Corsica lato Ovest in moto

6 giorni per girare tutta la costa lato Ovest

  • di aborigeno
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

23-agosto 2010

6 giorni - Partenza nel pomeriggio in moto da Treviso per la Corsica.

Premetto due cose :

1) i panorami sono stupendi

2) i Corsi sono persone malfidenti (poi vi spiegherò perché)

Il traghetto lo avevamo al mattino ( alle 9.00 ) ma per iniziare bene la vacanza senza stress abbiamo preferito partire il pomeriggio del giorno prima e dormire in un bel agriturismo , anche se le camere non erano gran che ( agriturismo Montalto GPS- N 43° 55’ 58 E 8° 44’ 32 ) per la cifra di 90 euro colazione compresa . Abbiamo anche cenato bene con altri 22 euro a persona + il bere. Partenza alle 7.00 del giorno dopo direzione Porto di Livorno . Attenti agli innumerevoli Autovelox che ci sono sulla strada statale Firenze-Livorno . Partenza in orario con la Corsica Ferries Express , quella veloce per capirci, 2 ore di navigazione e siamo in Corsica.1° sorpresa un caldo insopportabile . Il casco da veramente fastidio come pure il giubbotto . Partiamo in direzione Nord verso Macinaggio per fare il giro del famoso “ dito “. La strada è tutta rotta per lavori in corso però i panorami sono molto belli. La velocità media si attesta sui 40 km/h . Dopo Nonza verso S.Florant la strada si fa un po’ più scorrevole.

Per arrivare a S. Florant ci mettiamo un sacco di tempo , vuoi per la velocità,vuoi per le varie soste siamo arrivati alla fine a Calvi alle 18.30, dove avavamo l’hotel.

S-Florant è molto bella . Un po’ meno Ille Rousse. Suggestive, da vedere da lontano, le spiagge nere di Nonza perché non è sabbia bensì sassi .

Calvi secondo me è forse il paese più bello della Corsica , pieno di vita ( giorno e notte ) tanti negozi,centro commerciale fuori del paese,campeggi, un bel porto e tanta bella gente ( turisti naturalmente…) . Se posso darvi un consiglio per mangiare a buon prezzo e molto bene vi consiglio “ U Minellu “ un ristorante nella parte vecchia vicino alla Chiesa “ Santa Maria” . in pratica 2 menù ( antipasto, secondo con contorno,dessert , bere e caffè = 47 euro ) per secondo ci hanno portato una pentola con cinghiale e polenta . “ U MINELLU” GPS N: 42° 34’ 00” E: 08°45’ 27”

Invece vorrei avvisarvi di non andare al ristorante “ La Main à la Pate “ fanno da mangiare malissimo e prezzi alti , si trova vicino alla scalinata delle mura del castello, purtroppo lo abbiamo capito solo dopo,pazienza….

Siamo rimasti a Calvi 2 notti all’hotel Belvedere (vicino al castello) un hotel normale con ascensore e garage… cosa non indifferente per chi tiene alla propria moto, garage piccolino ma dentro ci stanno 5-6 moto. L’importante è arrivare entro le 19.00 perché altrimenti la reception chiude e non si trova nessuno.

Caso mai avvisate in caso di ritardo . All’ingresso dopo le 20.00 la porta si apre digitando un codice. Altra cosa importante : l’hotel accetta solo soldi contanti, niente carte di credito. La colazione al mattino è molto semplice però sufficiente . Prezzo 90 euro a camera al giorno( x 2 persone con colazione) garage compreso. Sicuramente è in una posizione ottima per poi muoversi la sera a piedi .

Hotel Belvedere GPS N :42° 34’ 04” E 08° 45’ 29 “

4° giorno

Partenza per la strada costiera verso Ajaccio

Ricordatevi di fare benzina a Calvi prima di partire perché per diverse decine di KM non ci sono distributori.

Sicuramente il tratto più bello di costa a livello panorami è proprio il tratto Calvi – Ajaccio . È tutto curve ed il massimo stupore si prova in prossimità di Piana un paesino noto per “le calanches “ patrimonio dell’UNESCO . Le mucche circolano normalmente per la strada quindi “attenzione” e da non dimenticare che in molte curve c’è sempre la presenza di ghiaino perciò gli smanettoni sono avvisati…se azzardassi un paragone lo potrei fare con la penisola Sorrentina strada e panorami vagamente si assomigliano. La strada che porta ad Ajaccio si fa scorrevole solo dopo “ Cargese” dove la media si alza a 70/80 Kmh

  • 16255 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social