Arrigo e David alle Lofoten e Andenes

Arrigo e David alle Lofoten e Andenes (Norvegia) 31 luglio / 06 agosto 2008 Di Arrigo “ tutti hanno il diritto di godere delle bellezze della natura……….” E così, sulla scia di questa massima, anche questo anno abbiamo volto il ...

  • di harri
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Arrigo e David alle Lofoten e Andenes (Norvegia) 31 luglio / 06 agosto 2008 Di Arrigo

“ tutti hanno il diritto di godere delle bellezze della natura……….” E così, sulla scia di questa massima, anche questo anno abbiamo volto il nostro sguardo a nord….dove in estate, dopo il periodo del Sole di mezzanotte, la luce crepuscolare, non rendendo mai buie le notti….conferisce al paesaggio un’atmosfera quasi magica….in cui immergere i propri sensi…avidi di vivere nuove sensazioni… e rivivere le già acquisite….

Chi non conosce le Lofoten? O meglio cosa sono le Lofoten, visto che molte persone interpellandoci sulla la nostra meta, …ci hanno chiesto…COSA SONO??!!! Gruppo di sei isole (da nord verso sud: Austvagoy, Vestvagoy, Flakstadoy, Moskenesoy, Vaeroy, Rost ) situate a nord del circolo polare artico a ovest della costa norvegese tra il 670 e 680 parallelo , lambite dalla corrente del Golfo, che conferisce loro una particolare situazione climatica, così favorevole da richiamare ogni anno milioni di esemplari di merluzzo, che qui vengono per deporre le uova, attirando altresì molte altre forme di esseri viventi, come i capodogli e le orche. Tale miracolo della natura permette alla Norvegia di essere la più importante produttrice di merluzzo trasformato, come lo stoccafisso e il baccalà, esportati in massima parte proprio in Italia ( di cui noi liguri siamo notoriamente i principali consumatori). Ma alle Lofoten si viene soprattutto per godere degli incredibili contrasti geo-antropico-naturalistici, in cui l ‘uomo ha saputo sapientemente incorniciare, armoniosamente, a mò di opere d’arte….i propri manufatti… Montagne …nere… vertiginosamente acclivi… formano un lungo serpentone costiero, che gettandosi direttamente nel mare blu …lasciano sottili strisce di terra, su cui sono state costruite le tipiche casette su palafitte di color rosso, chiamate Rorbu. Originariamente nate per accogliere i pescatori e il pesce, oggi opportunamente restaurate ospitano i numerosi turisti che qui sbarcano a frotte nel breve periodo estivo. L’organizzazione del viaggio si è basata come al solito sulla lettura dei numerosi racconti pubblicati. Purtroppo la scelta tardiva della nostra meta ha impedito di documentarci opportunamente, onde evitare alcuni errori che si sono verificati inevitabilmente sia nell’organizzazione sia nella parte pratica. Visto il tempo esiguo a disposizione ,(dal 31 Luglio al 6 Agosto) abbiamo optato per un trasferimento esclusivamente aereo che ha richiesto comunque un giorno e mezzo di viaggio. Si è persa così l ‘opportunità di apprezzare appieno l’ avvicinamento alle Lofoten via mare , usufruendo del mitico postale Hurtigruten che collega Bodo con Svolvaer ( 6 ore con partenza serale), “capitale” delle delle Lofoten. A fronte di 6 ore di attraversata di un tratto mare molto spesso agitato, il breve volo aereo in compenso però ci ha regalato scenari delle isole veramente incomparabili,difficilmente intuibili da terra. Logisticamente, in fase teorica di progettazione, abbiamo scelto Svolvaer come punto di partenza per le nostre escursioni , visto che geograficamente viene a trovarsi quasi a metà strada tra il limite sud della carrozzabile E 10 (134 km da Svolvaer ad Å) e quello nord delle isole. In realtà il nostro limite nord si è spinto oltre i confini geografici delle Lofoten, ponendoci come meta Andenes (213 km da Svolvaer) dove abbiamo effettuato il whale–watching. Oggi Andenes, che si trova sull’isola di Andoya, l’isola più a nord dell’arcipelago delle Vesteralen ( 300 km a nord del circolo polare artico), si raggiunge direttamente senza traghetti, attraverso 4 incredibili tunnel sottomarini, evitando perciò inutili perdite di tempo.

31/07/2008 Giovedì Milano malpensa 11.25 Copenhagen 13.25 (Scandinavian airlines) Copenhagen 16.10 Oslo 17.20 (Scandinavian airlines) Oslo 18.40 Bodo 20.05 (Scandinavian airlines) Il prezzo del biglietto a/r mediato da Edreams è stato di 439,54 euro a persona

  • 3241 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave