Baja California Norte e Sur

Il nostro itinerario che si svolge lungo la Baja California Norte e Sur parte da Mexicali città non molto conosciuta ma sicuramente interessante per il divertimento notturno A differenza di zone molto più note come Cancun o Città del Messico, ...

  • di elsahuaro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il nostro itinerario che si svolge lungo la Baja California Norte e Sur parte da Mexicali città non molto conosciuta ma sicuramente interessante per il divertimento notturno A differenza di zone molto più note come Cancun o Città del Messico, la peninsula della Baja California offre un turismo più “fai da te”, meno commerciale e caotico.

Compagni fedeli della nostra avventura sono stati : un Pick-up , indispensabile per i tipi di percorsi e una radio satellitare.

Amici inseparabili che ci hanno seguito e fatto compagnia durante il mesetto sono stati i nostri amati Cactus , pianta che in Messico cresce come l’erba e , soprattutto in certe zone raggiungono altezze stupefacenti.

Il nostro primo viaggio ha coinvolto Tecate (146km): paesino famoso per la fabbrica di birra (la Tecate appunto) San Felipe(200), città costiera del Mar de Cortez dal forte sapore di mare che si riflette sulla gente che durante il periodo estivo la spiaggia si riempie di gente fino ad esplodere.

A Valle de los Gigantes(280km) posto incredibile dove i cactus di specie Saguaro raggiungono i 16 metri di altezza e , armandosi di un buon 4X4 ci si immerge in una valle di 2000 anni di storia vegetale.

Il Secondo viaggio invece : La rotta del vino : è un tratto tra Tecate ed Ensenada , una strada ricca di vigneti e ristoranti dove si mangia benissimo e si beve meglio !!! Ensenada (305km): città bagnata dall’oceano Pacifico , famosa per il divertimento allo stato puro durante tutta l’estate (e lì non fa Mai freddo!!!!!), città da scoprire anche di giorno con i suoi mille negozietti e menù a base di pesce San Quintin (441km), paese che vive attorno ad un'unica via (la strada peninsulare) dove si può dormire bene al pulito con 36 dollari e mangiare benissimo con 25 dollari.

Guerrero Negro (700km): paesino famoso per l’avvistamento delle balene raggiungibile solo tramite un tour che parte alle 8.00 e 11.00 (attenzione a non svegliarvi tardi altrimenti perdete il tour come noi  ) Entrambi i viaggi sono stati suggestivi per i molteplici paesaggi che il Messico può offrire, non di rado il deserto arido si scontra con vallate verdi o con spiagge azzurre , creando suggestive combinazioni di colori ed emozioni. Anche il deserto riserva mille varietà di paesaggi passando dalla sabbia bianca al rosso acceso , dalle rocce immense alla sabbia più finissima .

I chilometri non si contano , come le ore in auto , perché si è avvolti e coccolati da visioni che non si possono descrivere ma solo ricordare , la gente è sempre molto ospitale , allegra e gentile ; il cibo anche il più semplice riflette un sapore naturale ed intenso di quelle zone Il sito dove potete trovare informazioni o immagini sulla regione della Baja California è http://www.Descubrebajacalifornia.Com/ Saluti Elsahuaro & Icejoker

  • 1006 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social