Un weekend a Napoli fuori dai “soliti giri”

Esplorando la città lungo i percorsi delle Scale di Napoli e, nei dintorni, i Campi Flegrei
 
Partenza il: 29/03/2019
Ritorno il: 31/03/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 500 €

Baia dove si gode di una vista imperdibile sul mare e dove si può visitare il Museo Archeologico dei Campi Flegrei che espone documenti e reperti preziosi che illustrano la vita dei primi secoli dopo Cristo e che custodisce delle sculture greche dell’età classica. Ci sono pezzi unici ritrovati da scavi subacquei realizzati nella zona e l’atmosfera mistica della terrazza vale la visita. Quel sabato c’era anche una lezione di yoga all’aperto, l’energia dell’universo era palpabile. Dopo un pranzo frugale abbiamo continuato scoprendo la più grande cisterna nota mai costruita dagli antichi romani che si trova a Bacoli: la Piscina Mirabilis che costituiva il serbatoio finale di uno dei principali acquedotti romani, anche lei ricavata dalla pietra di tufo. Camminare sotto quelle immense arcate ti fa sentire così piccolo!

Nella grande area dei Campi Flegrei c’è anche il Monte di Cuma, famoso per il suo oracolo che oggi è detto “l’antro della Sibilla” dove gli antichi andavano a farsi predire il futuro. Questo luogo sulla collina è un’altra meraviglia dell’archeologia dove si trovano resti di antichi tempi greci, romani e cristiani in un contesto paesaggistico e naturalistico pazzesco. Non è difficile credere che qui gli antichi sentissero un legame diretto con gli Dèi e con la loro spiritualità. Il canto dei grilli, gli alberi di ulivo centenari che oscillano con la brezza marina e i giochi di luce che si creano tra le fronde tocca l’anima e mette in contatto con la parte divina che è in ognuno di noi. Il tempio di Apollo, la fonte battesimale e il tempio di Zeus parlano di una storia risalente al 730 a.C. e continuata fino al 1200 d.C. e passeggiare tra i sassi e il verde della Via Sacra è un’esperienza difficile da descrivere a parole. Non occorre essere religioso per sentirsi riempire il cuore di un benessere che non è di questa terra. Dopo una giornata così sembra impossibile avere di più eppure la cena a base di bruschette, insalata di polipo e spaghetti alle vongole ci ha sorprese. Dall’estasi spirituale a quella del palato. Napoli è questo e molto di più perciò la promessa di ritornarci prestissimo sarà sicuramente mantenuta! (e non c’è bisogno della previsione della Sibilla per esserne certi)

Julie

Guarda la gallery
weekend-ey16j

Scale di napoli

campania-fez41

Scale di napoli

campania-kjchr

Capodimonte

cultura-rr8db

Napoli



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
rasiglia e orvieto

Rasiglia e Orvieto

È ideale trascorrere un weekend tra questi due borghi così diversi, ma abbastanza...

versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

Leggi i Diari di viaggio su Campania
Diari di viaggio
jazz nel sud italia in vespa

Jazz nel Sud Italia in Vespa

Sarà una lunga notte. Lunga, lunga, lunga. Lunga perché domani, nel primo pomeriggio, inizieremo il nostro nuovo lento viaggio (che...

Diari di viaggio
salerno in 2 giorni

Salerno in 2 giorni

Bologna - Salerno: Treno Italo € 75 a/r (4 ore e 30 min) Alloggio: B&B Santi e Saraceni (in pieno centro a 2 passi dal...

Diari di viaggio
certosa di san lorenzo

Certosa di San Lorenzo

La Certosa di San Lorenzo è il più grande monastero dell’Italia meridionale. L’ho visitata casualmente, perché andando in Alto...

Se non ora, quando? Tour in moto lungo tutta l’Italia

È dal 2014 che viviamo in the road insieme (io, Andrea; Sonia, la mia ufficiale in seconda; la nostra moto, una Royal Enfield Classic...

Diari di viaggio
weekend lungo a positano: pro e contro

Weekend Lungo a Positano: Pro e Contro

I primi giorni dell'anno abbiamo organizzato un weekend in un posto che amiamo e dove non eravamo più andati da due anni a questa parte,...

Diari di viaggio
breve vacanza sulle montagne abruzzesi

Breve vacanza sulle montagne abruzzesi

abbastanza affollato, anche se nell’ampia conca di questa località le distanze fra le persone sono abbastanza rispettate (cosa molto...

Diari di viaggio
la costiera amalfitana

La costiera amalfitana

soprattutto alle geometrie dei fotografatissimi giardini. Proseguite poi la visita con un altro luogo incantevole, conosciuto per la sua ...

Diari di viaggio
napoli 2019 con le amiche: una città davvero unica!

Napoli 2019 con le amiche: una città davvero unica!

Partecipanti : la sottoscritta e tre amiche (Paola, Pinella e Matilde) PRIMA DI PARTIRE Eccoci qua: finalmente siamo riuscite ad ...

Diari di viaggio
napoli: tre giorni nella capitale dei presepi e della buona cucina

Napoli: tre giorni nella capitale dei presepi e della buona cucina

Day 1: giovedì 30/11/2017 Dopo una mattinata al lavoro, treno Frecciarossa alle 14.00 da Milano Centrale, con arrivo a Napoli verso le...

Diari di viaggio
campi flegrei ed ercolano

Campi Flegrei ed Ercolano

Sabato 29 settembre 2018 Partenza ore 05:00 da Lucca Saranno due giorni all'insegna dell’archeologia. Siamo un gruppo di 43 persone....