La cina del sud con 50 $ al giorno

LA MIA PICCOLA CINA DEL SUD CON 50 $ US AL GIORNO PREMESSA Ciao cari turiste e turisti, sono ancora il Bruno di Torino, appena tornato dal primo viaggio in Cina, un viaggio di cui sono stato abbastanza contento, ma ...

  • di baldinibru
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

PREMESSA

Ciao cari turiste e turisti, sono ancora il Bruno di Torino, appena tornato dal primo viaggio in Cina, un viaggio di cui sono stato abbastanza contento, ma purtroppo segnato da due bruttissimi episodi che ho volutamente lasciato nel diario, perchè, nonostante tutto, hanno fatto parte di questo mese trascorso in un paese, secondo me, da scoprire lentamente in più viaggi; ho fatto la parte sud, con scalo base a Hong Kong. Anche qui è difficile stare nei miei poveri budget da 50 US$ al giorno, dovuto soprattutto alla quasi impossibilità di alloggiare, per gli stranieri, negli alberghi a basso costo, pare ci siano limitazioni proprio per gli albergatori. Come lo corso anno a Taiwan, posso dirvi che si sta già bene con 70 - 80 US$ al giorno. Approfitto anche per ringraziare chi, scrivendomi per avere ulteriori informazioni sui miei viaggi, mi ha affettuosamente affibiato l'appellativo di "Bruno low-cost". Dai conteggi sono esclusi i voli, i cui costi sono stati: MILANO MALPENSA - HONG KONG e ritorno ( Finnair - via Helsinki) € 775 Miei racconti precedenti: - Taiwan, (+Sagada e Palawan - Filippine- con 40 US$ al giorno (2009) - La mia India ovest con 30 US$ al giorno; (2008) - Filippine con 40 US$ al giorno; (2007) - Myanmar con 25 US$ al giorno; (2006) - Laos, Cambogia e Kho Chiang. (2003) --------------------------------------------------------------------------- 1.1 VE Partenza da Torino Porta Susa in treno alle 17, arrivo a Milano alle 18.45. Non per fare pubblicità, ma ho dormito all'Hotel Bel Sit, un piccolo albergo presso Piazzale Accursio, albergo rimesso a nuovo recentemente, senza tante pretese, ma pulito tranquillo e con personale cordialissimo, 45 € inclusa colazione. Un albergo che avevo scoperto anni fa e ritrovato ultimamente lo scorso anno per motivi di lavoro. Spese: treno TO-MI € 8, metro 1, cena 20, hotel 45. Totale € 74, riportato in US$ x 1,4 = 104.

2.1 SA Sveglia alle 7, colazione, aeroporto e, stranamente senza nessun tipo di controllo, primo volo, aereo pienissmo, partito puntuale alle 11.25 e arrivato puntuale alle 15.25 a Helsinki dopo tre ore (14.25 italiane). Secondo volo invece partito con un'ora di ritardo per attesa di altri voli. Spese: metro 1, treno MI-MALPENSA 11 (per 49 Km., una vera vergogna, ieri 8 € per 147 Km.), latte 1,5. Totale 13,50. In US$ x 1,4 = 19. Totale progressivo 104 + 19 = 123. Media : 2 = 62 US$. 3.1 DO Arrivo a Hong Kong alle 8.20, dopo altre nove ore di volo, cielo nuvoloso, ma 17°, si sta bene. Sempre bellissimo vedere sui monitor in diretta sia il decollo da Helinki che l'atterraggio all'isola artificiale su cui sorge l'aeroporto di Hong Kong. Dopo le solite formalità, cambio un po' di soldi, per la cronaca 1 € = 10,17 HK$, 1 € = 8,72 yuan, 1 US$ = 6,6 yuan, già, perchè Hong Kong, pur tornata alla Cina dal 1997, ha mantenuto una strana autonomia, ha ancora la sua moneta e il suo confine con la Cina è un vero e proprio confine, più un'altra piccola assurdità: si viaggia a sinistra, mentre in Cina si viaggia a destra. Mi metto alla ricerca dei mezzi per Xiamen, la mia prima meta; troppo caro il volo (145 €) scendo al piano terra dove ci sono gli autobus, ma nessuno va direttamente a Xiamen, si deve per forza transitare da Shenzen, la città dello strano confine con la Cina. Riesco a partire con il bus delle 10.10, con arrivo a Lo Wu, confine con il solo controllo del passaporto, poi si prosegue fino a Shenzen con arrivo alle 11.05 dove c'è il confine con controllo bagagli e compilazione di moduli sanitari (non so quanto possano servire, sono novità arrivate con la febbre ex suina, qui sono abbastanza spaventati e molti girano con la mascherina sul viso)

  • 33496 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. ninoto
    , 13/7/2010 12:12
    Bravo Bruno. Brillante commento di viaggio interessante.sto cercando info per trip come il tuo.Ho remore sulle restrizioni per gli occid.li e per i continui tentativi di fregarti da parte di tutti, commercianti e operatori turistici.ho visitato India,Indocina,America latina,ma il tuo commento non fa che confermare notizie già avute, di mancanza di correttezza nei confronti di chi non ha l'occhio a mandorla.Non amo il razzismo in patria, a maggior ragione quando è esercitato su di me, gallina dalle uova d'oro.Comunque, ancora complimenti per il viaggio ed il racconto.

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social