Mongolia. Festival delle aquile informazioni

FESTIVAL DELLE AQUILE : INFORMAZIONI CLIMAT : a partire della metà di settembre le giornate come le notti possono essere fredde e le temperature scendere sotto zero. Speso giornate ventose a volte pure freddo. Si raccomanda di portare vestiti e ...

 

FESTIVAL DELLE AQUILE : INFORMAZIONI CLIMAT : a partire della metà di settembre le giornate come le notti possono essere fredde e le temperature scendere sotto zero. Speso giornate ventose a volte pure freddo. Si raccomanda di portare vestiti e scarpe caldi e un sacco a pelo di alta montagna.

FESTIVAL DELLE AQUILE: attualmente esistono 2 festival delle aquile nella regione di Bayan Olgi sul confine con la Russia. Uno molto tradizionale che si svolge su 2 giorni a circa 10km da Bayan Olgi. Viene richiesto ad ogni turista 10$ a giornata incluso un concerto di musica folcloristica in città. Dopo le inscrizioni e la presentazione di ogni falconiere ognuno deve dimostrare le capacità del suo uccello durante le varie prove. Si possono vedere anche vari giochi di destrezza equestre tipiche della Asia centrale e assistere ad un piccolo Nadam con corse di cavalli e archieri. L'atmosfera vi è autentica.

A circa 60km da Olgi si svolge un altro festival alle stesse date. I 2 tornei si fanno concorrenza ed è evidente che uno scomparirà fra alcuni anni. È nel 2000 che i Khazakh hanno deciso di riprendere con la tradizione dei tornei e 2 anni dopo il secondo festival nasceva. Fu concepito per attirare i turisti dei tour operator et per fare arrivare tanti falconieri danno premi piu belli e pagano la loro partecipazione. Si svolge pure su 2 giorni e si vedono le stesse prove come in tutti i concorsi dei paesi vicini dove si affrontano sino a 200 falconieri. Al turista verrà chiesto 20$ a persona e al giorno incluso lo stesso concerto di Olgi di musica folcloristica. È possibile affittare una tenda da campeggio per 50$ o di dormire sotto una iurta per il doppio e pagherete pure 20$ per poter piazzare la vostra propria tenda Dal 2006 il festival di Olgi dovrebbe sempre svolgersi il 1 e2 ottobre di ogni anno Andare a Olgi: occorrono circa 4 a 5 giorni di jeep da UB. Dei mezzi pubblici si recano li facendo il tragitto senza soste in 5 giorni. La migliore soluzione consiste nel noleggiare une jeep da UB per non avere poi problemi di spostamenti una volta giunti sul posto e poter approfittare dei meravigliosi paesaggi attraversati. Sul posto se siete senza mezzi potrete trovare un taxi per pochi tugrug, molto piu difficile per recarsi all'altro festival a 60km da Olgi.

CACCIA CON LE AQUILE: durante il festival possibilità di avere contatti con i vari falconieri con chi organizzarvi per andare a caccia con loro nelle montagne dei dintorni

SITUAZIONE ATTUALE: ora si trova facilmente ovunque della benzina facilitando gli scambi e troverete ovunque dei piccoli generi alimentari ben riforniti rispetto ad anni fa come vari poco costosi tourist camp gestiti da nomadi e piccoli ristoranti evitandovi di dover farsi da mangiare a mezzogiorno. Una nuova linea telefonica attraversa il paese permettendo in certi punti l'uso del telefonino.

Nell'insieme i nomadi sembrano più ricchi rispetto ad anni fa e non è più raro vedere antenne paraboliche e pannelli solari per fare funzionare la lampadina all'interno della iurta. I fiammiferi sono sempre utili per accendere il fuoco! (vedasi nuove informazioni per la Mongolia sul sito turisti per caso

  • 1053 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social