Andalusia fantastica

Vacanza in famiglia di sei giorni in Andalusia a prezzi abbordabili

  • di luxocchio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro
 
Annunci Google

Itinerario one-way: volo andata da Bergamo per Siviglia e ritorno da Alicante, noleggio auto e viaggio di circa 700 km a Siviglia, Gibilterra, Malaga, Granada e Murcia. Abbiamo avuto anche tempo di effettuare il bagno tutti i giorni, sia in mare che in piscina.

Siviglia

Partenza con il primo volo del mattino da Bergamo ed arrivo a Siviglia in perfetto orario alle 8. Il primo giorno non abbiamo noleggiato l’auto in quanto abbiamo preso l’hotel in centro, raggiungibile direttamente dall’aeroporto con il bus di collegamento urbano ad un costo molto basso. Siamo andati direttamente in hotel a depositare i bagagli e, dopo un rinfresco, visita alla città.

Siviglia ha un grande patrimonio monumentale e culturale, con il quartiere di Santa Cruz, i Real Alcazares, la Cattedrale, la Giralda, la Torre dell’Oro... La Cattedrale di Siviglia è il monumento gotico per eccellenza. Costruita nel secolo XV sulle rovine di una moschea islamica è il terzo tempio del mondo per estensione. Nella cattedrale si trova il sepolcro di Cristoforo Colombo. La Giralda, la torre della cattedrale, rappresenta il simbolo della città. La Torre dell’Oro e il Museo Navale (gratis), sono ubicati sul fiume Guadalquivir che è l’unico fiume spagnolo con traffico fluviale. Risalgono al secolo XIII e formavano parte del sistema difensivo della città. Possiede una pianta dodecagonale, una esagonale e la superiore, aggiunta nel XVIII, di forma circolare. Ospita il Museo Navale, con un’importante quantità di documentazione grafica riguardante la storia navale della città. L’archivio delle Indie (anch’esso gratis) si trova in un’antica casa riadattata e rappresenta il più importante archivio americanista del mondo, con documentazioni riguardanti l’amministrazione del governo nel Nuovo Mondo durante gli anni della colonizzazione spagnola. Interessante. Rientro in hotel per il riposo pomeridiano con rinfrescante nuotata in piscina. Ci voleva. Nel tardo pomeriggio abbiamo visitato il Real Alcazar, davvero stupendo. Questo palazzo reale, nato come palazzo mussulmano e successivamente trasformato in sontuoso palazzo, è il più antico di tutta Europa ed è attualmente residenza ufficiale della Real Casa Spagnola a Siviglia. E’ circondato da stupendi giardini. Piazza di Spagna, costruita come padiglione di Spagna durante l’Esposizione Iberoamericana del 1929. Di pianta semicircolare è affiancata da due torri, con panche decorate con ceramiche che rappresentano le diverse province spagnole. E’ la piazza nella quale hanno girato il film Star Wars. Mattino seguente ultima visita alla città e ritiro dell’auto a noleggio.

Trasferimento a Malaga, bagni e sosta a Gibilterra Giornata di trasferimento in auto, utilizzato per un bagno sulla costa De la Luz, per intenderci quella che da Gibilterra sale verso Cadice. La spiaggia, molto bella, si affaccia sull’Oceano Atlantico per cui l’acqua non è così calda come nel Mediterraneo. Passaggio sullo stretto di Gibilterra, con vista della costa africana davvero molto vicina e trasferimento a Malaga in uno splendido hotel con magnifica piscina. Serata riposante in hotel con bagno notturno, visto il notevole caldo che ha sfiorato i 40 °C. Effettuati circa 300 km ma molto veloci, su autostrade completamente libere.

Granada

Dopo una breve visita a Malaga (non ci ha lasciato una grande impressione) trasferimento a Granada, ai piedi della Sierra Nevada. Visita alla stupenda Alhambra, circondata da robuste mura di mattoni e malta, che delimitano il recinto e conducono a splendidi Palazzi Arabi come quello di Comares o la Sala degli Embajadores coperta da una magnifica cupola in legno intagliato

Annunci Google
  • 14544 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social