni in Yucatan ...

  • di Luigi Scalabrino
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

8 amici nello Yucatan (07/01/2006) A cura di Elena Barlettai ---------------------------------- il viaggio al caldo d'inverno era in ballo da un pò, certo che mettere d'accordo 5 coppie non era semplice...Ma alla fine siamo riusciti a partire!9 giorni in Yucatan in uno splendido villaggio sul mar del Caribe per lasciarsi alle spalle le fatiche dell'inverno...Antonella, Elena, Elisabetta, Luca, Luigi, Riccardo, Samuela e Simonetta! Primo scoglio...La partenza è da Milano Malpensa sabato 07/01/06 alle 10:20, noi abitiamo a Grosseto...QUINDI...Optiamo per la 'partenza intelligente' la sera prima...

------------------ Venerdì 06/01/2006 ------------------ Partenza alle 21:30 da Grosseto alla volta di Milano. Diciamo che al momento è la parte del viaggio che ci 'spaventa' di più...Siamo incollati a ISORADIO per le notizie sulla viabilità...Abbiamo una paura matta di incontrare neve/gelo/nebbia. .Solo sulla Cisa in realtà troviamo un pò di ghiaccio e un paesaggio surreale sommerso dalla neve! -------------------- Sabato 07/01/2006 -------------------- Dopo qualche sosta in Autogrill (io compro l'ultimo Harry Potter a Piacenza!!!) arriviamo spediti a Malpensa alle 3:00AM. Ci dirigiamo subito al parcheggio Malpensa, dove lasciamo le due auto al coperto (50 euro per 9 gg) e a svariati gradi sottozero ci facciamo accompagnare al Terminal2 su un pulmino.

L'aeroporto è deserto, i bar chiusi...Noi 5 ragazze chiediamo ad un vigilantes, che molto gentilmente ci accompagna ai distributori self service riservati ai dipendenti, dove prendiamo qualche snack e tanto caffè!Decidiamo di accaparrarci qualche scomoda panchina dove riusciamo a chiudere un pò gli occhi. Intanto il volo partirà con ritardo alle 11:30.

Il volo con la Livingstone(Lauda Air) è molto piacevole e comodo...Dopo circa 11 ore e mezzo atterriamo a Cancun e scendiamo dalla scaletta dell'aereo nel momento esatto del tramonto!!! Qualche minuto per passare la dogana (a me e Riccardo aprono la valigia, ma il controllo è velocissimo...Ho solo avuto paura che non si richiudesse più, tanta roba c'era dentro!). Usciamo dall'aeroporto dove ci attende il rappresentante della PressTour, Pedro, che si rivelerà l'uomo chiave della nostra mitica vacanza! Saliamo sul bus per l'hotel, Pedro ci spiega qualcosa del Mexico, io semplicemente crollo e mi addormento. L'albergo dove alloggiamo è il Viva Whyndam Maya a Playacar, una zona residenziale molto bella a 2 km da Playa del Carmen. Cocktail di benvenuto, doccia in camera (molto spaziosa e fronte mare), mini pisolo e poi di corsa al ristorante per la cena! Ci fermiamo al bar dove suona un bravissimo chitarrista, poi a nanna perchè la stanchezza si fa sentire.

-------------------- Domenica 08/01/2006 -------------------- Appuntamento con Pedro alle 08:30 per parlare delle escursioni...Vogliamo farle TUTTE!!!è un pò complicato...Ma riusciamo a farci entrare quasi tutto, grazie alle insospettabili risorse di Pedro! Per il momento comunque dedichiamo l'intera giornata al relax in spiaggia. Sei di noi si danno al beach volley e alla fine vinceranno contro un'altra squadra di italiani; l'acqua del mare è calda e invitante, purtroppo le palme della spiaggia sono un pò 'spelacchiate': questo è il primo segno che vediamo dell'uragano Wilma, passato proprio qui qualche mese fa.

Alla sera, dopo cena (il buffet è ottimo e molto vario, l'unico neo è che chiude alle 21:30) decidiamo di visitare il centro di Playa del Carmen. Chiamiamo 2 taxi (50 pesos o 5 USD ad auto per tratta) che ci lasciano all'inizio della Quinta Avenida. E' la strada parallela alla spiaggia più movimentata di Playa, tutto un susseguirsi di negozi e locali molto carini. Ci sono i Mariachi che si esibiscono davanti ai tavoli dei bar; belli i negozi di tequila, alcuni negozi di artigianato molto curato e tanti locali coi tipici tetti in paglia, tante candele, ottima musica dal vivo e...Le altalene (!!!) tutte intorno al bancone del bar!La Quinta Avenida è tagliata dalle Calle...Noi arriviamo fino alla 14 e poi torniamo in albergo

  • 864 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social