Into the MAROC

Premetto che durante il viaggio abbiamo scritto un diario di bordo, e che lo riporto precisamente come è stato scritto. MILANO 1° giorno (7/8/’09) Partenza da casa Risaliti alle 11.45. Prima di arrivare all’aeroporto, tappa a casa Solfanelli/Maggio perché la ...

  • di gabroso
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Premetto che durante il viaggio abbiamo scritto un diario di bordo, e che lo riporto precisamente come è stato scritto.

MILANO 1° giorno (7/8/’09) Partenza da casa Risaliti alle 11.45. Prima di arrivare all’aeroporto, tappa a casa Solfanelli/Maggio perché la Claudia ha dimenticato il codice del Bancomat. Una casetta da veri sposi novelli!! AEROPORTO TANGERI (8/8/’09) ore 10:45- ke macchine! 2 macchine inaspettatamente di ‘’lusso’’ ci ospiteranno per le prossime 2 settimane!! Primo intoppo il lettore CD che non fa... Vabbè si rimedierà. Il clima è mite, SIAMO IN AFRIVA!!! FIUUU’ TAXI! SI PARTEEEEE!!! AUTOGRILL Primo pranzo a base di patatine fritte in busta. Va bene due mosche tra i panini, ma più mosche che panini NO!!! AUTOSTRADA Attenti ai pedoni che attraversano le corsie! Ma la gente, dove s’incammina nel nulla? RABAT Che ne dite di dare un passaggio ai poliziotti autostoppisti?? ALBERGO .. E finalmente arrivarono all’albergo.. Al finto albergo a 5€.. “Splendid”.. Davvero carino. Con tanto di PATHIO.. Pannocchia (← PANNOCCHIA?? casomai pennichella!) di un’oretta, doccia e ora a cena.. Ma ve li siete lavati i denti? ore 23:00, fiaccati in un Cafè di Rabat a sorseggiare un tè alla menta golosissimo (a l’Agnese dice li ha dato!). Davvero bono. Prima di cena con panino e cheesecake. C’è un casino a giro, tutti a strombazzare, camminano nelle rotonde, un assaggio d’Africa!! Per ora la Medina l’abbiamo intravista perché la sera è dangereux... Domani comincera la scarpinata alla scoperta di RABAT!!! HOTEL SPLENDID –PATIO- 23.00 -1 MIGNOLO (SBUZZATO NEL MARCIAPIEDE X FARE FOTO SCEMA CON SCIMMIA) RABAT 2° giorno (9/8/’09) La mattinata è cominciata con una supercolazione in patisse rie.. Scegliendo tra le paste NON accompagnate da api.. Dopo di chè i ‘’poulettes è depenner’’ si sono incamminati tra le viuzze della medina.. Anche se i botteghini non erano ancora tutti aperti, le contrattazioni ebbero il loro degno battesimo. Il giro nella medina ha dato il suo contributo al mio curriculum: ‘’capace a imbastire turbanti’’. Dopo un rapido passaggio nel mercatino delle pulci, ecco l’apparizione: la pecora domestica!! Un’occhiata al’oceano e via verso il Mausoleo.. Davvero fantastico! Pranzo in localino con vista oceano a base di frittura di calamari e paella. Tempo di cottura: 1h 40’..!! Esperienza taxi con maniglie fatte di spago, attacco della cintura di sicurezza rotta, finestrini senza manopole per abbassarli: unica! Destinazione: necropoli. Più che una necropoli sembra uno scorcio di Jurassic Park, dove i padroni sono gli aironi, che si fanno il nido anche sulla torretta principale.. Altro che nido.. Era una villetta quella! Nel tentare di entrare nel palazzo reale, ecco il grande incontro: ISMAEL- un rabattino che ha lavorato 10 anni in Italia.. Anche a Prato! Dopo averlo rincontrato à la gare, gli chiediamo di consigliarci un posto dove andare a cena. Il nostro eroe ci accompagna personalmente nel più caratteristico ristorantino del centro.. E non solo! Ci offre pure lo squisitissimo tè alla menta! .. Ma l’amico che non spiccicava parola in italiano, quanto si sarà divertito?? ..Poveretto.. ISMAELE rimarrai sempre nei nostri cuori. .. E grazie per averci illuminato sull’inculata del taxi.. Quindi doccetta e mangiatona di taigin di tutti i tipi al famoso ristorantino, con tanto di scena da Paperissima della Claudia, che s’è infiammata la chioma con una candela. La serata s’è conclusa con la vista notturna al Mausoleo.. Peccato che fosse chiuso.

  • 3138 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social