Una settimana d'agosto nella penisola Calcidica

Toccata e fuga a Salonicco e sei giorni a Kalithea, località di mare sul primo dito della penisola

  • di stefira
    pubblicato il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Anche quest'anno abbiamo scelto di passare le nostre vacanze estive nello splendido mare della Grecia, la settimana di Ferragosto, però, sulle isole i prezzi sono proibitivi e noi ci siamo mosse troppo tardi per trovare un'occasione conveniente per le nostre tasche. Cercando qualche offerta vediamo il volo Ryanair Bologna-Salonicco .... ci informiamo e scopriamo che Salonicco è una bellissima città e che i greci della zona passano le vacanze nella penisola Calcidica ad un'ora circa da Salonicco. Non troviamo moltissimo su questa destinazione ma quel che è sicuro è che il mare è cristallino e anche i divertimenti non mancano.

La penisola Calcidica (Halkidiki in greco) è formata da tre sottili lembi di terra (chiamati dita) che si affacciano sull'Egeo Settentrionale: Kassandra, Sithonia e Monte Athos.

Abbiamo scelto di alloggiare nel primo dito (Kassandra) perchè oltre al mare volevamo anche un pò di vita notturna e quindi la scelta è caduta sulla vivace località di Kalithea.

Partenza da Bologna alle 13.20 e arrivo a Salonicco alle 16.20 circa (sono un'ora avanti). Abbiamo soggiornato una notte all'hotel Luxembourg prenotato su booking, una tripla 75 euro, hotel centralissimo a due passi dallo splendido lungomare. Subito all'uscita dell'aeroporto abbiamo preso l'economico autobus n.78 (80 cent il biglietto) che in 20 min circa ci ha portate in centro (fermata Piazza Aristotelous), nella fermata dell'aeroporto c'è il "gabbiotto" in cui poter acquistare il biglietto.

Purtroppo abbiamo poco tempo per visitare la città così ci limitiamo a una bella passeggiata sul lungomare pieno di locali sorseggiando il nostro aperitivo alla luce di uno splendido tramonto sul mare di Salonicco. Ceniamo con una pita nella grande piazza Aristotelous.

Il mattino seguente l'autobus per Kalithea parte alle 10 dalla stazione Ktel degli autobus diretti nelle località della penisola Calcidica , di seguito link con orari e prezzi dei pullman http://www.ktel-chalkidikis.gr/index.php?act=viewCat&catId=1001 (la stazione è decentrata rispetto alla città, è a circa 10 min dall'aeroporto, da non confondersi con l'altra stazione della Ktel da cui partono gli autobus per Atene e altre località più interne).

Per arrivare alla stazione KTEL dal centro di Salonicco abbiamo preso un taxi (15 euro per circa 20 min di tragitto alla folle velocità di 150 km all'ora!).

Il biglietto della corriera per Kalithea costa 8 euro e 80 cent.

Dopo circa un'ora arriviamo a destinazione. Abbiamo prenotato un appartamento su booking (Phillis Maisonette Filellinon str. n.9 Kallithea, 63077 +302374020008 E-mail: info@fillis.grs), mai scelta è stata tanto azzeccata. L'accoglienza, l'ospitalità e la gentilezza della proprietaria (la signora Fotini) hanno reso questa vacanza speciale ed indimenticabile. L'appartamento a due passi dal vivace centro di Kalithea e a pochi minuti dalla spiaggia è confortevole e pulito, con un ottimo rapporto qualità-prezzo (160 euro a testa per 6 giorni).

In questa vacanza abbiamo voluto riposarci e quindi abbiamo deciso di rimanere sempre nella stessa spiaggia raggiungibile a piedi in pochi minuti. Il mare come abbiamo immaginato è cristallino, l'acqua meravigliosamente calda, la spiaggia sabbiosa è sia attrezzata che libera. Ombrellone e lettini non si pagano!! Si paga solo una consumazione minima di 3 euro e poi si può rimanere tutto il giorno, altro che i folli prezzi dei nostri stabilimenti balneari dove in alcuni casi ti fanno pagare anche per andare in bagno! Insieme alla consumazione portano sempre una bottiglietta di acqua fresca per persona compresa nella consumazione ... ovvero l'acqua non si paga (usanza che abbiamo scoperto avere tutti i locali anche nel centro). I turisti sono soprattutto greci, serbi, bulgari e inglesi, di italiani ancora ce ne sono pochi!

Il nostro soggiorno è proseguito magnificamente tra sole, mare, relax ma anche vita notturna: tanti sono i negozietti, i locali, le taverne e le discoteche che la cittadina offre, nulla comunque di troppo esagerato, famiglie e coppie possono scegliere Kalithea come tranquilla meta di vacanza.

L'unico paese che abbiamo visitato è stato l'incantevole villaggio di Afytos a 5 min di macchina da Kalithea. Un villaggio antico costruito nella roccia che di sera diventa magico illuminandosi di candele e luci soffuse, pieno di ristorantini romanticissimi a strapiombo sul mare ... un vero spettacolo!

Ecco ... in un lampo i giorni sono passati ed ora sono già qui a scrivere il diario di questa breve ma bellissima vacanza.

  • 40379 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Romeo Superstore Rossicchi
    , 9/5/2015 01:10
    Salve, soggiornero' a kriopigi dal 13 al 21 maggio. Vorrei sapere come arrivare da Salonicco a kriopigi, se ci sono bus E quali. Grazie mille
  2. Nicola Giusti
    , 24/6/2014 15:25
    Ciao Lorenzo,
    Io e la mia fidanzata stiamo pensando di passare qualche giorno sulla penisola di Sithonia (nella parte occidentale/meridionale). Volevamo sapere quali sono i mezzi pubblici più economici che permettono di raggiungere la zona e se è possibile prenderli direttamente dall'areoporto di Salonicco o è necessario passar dalla città.
    Sai poi dirci se si riesce a far campeggio libero: si riesce a raggiungere spiagge non private a piedi?

    Grazie mille
  3. Calabrez
    , 22/12/2013 19:27
    Mi chiamo Lorenzo Calabretta , vivo stabilmente da 7 anni nel paese di Afytos dove vivo e lavoro, per chiunque vuole scoprire della Penisola Calcidica vi posso dare una grandissima aiuto per scoprire ed esplorare una delle regione definita da tanti greci la destinazione di mare più bella della Grecia. Oltre a Sithonia è bellissima la penisola di kassandra dove si posso scoprire spiagge incontaminate. Buone vacanze e buona permanenza nella Penisola Calcidicia

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social