Inimitabile Venezuela

Ciao a tutti, mi chiamo Marco ed anch’io ho deciso, come molti di voi, di scrivere in merito al mio viaggio nella Rep. Bolivariana del Venezuela, di modo che chiunque possa trarne spunto e avere buone e valide informazioni in ...

  • di Tanguero
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao a tutti, mi chiamo Marco ed anch’io ho deciso, come molti di voi, di scrivere in merito al mio viaggio nella Rep. Bolivariana del Venezuela, di modo che chiunque possa trarne spunto e avere buone e valide informazioni in merito (almeno spero!).

Ho deciso di non raccontare il viaggio a mo’ di storiella, ma lo farò per argomenti con relativi costi sostenuti, per focalizzare meglio i vari “step” di un viaggio con i problemi che potrebbero sorgere e le eventuali soluzioni. Il viaggio l’ho affrontato da solo.

Viaggio: partenza il 10/04 e rientro il 01/05, volo Iberia (poco più di 700€ con scalo a Madrid).

Un primo consiglio è quello di evitare, ove possibile, di viaggiare nei giorni di festa o comunque a cavallo di festività importanti. All’arrivo a Caracas il giorno 10/04 (venerdì Santo) mi viene comunicato che i vari bus-cama sono esauriti, a meno che non fossi già stato in possesso di un biglietto acquistato nei giorni precedenti (in Italia praticamente).

Per raggiungere Ciudad Bolivar (base di partenza per vari tour in tutto il sud del Venezuela) ho dovuto ripiegare forzatamente su un volo interno con la compagnia Rutaca, ma non per C.Bolivar bensì per Puerto Ordaz (la distanza tra le due città è di circa 80km.) Dì lì poi ho sfruttato un passaggio con due connazionali romani che avevano perso l’unico volo per C.Bolivar.

Il primo di Maggio viaggiare per o dal Venezuela non è il massimo. Il mio volo partiva alle 16.25 ed è stato utile uscire dall’albergo in centro città alle 09.45 circa. All’aeroporto sono arrivato alle 14.00 in abbondante anticipo ma comunque bisogna tener presente che i km dal centro (il riferimento è la stazione metro “Altamira”) non sono moltissimi (all’incirca una trentina abbondante), il fatto è che la strada che porta all’ aeroporto conduce anche alle spiagge cittadine, con il risultato che si fanno 20 metri ogni 5minuti e così via! In merito allo spostamento da e per l’aeroporto di Maiquetia non utilizzate taxi a meno che non partiate o arriviate in orari notturni. Il motivo è semplice: vi costa caro.

All’aeroporto, dal terminal nazionale, partono vari autobus per la città, chiedete se si fermano alla fermata della metro “Gato Negro”. Da lì, con la metro in circa 20 minuti sarete in centro e senza dover cambiare linea in quanto viaggerete già sulla principale, il tutto al costo di circa 15 B.F. A fronte dei circa 100 che spendereste con un taxi (il primo maggio visto che era un festivo chiedevano più di 100 B.F.) Per chi arriva in autobus da altre città del paese e se la destinazione è il terminal “La Bandera” (vi è un secondo terminal che si chiama “Oriente” dall’altra parte della città), il consiglio è sempre lo stesso: chiedete della fermata della metro “La Bandera” che si trova a circa 300 mt a piedi dal terminal degli autobus; da lì con la metro si raggiunge la fermata di “plaza Venezuela” dove dovrete cambiare per raggiungere il centro, il tutto al costo di un solo B.F.

Il mio viaggio in sintesi per tappe è stato: Ciudad Bolivar - S.Elena de Uairen (16km dal Brasile) ove ho fatto l’escursione al Tepui Roraima (6gg e 5notti) – Ciudad Bolivar – Los Llanos – Merida – Coro – Choronì (Puerto Colombia) e Caracas.

Denaro: da circa due anni è in vigore il Bolivar Fuerte, in biglietti da 2,5,10,20,50 e 100. Il cambio ad oggi (Maggio 2009) oscilla tra i 2,5 e i 2,7 B.F. Per ogni €. Questo è quello che vi cambiano alle case di cambio (di solito si chiamano Italcambio). La prima cosa che vi verrà chiesta uscendo, dopo aver ritirato i bagagli all’aeroporto di Caracas, sarà quella di cambiare i soldi, ed i primi saranno o guardie aeroportuali o addirittura poliziotti.. Si tratta del cambio nero. In pratica per ogni euro che vorrete cambiare vi verrà data una somma maggiore di quella ottenuta nelle case di cambio. Almeno il doppio, infatti la media del cambio oscilla intorno ai 5 B.F. Per ogni € cambiato

  • 2556 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social