Scario, Palinuro e mozzarelle di bufala

Partenza il giorno 31 Agosto 2005 da L’Aquila. A Cassino presa la A1 poi la Salerno RC. Uscita Padula-Buonabitacolo indi verso il paese di Sanza. A pochi km c’è la superstrada verso Sapri.Si gira a destra e in contrada Crocifisso ...

  • di Gianfranco Bruno 1
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Partenza il giorno 31 Agosto 2005 da L’Aquila. A Cassino presa la A1 poi la Salerno RC. Uscita Padula-Buonabitacolo indi verso il paese di Sanza. A pochi km c’è la superstrada verso Sapri.Si gira a destra e in contrada Crocifisso appena 2 km dal borgo marinaro di Scario c’era la nostra casa. Siamo nel Parco del Cilento e Valle di Diano.Il viaggio è durato 3 ore.

La villetta l’abbiamo presa per 4 notti grazie al sito www.Interhome.It .Se la volete vedere e in futuro prenderla anche voi, andate sulla home page: Ricerca, Italia=>Campania=> Scario. E’ una villetta con 2 appartamenti uno da 7 posti e il nostro da 4 posti .C’è una bella piscina.La spesa è stata sulle 70 euro al giorno. Magari potete contattare direttamente la proprietaria la signora Nuzzi Teresa (chiedetemi il suo cell.).La Villetta si affitta praticamente tutto l’anno ed è in buone condizioni .Un altro sito sul Cilento che propone appartamenti in affitto è http://www.Cilentonaturaltravel.Com/ Il Cilento è una bellissima regione della provincia di Salerno che confina con la Basilicata. Scario è un piccolissimo e tranquillo borgo marinaro.Il lungomare sarà si e no 100-150 metri, i negozi che vi si affacciano si contano sulle dite della mano.Non ci sono locali notturni. Qui ha casa il noto cantautore Francesco de Gregari. Se vi piace De Gregari lo potete trovare qui alla fine di Settembre e in Giugno.Il ristorante di pesce che lui frequenta è l’ottimo U’ Zifaro.Si mangia pesce con 30 euro vini inclusi all’aperto in estate (http://www.Scariovacanze.It/zifaro.Htm ).Salendo per una scalinata c’è la pizzeria da Giggino il pirata sotto un bellissimo pergolato di uva vi servono delle ottime pizze che costano 3-4 euro.Il conto strabiliante è sui 10 euro a testa antipasto, pizza, bevande, liquori.Che si fa a Scario? Da qui partono le barche verso le spiaggette di Capo Palinuro o se uno ama la montagna va al comune di S. Giovanni a Piro da cui parte il sentiero per il Monte Bulgheria che è quello che si vede alle spalle di Scario.

Per andare a Palinuro si puo’ fare o la strada di montagna che passa per Lentiscosa e scende verso Marina di Camerata o in mezzora riprendere la superstrada e arrivare a Palinuro in tutta comodità.Il paesaggio del Cilento è molto boscoso, quasi inesplorato. A Palinuro è d’obbligo la gita in barca per ammirare le famose grotte fra cui la bellissima Grotta azzurra.Posto rinomato per i subacquei ma con una spiaggetta un po’ scalcinata , Palinuro è rimasta uguale a quando ci venimmo quasi 10 anni prima .La limpidezza del mare compensano la sciatteria del posto.Verso Marina di Camerota ci sono belle spiagge e camping.

La cosa bella di questa viletta oltre alla piscina era l’appartamento di sopra che era vuoto nel periodo in cui siamo arrivati onde si poteva stare sul terrazzino la sera e ammirare il bel Golfo di Policastro.Inoltre a 200 metri c’era un maneggio con passeggiate a Cavallo.Una mattina siamo andati come detto a Palinuro e un’altra mattina a Maratea.E’ sorprendente notare come la litoranea per Maratea dopo Sapri non ha nulla da invidiare alla Costiera Amalfitana!Scorci panoramici mozzafiato! Maratea è su un costone montuoso ed è un bellissimo paese.Abbiamo pranzato alla piazza del Comune al Ristoro del milionario.Ecco qui il posto dal suo sito web :http://www.Ilristorodelmilionario.Com/ .

Domenica 4 settembre abbiamo lasciato Scario e la nostra Villa Magnolia alle 12 .Siamo usciti a Battipaglia.E’ noto che la strada da Battipaglia a Paestum è famosa per i negozi che vendono mozzarella di Bufala.Abbiamo pranzato all’ottimo agriturismo L’Anfora che si trova lungo la strada in direzione Paestum. Bellissimo il pergolato di kiwi.Ecco qui segnatevi questo bell’agriturismo che ha anche alloggio http://www.Lanforagriturismo.It/ . Un pasto completo non supera i 22 euro a persona .Ci siamo ricordati della famosa Azienda modello Vannulo http://www.Vannulo.It/ che già visitammo anni fa .Le mozzarelle di bufale erano esaurite! Niente male , tornando indietro a poche decine di metri c’era l’azienda Rivabianca: eccola qui http://www.Rivabianca.It/home.Asp Due ragazze stanchissime stavano vendendo bocconcini e mozzarelle di bufala.I bocconcini sono di 80 gr e le mozzarelle sono di 250 gr ma una signora insisteva a volere bocconcini di mozzarella e la stressatissima ragazza (la domenica questo prodotto va a ruba!) ha chiarito la differenza! Una cosa che ho scoperto leggendo Il Mattino: c’è un paese del Cilento Sassano famoso per le orchidee. A Maggio c’è la Festa delle orchidee con escursione in una vallata famosa per le orchidee. A Maggio del prossimo anno spero di esserci!!! (http://www.Comune.Sassano.Sa.It/index.Php?pr=75) Gianfranco

  • 5676 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. scareo
    , 10/9/2015 12:29
    Ciaoho letto il tuo scritto su scario. mi puoi fornire il numero della sig.Teresa?
    grazie

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social