Viaggio di nozze a Watamu

12 settembre….finalmente io e Luca partiamo. Destinazione Kenya. Dopo circa 12 ore di viaggio (scalo a Zanzibar e aereo mal parcheggiato alle spalle che ci impediva di ripartire) siamo a Mombasa. Appena arrivati e ci tocca già lasciare un sacco ...

  • di paola.vi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

12 settembre...Finalmente io e Luca partiamo. Destinazione Kenya. Dopo circa 12 ore di viaggio (scalo a Zanzibar e aereo mal parcheggiato alle spalle che ci impediva di ripartire) siamo a Mombasa.

Appena arrivati e ci tocca già lasciare un sacco di mance!!!! Attenzione non è vero che vogliono solo euro di carta prendono anche le monete anche se non i centesimi ma le monete da 1 e 2 euro sono ben accette! Dopo circa 2 ore e mezza di pulmino su una strada infame (per le buche e il traffico) ma coloratissima (visto che attraversa Mombasa, il mercato, passa vicino a scuole e case) arriviamo a Watamu e crolliamo. Rimaniamo praticamente svenuti sulle sdraio della piscina! Avevamo decisamente bisogno di riposo è stato stancante vedere tutti gli altri andare in ferie tranne noi! Quale posto migliore del Kenya il cui motto è pole pole (piano piano)? Dopo un paio di giorni siamo partiti per il safari: 5 giorni tra Tsavo Est, Amboseli e Tsavo Ovest.

Devo dire che siamo stati molto fortunati abbiamo visto gazzelle, impala, leoni, ghepardi, elefanti, giraffe , gnu, bufali, dik dik, aquile, cicogne, ippopotami, coccodrilli, struzzi, facoceri...

Purtroppo non siamo riusciti a vedere leopardo e rinoceronte anche se abbiamo assistito ad un litigio tra ippopotami e ad un attacco di un gruppo di ghepardi a delle zebre (io ovviamente facevo il tifo per le zebre e Luca per i ghepardi).

Albe e tramonti ... Indescrivibili.

Siamo stati fortunatissimi anche con il nostro autista/guida che ha esordito dicendo che parlava poco italiano e invece ci ha descritto tutto con una padronanza linguistica perfetta.

Grazie a lui siamo riusciti a vedere i ghepardi di cui ho parlato prima, un gruppo di leonesse che si riposava, il piccolo di coccodrillo.

Abbiamo dormito in tre campi tendati diversi e un lodge. Tutti splendidi, puliti, immersi nella natura.

Mangiavamo e a pochi metri da noi si abbeveravano giraffe ed elefanti. Al mattino appena usciti dalle tende ci siamo goduti lo spettacolo dei bufali che brucavano l’erba mentre di notte una leonessa ha ruggito per segnalare la sua presenza ad un gruppo di elefanti (che paura!).

Nella seconda settimana ci siamo affidati ai beach boys e con loro siamo andati alla Love Beach spiaggia bianchissima e mare da sogno. Sembra di stare in una cartolina.

Abbiamo fatto un’escursione per vedere le foreste di mangrovie e i volatili che ci abitano (cicogne, aquile, aironi) poi abbiamo mangiato sulla spiaggia pesce alla griglia e aragosta e un riso al cocco con sugo di polipo che era spettacolare. Al pomeriggio snorkelling. In effetti era meglio invertire l’itinerario ma le maree questo offrivano (così tutti abbiamo patito un po’ di mal di mare).

Ultima gita con i BB è stata alle “Cucine del Diavolo”, canyon decisamente molto suggestivo anche se caldissimo. Pomeriggio a “Che Sale” o spiaggia dorata. Credevo che fosse semplicemente una spiaggia come le nostre visto che loro hanno tutte spiagge bianchissime ed invece no. La sabbia è scura ed ha riflessi dorati, anche l’acqua brilla degli stessi riflessi.

Insomma ci siamo innamorati del Kenya e della sua gente. I BB sono veramente cordiali e affidabili ci hanno seguito nelle varie gite e accompagnato nel mercatino di Malindi per “difenderci” dalle troppe insistenze dei commercianti.

Devo dire che forse questa insistenza è l’unico aspetto leggermente fastidioso ma è dovuto esclusivamente al fatto che non ci siamo abituati, dopo qualche giorno non ci si fa neanche più caso anzi diventa divertente contrattare il costo dei vari souvenir o chiacchierare semplicemente con i BB sulla spiaggia

  • 4155 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. mapeka
    , 23/11/2010 08:23
    2 giorni con mapeka




    Primo giornoPartenza alle ore 4.00 azionamento tramite Mombasa Road to BachuimaGate (Tsavo Est) o Vendita Road to gate Sale (Tsavo Est) per arrivare a circa alle ore 8.00 o 700am rispettivamente.l'avvio del gioco visione da queste porte e verso le 13:00 lascia Tsavo estParco nazionale per il pranzo al parco di Tsavo East Hotel allora. Congedo per weast Tsavo per arrivare alla notte più in mezza pensione a Nyoti, Ziwani o Ngulia lodge.


    Seconda giornataprimo game drive mattina a piedi (circa 45 zecche) e ritorno al comp per la prima colazione. lasciare il comp dopo la prima colazione per visualizzare prossima partita per arrivare a circa 1:00 al Hotel Park Tsavo per lunch.depart dopo pranzo per arrivare al vostro hotel a circa 06:00

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social