Da Istanbul al confine Iraniano

Quest’anno ho optato per la Turchia,un viaggio tranquillo a differenza di quanto si possa immaginare,che mi ha portato fino al punto più estremo della Turchia,il confine con l’Iran e l’Armenia. Alcune informazioni utili che riguardano la Turchia. Valuta =Nuova Lira ...

  • di PAZZOOO
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Quest’anno ho optato per la Turchia,un viaggio tranquillo a differenza di quanto si possa immaginare,che mi ha portato fino al punto più estremo della Turchia,il confine con l’Iran e l’Armenia.

Alcune informazioni utili che riguardano la Turchia.

Valuta =Nuova Lira Turca (YTL) 1 YTL = 0.62 Euro Gasolio = 2,10 YTL (1,30 Euro) (Per le nostre macchine fare l’Eurodisel e non il Motorin che è più sporco) Benzina Verde = 2,55 YTL (1,58 Euro) Gas = 1,30 YTL (0.80 Euro) Ma ora passo al viaggio che per questione di chilometri e tempo non comprende la parte dell’Egeo.

05/08/2005 Corbetta-Lubjana Km 480 Partenza verso le ore 16 da casa e arrivo intorno alle 21.30 alla prima delle 5 dogane che incontrerò lungo la strada per Istanbul,visto l’immenso traffico di stranieri che tornano verso i loro paesi mi sono sparato 2 ore di dogana,alle 00.30 mi sono fermato a dormire in un’area di servizio nei pressi di Lubjana.

(Autostrada Milano-Trieste 18 Euro) 06/08/2005 Lubjana-Sofia Km 1080 La sveglia è alle prime luci del giorno,breve colazione e via verso il confine Sloveno-Croato.

Per fortuna 500 metri prima del confine c’è un’uscita che porta in una piccola dogana fuori autostrada,in mezzora circa me la cavo e rientro di nuovo in autostrada in Croazia.

(Autostrada in Slovenia 7,50 Euro circa) Si prosegue in direzione Zagabria e Belgrado,arrivato alla dogana tra Croazia e Serbia altre 2 ore di coda ,va bhe,ormai ho fatto l’abitudine (Autostrada in Croazia 13,00 Euro),passata la dogana e a pochi km da Belgrado una sosta per riempirmi la pancia in un piccolo ristorante sull’autostrada.

Riparto verso Belgrado e la Bulgaria,a Nis finisce l’autostrada Serba,(Autostrada in Serbia 23,00 Euro),ora incomincia un vero e proprio calvario verso la dogana Bulgara,la strada si stringe,piena di buche e gallerie,e molto trafficata da camion visto che è la via principale verso Bulgaria e Turchia.

Finalmente dopo gli slalom tra le buche arrivo alla dogana Serbo-Bulgara,ormai è gia buio quindi so gia che dopo aver raggiunto la dogana che dista circa 500/600 metri di coda dovrò fermarmi per dormire.

Passata la dogana Serba inizia quella Bulgara,subito mi chiedono 2 euro per la tassa di disinfestazione,oleeeeeeeee,partiamo bene,dopo le procedura doganali arriva l’ultimo sportello dove si acquista il bollino per le autostrade Bulgare(4,00 Euro per 3 Giorni),e per questa dogana altre 2 ore di coda.

Continuo in direzione di Sofia dove arrivo intorno alle 23.45 e subito mi fermano per eccesso di velocità(dicono loro),dopo una trattativa all’ultimo sangue da 25 euro di multa riesco a dargliene 10,no ticket chiaramente.

Ormai è mezzanotte passata e il sonno prende il sopravvento,mi fermo per la seconda notte appena dopo Sofia fino al mattino seguente.

07/08/2005 Sofia-Istanbul 480 Km All’alba parto verso la dogana tra Bulgaria e Turchia,alle 11 del mattino sono gia in dogana e stranamente non trovo coda,tiro un sospiro di sollievo e mi appresto a fare questi 2 km di dogana,mai visto una dogana così lunga.

Le procedure non sono lunghissime,ricordarsi comunque di acquistare in dogana il visto che costa 10 Euro,se non si sa dove acquistarlo ve lo indicheranno in dogana.

A mezzogiorno entro finalmente in terra Turca dove inizia subito l’autostrada verso Istanbul (5 Euro se pagata in Euro,3 Euro se pagata in lire turche).

Sono le 14.30 di Domenica 7 Agosto 2005 e per la prima volta raggiungo Istanbul,è da qui che inizia il viaggio vero e proprioche mi condurràfino ai confini con Armenia ed Iran

  • 6254 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social