Sicilia Fly & Drive

Per le vacanze estive di quest’anno optiamo per un giro della Sicilia in libertà. L’idea è quella di prenotare autonomamente senza l’aiuto dell’ agenzia turistica il volo, l’auto e le notti nei diversi hotel. Ci muoviamo quindi con largo anticipo ...

  • di Sybill
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Per le vacanze estive di quest’anno optiamo per un giro della Sicilia in libertà. L’idea è quella di prenotare autonomamente senza l’aiuto dell’ agenzia turistica il volo, l’auto e le notti nei diversi hotel. Ci muoviamo quindi con largo anticipo e a febbraio siamo già su internet a cercare le soluzioni più vantaggiose. Ci accorgiamo però che il volo con Easy-jet non può essere effettuato sulla tratta Milano-Catania e che il costo dell’autovettura è altissimo. Inoltre, gli hotel 3 stelle contattati ci rispondono picche: bisogna dormire dalle 3 alle 6 notti in ciascun hotel. Noi, invece, vogliamo toccare una città diversa ogni giorno. Ci rechiamo in agenzia e ci viene proposto un pacchetto “semi libero” con Imperatore Travel. In pratica, noi formuliamo il nostro itinerario ideale (es.Partenza da Milano con arrivo a Catania e volo di rientro da Palermo a Milano – notte del tale giorno a Taormina e dell’altro giorno a Trapani e via dicendo) e il Tour Operator provvede alla prenotazione di auto, volo e hotel nelle città prescelte con una flessibilità di 30 km. Gli hotel devono essere 3-4 stelle e devono garantire pernottamento e prima colazione. I voucher degli hotel e gli indirizzi degli stessi ci verranno però consegnati solo al nostro arrivo in Sicilia, quando faremo la presa auto in aeroporto a Catania. Il costo dell’intero pacchetto per due persone per due settimane è di €2500. Decidiamo che va bene ed acquistiamo il pacchetto.

Il giorno del nostro arrivo a Catania (inizio agosto) è quello della verità: come sarà l’auto e dove saranno gli hotel??? Ci viene assegnata un’auto di categoria superiore a quella richiesta, senza addebito alcuno, e gli hotel sono quasi tutti 4 stelle nelle città da noi prescelte. WOW!! Saliamo sull’auto e partiamo alla volta di Catania.

Il primo impatto è tragico: la città è caotica, il traffico di mezzogiorno intensissimo, la guida difficile ... e noi che pensavamo di avere lasciato la frenesia a Milano !!! Ma la città è veramente incantevole, il cibo ottimo, la piscina dell’hotel fantastica e ci dimentichiamo velocemente degli intoppi iniziali.

Trascorriamo il primo giorno in giro per Catania. La mattina successiva la dedichiamo all’Etna e il pomeriggio alla Riviera dei Ciclopi (visitiamo Acireale, Acicastello, Acitrezza). Il terzo giorno siamo a Taormina. Una bella città con un interessantissimo anfiteatro romano, solo molto molto molto affollata di turisti.

Il quarto giorno siamo a Siracusa (Ortigia è un gioiellino – peccato per il duomo, ingabbiato per restauro). Il quinto giorno siamo ad Avola e facciamo un po’ di mare al Lido di Noto (spiagge prevalentemente libere). Il sesto giorno visitiamo le rovine di Eloro e ci spostiamo a Noto città. Una meraviglia barocca! Continuiamo per Portopalo di Capo Passero , Ispica, Modica ed infine Ragusa.

Il settimo giorno è dedicato interamente a Ragusa Ibla, la città che più ci è piaciuta della Sicilia.

L’ottavo giorno lo dividiamo tra Caltagirone (con la sua famosa scalinata) e Piazza Armerina (con la sua splendida Villa del Casale).

Il nono giorno, passando per Gela e Licata, arriviamo ad Agrigento. La Valle dei Templi è una meraviglia, i palazzi che deturpano il panorama lo sono un po’meno).

Il decimo giorno, su consiglio di un collega siciliano, facciamo tappa alla Scala dei Turchi che merita davvero una visita e ad Aragona, famosa per i suoi “vulcanelli” di gas metano. Sulla strada per Sciacca troviamo Eraclea Minoa e ci fermiamo a visitarne le rovine. Dalla collina a strapiombo sul mare si può ammirare un bellissimo panorama e si può anche raggiungere la spiaggia bianca, facendo attenzione alle vipere che popolano la zona..

  • 8029 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social