L' isola di Fogo

Volo diretto charter Malpensa Sal ( molto piu' comodo di TAP con scalo a Lisbona) puntuale e con buon servizio. Due giorni di transito a Sal nota a molti turisti che non mi ha particolarmente impressionato per vari motivi (tuttavia ...

  • di anfavara
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Volo diretto charter Malpensa Sal ( molto piu' comodo di TAP con scalo a Lisbona) puntuale e con buon servizio.

Due giorni di transito a Sal nota a molti turisti che non mi ha particolarmente impressionato per vari motivi (tuttavia ottimo rapporto qualita' prezzo al dunadosal a Santa maria, molto piu' tranquillo dei caotici vicini piu' blasonati..). Da Sal si raggiunge Fogo con voli interni dell Cabo Verde airlines descritti come incostanti e non puntuali ma che nel nostro caso han funzionato benissimo (prenotati dall' Italia), 20 minuti per volo con scalo a Praia.

Fogo e' un isola vulcanica, sconosciuta ai piu' e non invasa da turismo esotico di massa.Noi eravamo li per lavoro ma abbiamo trovato il tempo per visitarla e ci e' piaciuta molto.Si puo' dormire in un bell' albergo a Sao Felipe, la citta' principale oppure e' in apertura un bed and breakfast gestito da una coppia di simpatici italiani. L' isola non e' grande ma per girarla e' necessario affittare un taxi che si trova in paese a prezzi ragionevoli (50 euro una macchina da 7 posti per una giornata). La spiaggia di sabbia nera finissima e' incantevole, il mare un poco mosso ma si puo' fare il bagno con un po' di attenzione.L' attrazione principale dell' isola e' sicuramente il vulcano, inattivo dal 1995 che si puo' visitare con una escursione di due giorni:in pomeriggio si va in taxi nel cratere del vulcano, si dorme in un alberghetto essenziale, la mattina dopo si sale al pico con un escursione di qualche ora ed in serata si torna a Sao Felipe. Solo questa esperienza vale il viaggio. Per il resto la vita trascorre tranquilla nel silenzio, osservando i delfini che passano vicino all' Isola, mangiando ottimo tonno e pesce di varia natura, bevendo l' ottimo caffe' prodotto sull' isola e assaggiando il vino locale. Gli abitanti presentano caratteristiche molto particolari per gli ascendenti, europei e africani: non e' raro incontrare persone con pelle scura occhi blu o verdi e capelli biondi.Costi contenuti e giustificati dalla bellezza del posto.In coclusione, una Capo Verde diversa per chi vuole andare 'oltre' Sal e il villaggio turistico tutto compreso.Buon viaggio!

  • 2250 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social