Capoverde isola di Sal villaggio Djadsal

Ciao a tuutti siamo una coppia che ama viaggiare compatibilmente con le nostre risorse economiche Mia moglie ha notato un imperdibile offerta per hotel djadsal al'isola di sal ,quindi abbiamo deciso di partire.I commenti sul villaggio e le previsioni sul ...

  • di andreaanna
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao a tuutti siamo una coppia che ama viaggiare compatibilmente con le nostre risorse economiche Mia moglie ha notato un imperdibile offerta per hotel djadsal al'isola di sal ,quindi abbiamo deciso di partire.I commenti sul villaggio e le previsioni sul clima di gennaio (molto vento) ci avevano un po demoralizzato. A vacanza fatta possiamo invece dire che ci e' piaciuta molto da tutti i punti di vista.Partiamo da malpensa alle 17 30 e dopo 6 ore di volo atteriamo a sal (capoverde e' 2 ore indietro rispetto all'Italia). Abbiamo viaggiato con la NEOS tutto ok, si mangia e si beve in continuazione.

Il vento ha disturbato solo un giorno nei restanti era sopportabilissimo se non piacevole.Sole tutti i giorni tranne uno con cielo nuvoloso(ma si stava bene ugualmente),temperatura diurna tra 25 e 27°, di notte si arriva a 18 20°(per i freddolosi basta una giacca di jeans).Abbiamo fatto il bagno nel mare limpido tutti i giorni(ci sono le onde vicino a riva,ma il bagno lo possono fare tutti, l'acqua non si puo dire calda ma fidatevi il bagno si puo fare. La spiaggia e' immensa per larghezza e lunghezza di sabbia fine e dorata, non ci sono gli ombrelloni per via del vento. Di fianco alla spiaggia c'è una passarella, che costeggia i vari villaggi turistici e porta a SANTA MARIA(dieci minuti a piedi dal djadsal). Questo paesino semplice e' in forte trasformazione stanno costruendo nuove case alberghi ecc ecc.. Tra qualche anno arrivera' il turismo di massa ,per la maggior parte fatto da italiani. Ci sono negozietti semplici, ristorantini dove si mangia con meno di 10 euro qualche pub e una discoteca. Anche di sera si puo tranquillamente girare per il paese che non e' pericoloso . Spesso si e' avvicinati da ragazzi del posto che cercano di vendere di tutto(comprese le gite per l'isola)non sono fastidiosi basta gentilmente dire che non si ha bisogno .Consigliamo di andare al molo al mattino tra le 11 e le 12 e' pieno di turisti che guardano i pescatori tornare con il pesce pescato. Noi abbiamo fatto il tour dell'isola con una decina di persone organizzato da un ragazzo del posto. Quelli che organizzano nel villaggio sono molto piu' cari. Abbiamo visitato la capitale Espargos (preferiamo santa maria) Palmeira unico porto dell'isola ma soprattutto le saline e le piscine naturali, posto davvero bello e spettacolare dove si puo' fare anche il bagno. Inoltre nel tragitto si attraversa il deserto dove di puo' vedere un "miraggio".

Il villaggio djadsal e' piu' vecchio dell'isola ma e' ristrutturato e poi a nostro parere e' il piu' caratteristico. Noi eravamo nei bungalow,semplici ma spaziosi e puliti(c'e' anche l'aria condizionata. All inclusive e' buona. Il cibo e' buono per qualita' e sufficientemente vario,si puo bere vino e birra alla spina a volonta' piu' i liquori locali. Di giorno e' aperto il bar della piscina che a nostro parere e' molto carino..In spiaggia non c'e' il bar ma tenete presente che il villaggio e attaccato alla spiaggia.Alla sera apre un bar sopra il ristorante carino anche questo. Infine due parole sull'animazione :sono ragazzi simpatici non eccellono in iniziative ma sono presenti nel villaggo e alla sera fanno sempre uno spettacolo.

Quindi tenendo presente che noi siamo una coppia semplice e positiva che non cerca cose particolari e raffinate consigliamo di andare a sal e anche al djadsal perche' si sta veramente bene ,in piu' lo stress la non esiste, i ritmi sono lenti. Ciao e buon viaggio a chi partira' andrea e anna

  • 7262 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social