Normandia e Bretagna, un sogno che si avvera

Da Reggio Calabria fino alle regioni settentrionali della Francia, in auto

  • di Valdec
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 5
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

16 Agosto - Sabato

Ore 04.20: partenza da Reggio Calabria con un ritardo di 20 minuti rispetto all’orario programmato per un ingiustificato ritardo. Arrivo ad Aosta alle ore 18.40, sistemazione all’Hotel Turin in appartamentino al 5° piano dello stesso Hotel. Visita della città, cena e pernottamento.

17 Agosto - Domenica

Ore 7.30: partenza da Aosta, valico del traforo del Monte Bianco, visita al ghiacciaio del versante francese. Arrivo a Rouen alle 15.00, sistemazione all’Hotel Ibis e visita della città.

La bellissima città di Rouen è famosa per l'abbondanza di guglie e campanili oltre che per la stupenda cattedrale gotica (Cattedrale Notre-Dame), la città vecchia conserva circa 2000 caratteristiche abitazioni in legno e muratura, molte delle quali con ancora le travi a vista. La via principale è ru du Gros Horologe che corre dalla cattedrale a place du Vieux Mercato, dove nel 1431, la diciannovenne Giovanna d'Arco fu messa al rogo. Sul sito del rogo fu costruita la straordinaria Elise Jeanne d'Arc. Bello anche il Palais de Justice.

18 Agosto - Lunedì

Visita di Fécamp che fino al VI secolo fu solamente un minuscolo villaggio di pescatori ma che oggi è meta di tantissimi pellegrini, a causa di alcune gocce del sangue di Cristo che qui fecero la loro apparizione. Qui che si produce il Benedectine, uno dei digestivi più diffusi. A 20 km a sud-est di Fécamp si trova il bellissimo villaggio di Etretat rinomato per le sue falesie: la Falaise d'Amont e la Falaise d'Avel. Fenomeni rocciosi, che si possono ammirare ancor prima di arrivare nel villaggio vero e proprio. Attraversato il Ponte di Normandia, arrivo ad Honfleur: una pittoresca cittadina di mare che sorge sulla foce della Senna. Il centro gravita attorno al Vieux Bassin, il vecchio porto, e a est si trova il cuore della città vecchia, chiamato Enclos per via delle fortificazioni che un tempo la racchiudevano. Da non perdere la Eglise Ste-Catherine, una chiesa dalla struttura in legno. Da qui, proseguimento verso Caen, sistemazione presso un altro Hotel della catena Ibis e visita della città. La città di Caen conta un numero importante di monumenti storici, i principali furono costruiti sotto Guglielmo il Conquistatore, nell'undicesimo secolo.

19 Agosto - Martedì

Visita di Bayeux, la città della ‘Tapisserie’, arazzo famoso (che racconta la storia di Guglielmo d'Inghilterra detto anche il Conquistatore dopo aver conquistato il trono di Inghilterra), è un autentico museo a cielo aperto e offre un patrimonio storico glorioso. Arrivo ad Arromanches, luogo di sbarco delle unità canadesi, qui è possibile visitare il museo del D-Day. Le spoglie dei soldati americani che caddero durante la Battaglia di Normandia sono in parte sepolte nell'American Military Cemetery di Colleville-sur-Mer. Qui sono conservate le tombe di 9386 soldati americani ed un monumento commemorativo che riporta i nomi dei soldati dispersi. Il silenzio che regna è veramente surreale, nonostante sia molto affollato. Arrivo in serata a St-Malo, pernottamento presso l'Hotel Ocean affacciato sull’Oceano Atlantico. La sera, visita della città fortificata e abbiamo assistito allo spettacolo naturale offerto dall'alta marea.

20 Agosto - Mercoledì

Arrivo e visita di Mont Saint-Michel: un isolotto roccioso situato presso la costa settentrionale, qui vi è un Santuario in onore di San Michele Arcangelo. La notevole architettura del santuario e la baia nel quale l'isolotto sorge con le sue maree ne fanno il sito turistico più frequentato della Normandia. Nel pomeriggio arrivo a Dinan: magnifica città medievale. Rientro a St Malò, passeggiata sulla spiaggia lasciata scoperta dalla bassa marea, alla ricerca delle conchiglie portate dal mare. In serata passeggiata nel centro di St Malò

21-24 Agosto

Partenza per Chartres (circa 40 000 abitanti) si trova, lungo il fiume Eure, nel nordovest della Francia. Il più celebre monumento è la Cattedrale gotica di Notre-Dame. Il venerdì intera giornata dedicata allo svago: Eurodisney! Il tutto sotto una pioggia insistente, ma il divertimento non è mancato. Rientro in albergo e preparativi per il rientro. Il sabato sosta e Pernottamento a Lucca presso l’Hotel Rex, passeggiata rilassante per la città, rispolverando vecchi ricordi di altre visite. Domenica, ore 8.40: partenza da Lucca e arrivo a Reggio Calabria alle 20.40.

E’ stata una vacanza bellissima!

Annunci Google
  • 3092 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social