Alghero in moto + immersioni

Giugno 2009 Approfittando del fatto che i nonni portano i bimbi in montagna per una settimana, mio marito organizza una vacanza tutta per noi: prima vacanza senza bambini dopo sette anni!!!! Partiamo in moto da Bologna direzione Alghero... date le ...

  • di smilla
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Giugno 2009 Approfittando del fatto che i nonni portano i bimbi in montagna per una settimana, mio marito organizza una vacanza tutta per noi: prima vacanza senza bambini dopo sette anni!!!! Partiamo in moto da Bologna direzione Alghero...

Date le cattive previsioni del tempo decidiamo di anticipare la partenza di un giorno e di fermarci a dormire il più vicino possibile a Piombino (da qui prenderemo la nave che ci condurrà in Sardegna) La scelta ricade sull'incantevole Bolgheri, piccolo borgo della maremma noto ai più per il suo famoso "Viale dei cipressi" menzionato da Carducci nelle celebri rime, ma anche per i grandi vini rossi che vengono prodotti nella zona, soprattutto per il famoso "Sassicaia".

Torniamo però alla vacanza in Sardegna...Qui da tempo mio marito aveva individuato un diving center nei pressi di Alghero, una location fantastica dato che si trova su un promontorio al centro del golfo, in mezzo alla macchia mediterranea, in una villa bianca sulla scogliera.

Nella villa sono disponibili alcune camere per gli ospiti (con uso cucina) ad un prezzo più che onesto.

Sono già un paio di anni che mio marito me ne parla con entusiasmo e devo dire che aveva ragione.

E' il Diving Center Capo Galera (www.Capogalera.Com) ..."La base del Diving Center è una villa costruita sul promontorio di Capo Galera, al centro del golfo di Alghero da un petroliere olandese negli anni cinquanta.

Tutte le stanze degli ospiti hanno un terrazzo sul mare, i vasti spazi di macchia mediterranea intorno alla villa contribuiscono al fascino di una vacanza nella natura, con occasioni di relax e divertimento anche per chi non svolge attività subacquea. Lo staff, coordinato da Gaddo Risso, è composto da esperti subacquei che conoscono ogni anfratto della costa, ogni grotta ed ogni punto in cui si può celare qualche affascinante particolare"...

Cogliendo l'occasione decido di fare il brevetto da sub anch'io.

Trascorriamo la settimana girovagando durante le mattine per le splendide spiagge dei dintorni, mentre i pomeriggi li dedichiamo io al corso da sub e lui a fare le immersioni proposte dal diving.

Alghero è stupenda: le splendide Mura Catalane racchiudono il centro storico della città, scandite da torri e costeggiate da bellissime passeggiate. Dirigendosi verso nord, ha inizio uno dei più lunghi litorali sabbiosi di Sardegna, il Lido di Alghero, che dalla città si estende per circa 5 km. Fino al porto di Fertilia.

Da qui si giunge in breve alla piccola spiaggetta di Punta Negra e quindi agli arenili più conosciuti e frequentati di Alghero, Le Bombarde e il Lazzaretto, quest’ultima dominata da una caratteristica torre del XVII secolo. Proseguendo si ammirano i promontori di Punta del Giglio e Capo Caccia. Il golfo di Alghero è un arco, da est a ovest, scandito da promontori di calcare: prima Capo Galera, poi Punta Giglio e Capo Caccia.

Qualsiasi punto davanti alle alte falesie è buono per un’immersione! Dietro Capo Caccia la scogliera, 300 m. A picco sul mare, è fronteggiata da due isolette: la Foradada, così chiamata per via dell’immenso tunnel che l’attraversa, e l’isola Piana. Da questo punto si gode uno spettacolare tramonto! La sera andavamo a cena scegliendo tra i vari agriturismo della zona: attenzione non si ordina, fanno loro...Tutto ottimo ma si rischia di esplodere.

Le portate sono sempre numerose e irresistibili, annaffiate con rossi locali.

Una delle ultime sere al diving è stato organizzato uno splendido barbecue per tutti gli ospiti, il tutto curato da Antonella, la moglie di Gaddo, che ha saputo organizzare tutto al meglio

  • 1875 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social