Marocco : Sud e Marrakech

Un viaggio per scoprire la magia del Marocco del Sud, tra casbah e deserto. 1° Giorno : Bologna / Marrakech Partenza da Bologna per Marrakech. Quando inizi a sorvolare il Marocco, la cosa che ti lascia stupita, e' la quantita' ...

  • di kamar
    pubblicato il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Un viaggio per scoprire la magia del Marocco del Sud, tra casbah e deserto.

1° Giorno : Bologna / Marrakech Partenza da Bologna per Marrakech. Quando inizi a sorvolare il Marocco, la cosa che ti lascia stupita, e' la quantita' di verde che vedi.

Quando ti avvicini a Marrakech, vedi un contrasto bellissimo : il verde chesi mischia con il rosso della terra e lo sfondo della catena dell' Atlante con le cime innevate.

Passiamo la notte a Marrakech e approfittiamo per dare una sbirciatina alla piazza Jemaa el Fna : uno spettacolo di colori, luci e suoni. La piazza e' piena di gente, uno spettacolo continuo, ma domani iniziamo il tour per cui lasciamo tutto questo per il ritorno.

2° Giorno : Marrakech / Ouarzazate Iniziamo il viaggio verso Ouarzazate, attraversando il valico Tizi n' Tichka, con 2.660 mt di altitudine.

Il paesaggio e' straordinario : un verde acceso illumina le montagne e si fonde con i colori dei fiori. Il paesaggio si sussegue tra le alte montagne dell' Atlante con ancora la neve sulle vette, qualche foresta e tanto verde. E' incredibile come il Marzocco sia in una magia di colori in questo periodo.

Vediamo villaggi isolati a ridosso delle montagne e sempre vicino a corsi d' acqua, in modo che la vita dei villaggi possa essere attiva.

Mentre ci avviciniamo a Ouarzazate, il verde ci lascia per far posto ai colori del deserto.

Il viaggio e' faticoso, quasi 5 ore di strada di montagna per attraversare l' Atlante.

Ouarzazate e' un piccolo paese nella Valle del Dades, a ridosso del Sahara.

Nelle vicinanza del paese ci sono alcuni studi cinematografici dove sono stati, e vengono girati tutt' oggi, numerosi films.

Nel pomeriggio visitiamo la Casbah di Ait Ben Haddou : qua sembra che il tempo si sia fermato anni fa. Un paesaggio surreale con una magnifica casbah da sembrare un castello di sabbia. Un paesaggio pieno di colori ed e' incredibile come i colori cambiano ad ogni secondo che il sole cala.

Per raggiungere la Casbah, bisogna attraversare un fiume, organizzato con sacchi di sabbia per fare il guado e i bambini del villaggio, ci aiutano.

La costruzione della Casbah e' di terra, paglia e travi di palma, molto fresca e adornata di segni, che poi scopriremo, che ogni casbah ha segni diversi in quanto determinano la trubu' appartenente. 3° Giorno : Ouarzazate / Tinherir / Erfoud Al mattino visitiamo la Casbah di Taourit, si una magnifica bellezza.

Partiamo per Tinherir attraversando la Valle del Dades. Lungo la strada ci sono villaggi circondati da enormi palmeti.

A tarda mattina, arriviamo alle Gole del Todra : due scogliere alte 300 mt, separate tra loro da circa 20 mt. La zona e’ ricca di ruscelli e palmeti.

Partiamo nel pomeriggio per Erfoud, ci aspettano circa 200 km di strada sotto una temperatura di 35 gradi. Il viaggio e' faticoso in quanto anche l' aria condizionata del pulmino non funziona, ma lo spettacolo che si presenta ai nostri occhi ci ripaga di tutto e la stanchezza sparisce in un attimo.

A Erfoud inizia il Sahara, vediamo piccole dune di sabbia con palme, nuvole di sabbia che si alzano. Troviamo una temperatura di 40 gradi.

Prendiamo le jeep e con le nostre guide Berbere ci incamminiamo per circa 30 km prima di arrivare dove inizia il deserto.

Da qua, ancora circa 70 km, fino ad arrivare alle Dune di Merzouga.

Lo spettacolo del Sahara ci lascia senza parole. Prendiamo i cammelli per arrivare alle vette piu' alte delle dune, lo scenario e' fantastico, la maestosita' del Sahara, il confine Algerino che scorgiamo all' orizzonte

  • 5391 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social