Tre giorni a Dublino bastano a meno che..

Volo aereo con la Aerlingus da Venezia alle 21.20 prenotato con 4 mesi di anticipo ( 161 Euro A/R 2 Pax), quindi vi lascio immaginare l'aspettativa maturata in tutto quel tempo, l'alloggio prenotato solo 3 settimane prima della partenza e ...

  • di Pippo66
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Volo aereo con la Aerlingus da Venezia alle 21.20 prenotato con 4 mesi di anticipo ( 161 Euro A/R 2 Pax), quindi vi lascio immaginare l'aspettativa maturata in tutto quel tempo, l'alloggio prenotato solo 3 settimane prima della partenza e devo dire che, pur avendo come ovvio cercato il risparmio (senza sacrificare la magnifica irish breakfast), siamo capitati magnificamente al Charleville Lodge, 268 North Circular Nord, con 373,00 Euro 4 notti con appunto la colazione inclusa, sistemazione perfetta per sentirsi a casa senza esserlo, atmosfera accogliente, calda e solo 30 camere.

Per i 3 gg e mezzo a seguire devo ringraziare i racconti di Gianfranco e altri di turisti per caso che ci hanno permesso di sfruttare le loro esperienze risparmiando tempo e denaro, anche se ognuno di noi affronta le situazioni in maniera diversa.

Consigli e conferme che sentiamo di dare:

Tutto quello consigliato dalle guide val la pena di essere visto, noi abbiamo speso 25 euro a testa per il biglietto libero ai mezzi pubblici per 3 gg, compreso quelli notturni, anche se ad un autista abbiamo dovuto far leggere le istruzioni dato che negava fosse incluso, la navetta per l'aeroporto che da sola costa 6 euro a testa, ed un giro sui sightseeing bus con validità di 24 ore, perchè inutile negarlo, quando ci si reca in una capitale per la prima volta, si cammina tutto il giorno e sapere di poter salire su un mezzo pubblico senza pensieri può rallegrarti la giornata ed esserti molto utile se ti sei spinto un pò troppo fuori la cartina!

La Guinnes storehouse (intelligentemente prenotata da casa via E-mail) e la Jameson distillery non ci hanno deluso, anzi, sono una fonte di informazioni interessantissima, unica nota dolente è la mancanza totale di audioguide per poter permettere anche a chi l'inglese l'ha studiato solo alle medie di poter apprendere tutto quello spiegato nei minimi dettagli, comunque l'abbiamo segnalato alla fine della visita. RAGAZZI IL GRAVITY BAR è SUPERLATIVO!!!!!

La gita fuori porta, con la visita guidata (solo in inglese!!!) al castello di Malahide, la baia di Dublino e il paesetto di Howth, a 22 euro a persona, è veramente valida, e l'autista di turno, Bill, sembrava molto spiritoso, dico sembrava data che spesso rideva gran parte degli occupanti del pullman che capivano ovviamente l'inglese.

Per il cibo non c'è nessun problema, noi abbiamo frequentato nelle tre sere tre pub a caso, o comunque che ci ispiravano, sia nella zona di Temple bar che vicino al Trinity College, e devo dire che non ci hanno deluso, anche se è vero, l'irish stew ce lo immaginavamo ben più consistente ed appagante di un brodino, buono, ma sempre un brodino! per i pranzi, o meglio spuntini pomeridiani, c'è l'imbarazzo della scelta, noi abbiamo optato per un fast food chiamato Nude, tramezzini comprati nei negozi e consumati su panchine e panini fatti fare al momento nei negozi che vendono generi alimentari.

Dublino noi l'abbiamo definita la piccola Londra, pub in ogni angolo, monumenti vistosi ma non esagerati, traffico concitato ma non impossibile, autobus a due piani ovunque, case ed edifici con quegli ingressi personalizzati dai colori delle porte ma squallidi nelle ringhiere e nei ridicoli giardinetti assolutamente non curati ed ignorati dalla pulizia, città piacevole e facile da girare, che non è cosa da poco,e strapiena di negozi-vedi Carrolls-in cui entri anche tre volte al giorno perchè ti sembra di non aver visto tutto e di esserti perso qualcosa, insomma una bella e piacevole capitale da scoprire senza fretta e non solo con la guida in mano, ma anche girovagando per le strade a casaccio!Temple bar è solo una mera attrazione turistica per spennarti un pò di soldi, ma i gruppi musicali che si esibiscono per strada a volte stupiscono per davvero! Saluti e buon viaggio a tutti!

  • 17392 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico