Rilassantissima vacanza alle terme di Abano

Super relax alle teme di Abano! Vacanza dai mille spetti positivi compreso il risparmio dell'albergo.

  • di paola.vortal
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Prima di partire non credevo fosse possibile passare una vacanza così rilassante dall'inizio alla fine. Giornate intere trascorse tra le piscine di acqua termale benefica e le saune in grotte sudatorie. Dopo una settimana di sfrenato relax, ora la mia pelle è rigenerata!

Ragazzi, io non sono una vecchiettina né una pensionata con i reumatismi e dolori articolari dovuti all'età (con tutto il rispetto ;-); ho 31 anni e sono sempre in cerca di divertimenti anche se, a dir la verità, ultimamente un po' di relax è sempre ben accetto!

Una volta chiesta la settimana di ferie al lavoro, mi sono decisa, con una mia collega/amica, a provare questa esperienza. E poi, tra le altre cose, Raffaella, la mia collega, è riuscita a trovare un sito che ci ha fatto risparmiare molto. Si tratta di un nuovo portale, convenzionato con Confindustria, http://www.italybookinghotels.it/ che permette a tutti i dipendenti delle aziende associate, di prenotare negli alberghi presenti con notevoli sconti. E' stato sufficiente richiedere un codice all'amministrazione per trovare su Abano alcuni hotel scontati, anche in alta stagione!

Bene, la vacanza, iniziata dunque nel migliore dei modi, è proseguita benissimo! Ah, se ci ripenso... Ci sentivamo coccolate come non mai; ci bastava il contatto con l'acqua di quelle piscine sempre tiepide per abbandonare lo stress e lasciarci cullare da quella piacevole sensazione... Riuscivamo quasi ad addormentarci in acqua, talmente era rilassante.

E poi... Idromassaggi, cascate di acqua che alleviano le tensioni muscolari, percorsi in acque fredde/calde che tonicizzano le gambe, e... Massaggi. Dolcissimi massaggi al corpo e alle gambe... Alla fine della settimana, devo essere sincera, non avevo perso peso ma le mie gambe sembravano quasi la metà: ero arrivata lì, dopo un più o meno un anno di routine quotidiana, sapete, sempre casa/lavoro... Lavoro/casa... Un giorno ogni tanto una passeggiata, magari un po' di palestra, ma non è mai sufficiente per ripristinare al meglio la circolazione delle gambe. E loro, poverine si gonfiano, e gonfiano e gonfiano. Ad Abano, un paio di massaggi mirati e trattamenti termali mi hanno fatto rinascere le gambe ma anche tutto il resto del corpo e della mente. Ora sono proprio riposata anche se sarà dura riprendere la vita quotidiana...

Tornerò il prima possibile per rimettermi a nuovo, poi con il portale che ho scoperto, sarà anche più economico!

  • 2071 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social