Malesia: il mio primo viaggio fai da te!

Viaggio fai da te in Malesia e Singapore, con costi molto contenuti, tra cultura, natura e relax.

  • di garghi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao a tutti i TPC, eccomi qua pronta a raccontarvi il mio viaggio che si è svolto a settembre tra la Malesia e Singapore, desiderosa di fornire quelle informazioni preziose che possano aiutarvi ad organizzare un fantastico viaggio fai da te.

Questo è stato il mio primo viaggio interamente fai da te e ne sono veramente entusiasta, però proprio per l’inesperienza, la mia proverbiale insicurezza mi ha spinto ad organizzare tutto o quasi, prima della partenza. Lo so questo forse non fa di me una vera TPC, ma posso migliorare…. Questa scelta è stata dettata dalla necessità di inserire in soli 15 gg tutti i luoghi che volevo visitare e per ciò ho cercato di ridurre al massimo la possibilità di imprevisti, che avrebbero potuto far perdere tempo prezioso. Organizzare tutto da sola è comunque stato facilissimo, basta soltanto perdere un po’ di tempo su internet, affidarsi a una guida e logicamente ai diari di viaggio di TPC. Sconsiglio vivamente di affidarsi ad agenzie o di partecipare a tour guidati, l’anno scorso per lo stesso viaggio in agenzia di viaggio mi hanno chiesto 2.700 €, pasti esclusi, io invece ne ho spesi ca 2000 € compresi pasti e qualsiasi spesa extra, anche souvenirs e posso dire di non essermi fatta mancare proprio niente. Ho viaggiato in assoluta sicurezza e con facilità anche grazie alla gentilezza e all’ospitalità della gente del posto.

Per la guida, grazie ai consigli degli altri viaggiatori, mi sono affidata alla Lonely Planet, molto dettagliata e affidabile come sempre.

ITINERARIO

02/9/2010 volo Emirates da Roma FCO h 21 (arrivo il 03/9/2010 a KUL alle 21.35) 03-04-05-06 Kuala Lumpur al Melià Hotel 07 Trasferimento per la foresta di Taman Negara via Jerantut (autobus+motolancia) 08 Taman Negara 09 Trasferimento per Perhetian Besar (foresta-Jerantut autobus+Jerantut-kuala Besut minibus+Kuala Besut-isola traghetto) 10-11-12 Perhentian Basar al Coral View Resort 13 Trasferimento isola-Singapore (isola-Kuala Besut traghetto + Kuala Besut-Kota Bharu taxi + volo Air Asia per KUL +volo Air Asia KUL-SIN) 14-15 Singapore al Fort Canning Lodge (www.fortcanninglodgesingapore.com) 16 volo Air Asia SIN-KUL + volo Emirates KUL-Roma FCO (arrivo a Roma il 16 alle h 13.45 ca)

COSTI

· Volo Emirates A/R €688 120 90 100 · Melia’ Hotel €60/notte/camera doppia · 3gg/2nt Taman Negara €150 (trasferimento da Kuala Lumpur, pernottamento e pensione completa) · Trasferimento Taman Negara-Kuala Besut €18 · Trasferimento in traghetto per P.Besar A/R €20 · Trasferimento Kuala Besut-Kota Bharu €17 · Coral View Resort (in Family Deluxe Garden View) €60/note/camera doppia · Volo Air Asia KUL-SIN A/R €95 · Volo Air Asia Kota Bharu-KUL €70 · Trasferimento Tembeling Jetty-Kuala Besut €17 · Fort Canning Lodge ca €100/note/camera doppia

TOTALE €1385 a persona.

03/9/2010

Arrivo puntuale con un volo comodissimo (monitor personale, vasta scelta di film, cibo ottimo). Lo scalo di 4h all’aeroporto di Dubai è volato tra negozi e comodità e credo sia servito a non arrivare stremati dopo 12h di volo. Dopo il ritiro dei bagagli e le solite formalità, alle 22.30 siamo già sul KLIA express che in 30 min. Ca ci porta alla stazione centrale di KUL (KL sentral). C’è un treno almeno ogni 20 min. E il biglietto costa 35 RM, è il modo più rapido e economico per raggiungere la città. Una volta raggiunta la stazione centrale si hanno varie scelte in basa all’ubicazione dell’alloggio, io ho dovuto prendere un TAXI, poiché a quell’ora al mio arrivo la monorotaia era chiusa, pagando un biglietto prepagato all’uscita della stazione.

N.B. TRASPORTI: i taxi e gli autobus in generale a KUL sono da evitare perché il traffico è veramente impossibile, impiegano troppo tempo per arrivare a destinazione. Meglio sceglire i mezzi più veloci (monorail o LRT) e camminare un po’, infatti le varie linee non sono ben collegate e anche in quei casi in cui c’è il collegamento, occorre uscire dalla stazione, fare un tratto di strada, entrare nell’altra e pagare un nuovo biglietto

  • 30349 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social