Giordania e Israele in due settimane

Un viaggio entusiasmante di due settimane trascorso a scoprire i meravigliosi tesori della Giordania e le due città di Gerusalemme e Tel Aviv

Diario letto 577 volte

  • di nadia.bravo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Condivido il resoconto del mio ultimo ed entusiasmante viaggio di 2 settimane trascorso tra Giordania e Israele. Il viaggio si è svolto dal 24 dicembre al 7 gennaio, in sovrapposizione con le vacanze di Natale. L’organizzazione è rigorosamente fai-da-me, come da miglior tradizione con l’aiuto delle utilissime guide Lonely Planet.

Ecco in breve come ho organizzato il tutto e un riassunto della nostra esperienza. Aggiungo che il viaggio è stato facile e non abbiamo avuto nessun inconveniente. La Giordania si è rivelato un paese tranquillo e sicuro, e lo stesso posso dire dei giorni che abbiamo trascorso in Israele (dove, si sa, la situazione può cambiare piuttosto rapidamente).

Il volo l’ho prenotato circa un mese e mezzo prima di partire, con andata da Venezia ad Aqaba e ritorno da Tel Aviv a Venezia. Il confine tra Giordania e Israele l’abbiamo attraversato via terra al valico King Hussein/Allenby Bridge.

Il tempo a disposizione è stato diviso così: 7 giorni in Giordania + 7 giorni in Israele (questi ultimi divisi in 4 giorni a Gerusalemme e 3 a Tel Aviv).

1° settimana – Giordania

Giorno 1: Aqaba

Atterriamo ad Aqaba puntuali alle 13:30. Un taxi ci accompagna al Dweik Hotel 3 in centro città.

Passiamo il pomeriggio in giro per Aqaba e sul lungomare. La città non è un granché ma abbiamo modo di ambientarci e fare alcune attività pratiche: nel tardo pomeriggio ritiriamo l’auto a noleggio (che restituiremo a Madaba - la compagnia a cui mi sono appoggiata si chiama Rent a reliable car, di cui avevo letto in un resoconto di viaggio proprio su TPC), cambiamo una quantità sufficiente di Euro in JOD. Ceniamo in centro all’aperto, cosa insolita per la viglia di Natale, anche se la cena non è memorabile.

Giorno 2: Wadi Rum

La mattina di questo Natale insolito partiamo per Wadi Rum. Da Aqaba è circa 1 ora di viaggio verso le montagne. Superiamo un paio di check-point e poi abbandoniamo l’autostrada per una deviazione che ci porta al Wadi Rum Village e da lì, al campo tendato dove ho prenotato per la notte (Hasan Zawaideh Camp). Prenotiamo un’escursione di 4 ore in Jeep (costo 65 JD). Il pomeriggio nel deserto è un’esperienza fantastica, il Wadi Rum è un posto dalla bellezza incredibile. Veniamo messi alla prova dalle raffiche di vento e rientriamo al tramonto piuttosto infreddoliti, ma lì fuori c’è un ambiente naturale che merita assolutamente di essere esplorato.

Mi pento solo di non aver previsto una permanenza un po’ più lunga per fare un’escursione nelle zone più remote del Wadi Rum. La sera si cena in modo semplice al campo tendato, e poi a letto presto.

Giorni 3 e 4: Petra

La mattina del 26/12 lasciamo il Wadi Rum alla volta di Wadi Musa (2 ore di viaggio), la cittadina prettamente turistica che sorge accanto a Petra. Il meteo sarà entrambi i giorni ventoso e piovoso il mattino, per poi concedere una tregua nelle ore pomeridiane. Dedichiamo a Petra 2 giornate, così da poterla vedere con calma e fare anche un paio di bellissimi trekking (il sentiero che porta all’altura del sacrificio e il sentiero del Monastero, cosa assolutamente consigliata).

Dormiamo al P Quattro Relax Hotel, una bella struttura molto frequentata da italiani.

Se vi interessano maggiori informazioni sulla mia visita a Petra, ho pubblicato un post dedicato nel mio blog di viaggi e ve ne segnalo il link: https://peanutsfortravellers.com/it/blog/petra-la-regina-di-giordania/

Giorno 5: Strada dei Re

Lasciata Wadi Musa facciamo una sosta a Piccola Petra (per visitarla considerate circa un’ora del vostro tempo, sempre che non vogliate fare dei trekking in zona). Da qui intraprendiamo la strada dei re facendo tappa a Shobak e Karak per visitare i bellissimi castelli dei crociati. Nel tardo pomeriggio arriviamo a Madaba, dove pernottiamo per le ultime 3 notti in territorio giordano al Mosaic City Hotel

  • 577 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social