New Zealand da sud a nord e Singapore

SINGAPORE – NEW ZEALAND 29 febbraio- 20 marzo 2008 Viaggio autoorganizzato. Abbiamo acquistato il volo con la Singapore Airlines tramite CTS per 1350 euro con scalo e stop over a Singapore. Assicurazione viaggio per 39 euro sempre tramite CTS con ...

  • di Cesena
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
 

SINGAPORE – NEW ZEALAND 29 febbraio- 20 marzo 2008 Viaggio autoorganizzato. Abbiamo acquistato il volo con la Singapore Airlines tramite CTS per 1350 euro con scalo e stop over a Singapore. Assicurazione viaggio per 39 euro sempre tramite CTS con Europe Assistance.

Abbiamo inoltre affittato via internet un’auto tramite la Budget (classe C) al prezzo di 72$NZ+25$AER +12,5 % di tasse al giorno (l’assicurazione aggiuntiva si rivelerà fondamentale nel corso del viaggio!).

Lungo la strada abbiamo notato come molti avessero affittato dei Van attrezzati (bagno in alcuni casi, letto e cucina) che potrebbero rivelarsi molto utili al posto dell’auto se si volesse evitare di cercare una sistemazione alberghiera tutti i giorni. Le compagnie di noleggio più gettonate erano la Backpackercampervans, Maui, Juicy 29/02 Partenza da Milano Malpensa alle ore 12:30 e arrivo a Singapore il giorno seguente verso le ore 7 01/03 Arrivati all’aeroporto prendiamo subito il trenino (comodissimo ma anche i taxi costano poco) che ci porta in prossimità del nostro alloggio (l’unico insieme a quello a Auckland prenotato in anticipo) allo Sleepy Sam’s. 25 dollari a testa in camerata. L’ostello è molto carino ed è compresa la prima colazione, a 5 minuti dalla stazione della metro all’interno del quartiere arabo. Andiamo in giro per Singapore, prima al quartiere cinese dove purtroppo il wet market risulta chiuso per restauro, poi passeggiata lungo il Singapore river e infine giro per negozi a Orchard Road. La città è molto bella, pulitissima e ben organizzata: merita sicuramente una sosta. Orchard Road piena di gente e bei negozi, nonché ristoranti; ci fermiamo a mangiare al Food Republic, intero piano di un mall dedicato alla cucina orientale...Abbiamo provato un po’ di tutto a prezzi contenuti e qualità ottima.

02/03 Giro attraverso il quartiere arabo, poi quello indiano. Qui entriamo al Mustafa Centre al 145 di Syed Alwi Road: un enorme supermarket pieno di cibi strani e articoli di ogni tipo. Visita ai vari templi ed in seguito ci dirigiamo verso Sentosa Island. Ci fermiamo però a livello del centro commerciale dove parte la cabinovia senza però salire a Mt Faber o arrivare all’isola visto il tempo un po’ incerto. Meritevole la vista sul porto e il centro commerciale, modernissimo e ben fornito. Decidiamo di provare il famoso granchio al pepe nero e ci dirigiamo verso l’east coast seafood centre (Jumbo Seafood) che si rivelerà più lontano del previsto da raggiungere, rischiando di farci perdere l’aereo (dalla fermata metro bisogna prendere un autobus per raggiungerlo). Il granchio però meritava (venduto a peso, 1kg:38 $ c.Ca)! Partenza per Christchurch alle ore 19:30.

03/03 Arriviamo a C. Verso le 9 e ritiriamo la macchina noleggiata alla Budget, una Toyota Corolla 1800 automatica Sedan. Attenzione perché nella stessa categoria di prezzo noleggiano anche la versione Hatch, più compatta e con un bagagliaio molto più piccolo...Quindi richiedete una sedan (berlina) se avete problemi di valige...Noi eravamo in 3 e la Hatch non sarebbe stata sufficientemente capiente.

Giro per Christchurch, piccola e carina. Visitiamo il museo d’arte moderna (Gratuito)...Merita una sosta. Pranzo a base di fish and chips (vicio all’ostello YHA) e ripartiamo subito per Kaikoura. Arriviamo verso le 19 e troviamo alloggio al Dusky Lodge (60 $NZ per una doppia). Ostello molto carino con SPA e piscina gratuita, pulito e ben attrezzato. Ormai è tardi e i ristoranti sono quasi tutti chiusi quindi consumiamo una triste cena a base di fagioli in scatola e riso in bianco acquistati nell’adiacente market aperto fino alle 23

  • 1083 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social