Maldive: il sogno si avvera (alimatha')

Da che parte iniziare? ?Beh, intanto sono convinta che il paradiso esista: si chiama Maldive... Siamo partiti in sei (tre coppie sposate) alla volta di un paese che ci facesse sognare, anche se per pochi giorni...Abbiamo lasciato una Milano triste ...

  • di Claudia Torsella
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Da che parte iniziare? ?Beh, intanto sono convinta che il paradiso esista: si chiama Maldive...

Siamo partiti in sei (tre coppie sposate) alla volta di un paese che ci facesse sognare, anche se per pochi giorni...Abbiamo lasciato una Milano triste e piovosa (anche se noi siamo del centro Italia) e siamo stati anche fortunati perché tutto è andato liscio come l'olio: volo in orario, assistenza di bordo fantastica, tempo meraviglioso...

Appena scesi a Malè non credevamo ai nostri occhi: già quello per noi era un sogno, figuratevi quando, dopo tre ore di barca siamo approdati alla nostra isola: Alimathà...

Meno male che sull'aereo ci eravamo già cambiati e avevamo indossato abiti estivi perché la mazzata che ci è arrivata sulla testa coi 36 gradi (erano circa le 13.00 ora locale) ci ha dato la botta finale dopo 9 ore di volo...Ma tutto è valso la pena...

Alloggiavamo sulle overwater e già quello ci faceva sembrare in luna di miele: il mare sotto di noi e quella vetrata poi che ci addormentava ogni sera col cielo più stellato che si sia mai visto e che ci svegliava al mattino con l'azzurro del mare maldiviano...

Ah...Che momenti...

La spiaggia, la sabbia, il cielo, le palme, i colori...I profumi, i fiori caduti a terra, i maldiviani, gli squali...Tutto perfetto!!! A dire il vero, essendo un gruppetto di pazzerelloni, ci siamo amicati (che sarebbe il contrario di inimicati) tutti i maldiviani del posto...Abbiamo partecipato alla pesca maldiviana (dodici ore di barca con loro), allo snorkeling (personalmente ho fatto anche il notturno...Meraviglioso!!!!), abbiamo danzato con loro i loro balli, abbiamo mangiato sempre e solo i piatti tipici maldiviani...Il giorno della nostra partenza, alcuni di loro sono venuti perfino a salutarci al molo...Che persone meravigliose...

Sono stata per ore seduta in cima al molo a cercare di imprimere ogni singolo angolo di quel paradiso nella mia testa...E ci sono riuscita perché quando chiudo gli occhi vedo ancora le albe e i tramonti...Sento le ondine a due passi da me...Sento i gabbiani, vedo i delfini saltare...Sento i profumi...Tutto nel mio cuore...

Maldives: your dreams come true...

Per chi desidera mettersi in contatto cone potete usare la mia mail, se vi occorrono dettagli, volete vedere foto o semplicemente se dovete fare domande...

  • 857 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social