Tunisia Ventaclub Iliade di Djerba

Siamo partiti da Verona io e il mio ragazzo dalle 14:30 con la compagnia aerea della Livingston, con l'aereo più grande allinsegna di DJERBA. Il volo è andato stupendamente anche se eravamo un pò dispiaciuti che ci avevano spostato il ...

  • di tullia83
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti da Verona io e il mio ragazzo dalle 14:30 con la compagnia aerea della Livingston, con l'aereo più grande allinsegna di DJERBA. Il volo è andato stupendamente anche se eravamo un pò dispiaciuti che ci avevano spostato il volo di 8 ore, difatti noi dovevamo partire alle 6:30 della mattina. Verso le 18 eravamo già nel villaggio. L'iliade è molto bello, stanze spaziose e ben arredate, una bella piscina esterna e una interna, campi da tennis e da calcetto, un anfiteatro grandissimo e tre ristoranti di cui uno a la carte e uno meditterraneo con un'ottima cucina e un'ottima visuale. Gli animatori sono la fine del mondo e organizzano tornei e giochi per far trascorrere al meglio la propria vacanza e cmq non sono insistenti, se uno vuole riposarsi non rompono. Devo dire che il mare tunisino non mi ha entusiasmata più di tanto, tutta la settimana con forte vento e tante alghe, sarà perchè il mio ragazzo è pugliese ed ha un mare puro senza l'ombra di alghe o sarà perchè tre anni fa sono stata in Egittoe me ne sono innamorata, però sta di fatto che il mare non è la fine del mondo. Forse siamo stati sfortunati noi o non lo so. Solo l'ultimo giorno c'era la bassa marea e il mare era calmo e tutti stavano in mare a farsi le foto perchè ne valeva la pena.

Come escursioni siamo andati a fare la gita con la nave dei pirati. La gita è stata nel contesto bella perchè c'erano i tunisini vestiti da pirati e si arrampicavano sull'albero maestro e poi a pranzo hanno fatto vari spettacoli come la presa in giro (in senso divertente) lo stile di vita di italiani, tedeschi e francesi. Il lato brutto di qquesta gita è stato il MARE. Ci siamo rimasti malissimo. Saranno arrivate su quest'isolotto più di 15 navi con tantissima gente e la SPIAGGIA era tutta piena di ALGHE ma tante tante più tutte quelle che c'erano in acqua... Vi lasciamo immaginare che schifezza... Noi ci siamo chiesti come mai se portano così tanti turisti in una parte non sono capaci di mettere alcune persone per pulire dalle ALGHE.

Altra gita è stata con i quad nel deserto e siamo arrivati vicino a un lago salato dove l'acqua era bassissima e difatti lago veniva attraversato da cavalli e dromedari. Qua ci siamo divertiti un sacco.

Per fare shopping siamo stati a Midoun accompagnati con la carrozza trainata dal cavallo. Là il giovedì sera e il venerdì mattina fanno il mercato, in questa cittadina c'è pure un piccolo centro commerciale con prezzi fissi e più convenienti che comprare dai mercantili.

I tunisini sono delle persone molto sporche e sono dei porci arroganti. Una ragazza mi ha detto che uno le si è avvicinato e le ha palpato il seno e dato un bacio in bocca lasciandola sbigottita. A me il cuoco si leccava il labbro guardandomi e senza che io gli dia confidenza e così via dicendo.

Siamo stati molto contenti del villaggio ma non tanto del contorno e del mare. Secondo me l'Egitto non ha paragoni, infatti il prossimo viaggio la rotta sarà quella.. Ciao a tutti...

  • 2878 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social