Sole mare e piramidi

29 maggio 2007 inizia la nostra vacanza, la nostra avventura, verso El Alamein località egiziana situata sulla costa mediterranea assolutamente da visitare..per chi ama spiagge bianche, sabbia fine mare stupendo acqua cristallina e mille escursioni facilmente raggiungibili a prezzi ragionevoli. ...

  • di sigilov
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

29 maggio 2007 inizia la nostra vacanza, la nostra avventura, verso El Alamein località egiziana situata sulla costa mediterranea assolutamente da visitare..Per chi ama spiagge bianche, sabbia fine mare stupendo acqua cristallina e mille escursioni facilmente raggiungibili a prezzi ragionevoli. Ore 5.30 convocazione in aereoporto all'area gruppi Alba Tour sono tutti in coda nella nostra fila ..Ma partiamo solo noi?! Hanno scelto tutti questa meta che sembrava quasi sconosciuta all'apparenza o comunque snobbata dalla grande massa che sceglie Sharm el Sheikh. Decollo previsto alle 7.30 tutto procede con la massima puntualità, lasciamo Milano con un clima rigido, piove e la temperatura non supera i 15°. Arriviamo alle 11.50 ora locale, un'ora in più rispetto all'Italia, ci sono 30° e una tempesta di sabbia. Chiediamo attoniti a gente del posto se è sempre così il vento, ci dicono che è solo il primo giorno, una sorta di accoglienza che ci riserva El Alamein, increduli lo speriamo! Il primo giorno passa così alla scoperta del villaggio, piscine(di cui una coperta), spiaggia e centro benessere, del resto niente sole perchè vento e sabbia ti travolgono. Il secondo giorno il tempo è bello, caldo ma ventilato finalmente ci godiamo un' intera giornata di sole. (Attenzione ai solari vi consiglio protezioni alte 15 o 20, almeno i primi giorni perchè con il vento non ti accorgi che il sole in realtà scotta!). La barriera corallina qua non esiste ma il mare è davvero bello, l'acqua pulita trasparente la spiaggia di sabbia a tratti qualche scoglio a riva soprattutto nella zona attrezzata dal villaggio con ombrelloni e lettini ma se avete voglia di fare qualche passeggiata troverete delle spiagge bellissime e vi sembrerà di essere su un'isola deserta. Facciamo il bagno l'acqua ci sembra fredda all'impatto ma poi una volta dentro si sta benissimo e non vogliamo più uscire. Il terzo giorno iniziamo a famigliarizzare con gli animatori e decidiamo quali escursioni fare( io sono già preparata perchè in agenzia prima di partire mi hanno fatto avere il prospetto, non ci avevo mai pensato cmq è utile e interessante) le più spettacolari sono senza dubbio la gita al Cairo o quella all'Oasi di Siwa, scegliamo la prima perchè entrambe sono troppe per una settimana di soggiorno. Quarto giorno partenza ore 6 dal villaggio ci aspettano tre ore di pulman facciamo una sosta in un una specie di autogrill e per andare in bagno dobbiamo pagare, qui è così in tutti i posti. Arriviamo finalmente a Giza e vediamo qualcosa di veramente suggestivo, nel bel mezzo della città percorriamo una tratto di strada in salita ed ecco spuntare le tre piramidi è uno spettacolo pazzesco, sembra di essere in un libro di storia. Chissà come mai ma ci aspettavamo tutti di trovarle in mezzo nel deserto. Facciamo foto e si avvicinano guardie locali ad istruirti su come farle da che angolatura, fidatevi perchè anche se vorranno la mancia ne vale veramente la pena. Entriamo a visitarle, due di queste si pagano, poco dopo andiamo a vedere la Sfinge, una sola parola per descriverla: immensa! Proseguiamo la nostra gita arrivando al Cairo ci aspetta il battello sul Nilo per una mini crociera mentre ci servono il pranzo accompagnato da musica locale e danze. Tappe successive Museo Egizio, (ben rappresentato da quello di Torino) negozio di papiri, ngozio di profumi e bazar per fare acquisti. Stanchi ma soddisfatti alle 18.30 rientriamo verso il villaggio. Quinto giorno riposo assoluto in spiggia. Ci prendiamo davvero gusto così ci facciamo cullare dal sole e dalle onde del mare per il resto della vacanza! Ottavo giorno si riparte verso casa ma...Abbiamo il volo alle 22.30 ancora un'intera giornata di vacanza non male come operativo voli...Rientriamo a Milano Malpensa a notte inoltrata e ci accoglie lo stesso brutto tempo che abbiamo lasciato una settimana fà, una domanda sorge spontanea...Ma qui il tempo si è fermato?

Sigilov

  • 1728 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social