Viaggio nel grande nord - svezia finlandia russia

Viaggio nel Grande Nord Svezia – Finlandia – Russia Periodo Agosto 2006 SVEZIA Hotel della catena Scandic Organizzazione : Comet Durata : 5 notti STOCCOLMA L’organizzazione balza immediatamente all’occhio. Mentre io cambiavo il denaro, Andrea aveva già recuperato le valigie. ...

  • di PUCCI1974
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Merita una visita anche la cittadina di Stragnas per ammirare le imbarcazioni, le casette e il meraviglioso silenzio.

Molto bello il castello di Gripsholms e il paesino di Mariefred , di fronte al castello.

Infine un giro in bicicletta per le strade di Vasteras per scoprire che esistono i semafori apposta per le bici e che le biciclette in Svezia non hanno i freni come i nostri, ma si usano i pedali... (Hotel Scandic Vasteras , pilgatan 33 ) Le distanze tra questi posti sono limitate, per cui si può andare con tutta calma e gustarsi i posti. FINLANDIA Durata : 6 notti Hotel Scandic PRIMO E SCONDO GIORNO : Ci siamo imbarcati sulla Viking line da Stoccolma per raggiungere Helsinki. Ricordatevi di prenotare una cabina, i costi sono bassi e vi permette di depositare borse e valige. Dopo circa 5 ore di navigazione nel baltico, si arriva a Mariehamn, isola delle Aland. Qui ci fermiamo per due notti. ( Hotel Scandic Savoy, Nygatan 10 ) .

L’isola è piccola , anche in bicicletta si può andare da un porto all’altro sulle due coste. Il centro dell’isola è in pratica la via principale, dove trovate ristoranti vari, anche italiani, e pasticcerie. Vi consigliamo di provare il dolce tipico dell’isola che si chiama Aland Pancake, un insieme di semolino, panna montata e marmellata di fragole...Una leccornia.

Se volete poi smaltire le calorie, in bicicletta potete girare con tranquillità e godervi i moli o le foreste interne. Ci sono ancorate delle bellissime barche con cui è anche possibile uscire in mare aperto oppure potete visitare la nave museo Pommern, che è un brigantino a 4 alberi del 1903 ben conservato. Noi ci siamo anche dedicati un pomeriggio in piscina, sempre vicino al molo. Con giochi d’acqua, è sia al coperto che allo scoperto e il panorama che si gode è splendido. Solo, per gli uomini, ricordatevi di non indossare costumi con le tasche o non vi fanno entrare. Regole finlandesi.

La mattina dopo abbiamo preso un bus , che parte dalla piazza del mercato, e siamo andati a vedere il castello di Kastelholm, che risale al 1300. Lì vicino c’è un museo all’aperto con edifici tradizionali e mulini a vento. E’ un posto sperduto e proprio per questo piacevole da visitare. Occhio a non perdervi il bus per rientrare! Non passa nessuno.

TERZO GIORNO : Helsinki già vista dalla nave mi è subito piaciuta. Ha un non so che di piccolo e di familiare.

Il nostro Hotel , Scandic Grand Marina , era comodissimo e l’abbiamo raggiunto a piedi una volta sbarcati. Sempre a piedi si arriva poi al molo dove c’è il mercato all’aperto e il meraviglioso mercato del pesce, Il kauppatori. Ho adorato quel posto! Negozi che sembrano boutique e vendono pesce, ma non solo anche pane e insaccati, ad esempio di renna. Ci siamo fermati, in uno dei ristorantini interni al mercato e abbiamo mangiato una indimenticabile zuppa di salmone, servita in piatti da design! 14 euro in due compreso il bere. E poi ho fatto incetta di crostini di pesce in tutti i modi..Sul design in Finlandia non si scherza. C’è una gran cura dei particolari e sono molti i negozi per la casa nel centro di Helsinki, anche a prezzi vantaggiosi.

Helsinki, si visita a piedi. Il Senato è subito dietro al mercato così come la chiesa ortodossa di Uspenski. Bello passeggiare per l’Esplanadi , dove c’è anche un palco sul quale ogni pomeriggio si esibisce qualcuno e gratuitamente ci si può fermare a vedere lo spettacolo. Un po’ più distante, ma ne vale la pena, è la chiesa di Temppeliaukio. E’ una chiesa moderna, scavata nella roccia. Se vi perdete, non preoccupatevi i finlandesi sono molto disponibili e davvero tutti, anche gli anziani, conoscono l’inglese

Annunci Google
  • 2524 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social