Sushissimo

Ma quanto ne abbiamo mangiato? Partiamo dall'inizio. Il Giappone è sempre stata una meta che ci stuzzicava e ci faceva venire l'acquolina in bocca. Sarà stato per le volte che siamo stati al ristorante giapponese (caspita, Fabio, tu e tua ...

  • di faroby
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ma quanto ne abbiamo mangiato? Partiamo dall'inizio. Il Giappone è sempre stata una meta che ci stuzzicava e ci faceva venire l'acquolina in bocca. Sarà stato per le volte che siamo stati al ristorante giapponese (caspita, Fabio, tu e tua moglie siete degli assi e il tuo ristorantino è una chicca...) o per il mix technozen che abbiamo sempre pensato potesse essere questo splendido paese, ma quello che ci ha sempre tenuto a debita distanza è sempre stato il classico luogo comune: E' CARISSSIMMMOOOOO !!!!!! Beh, ora possiamo sfatare anche questa leggenda metropolitana !!!! Abbiamo iniziato a pensare e a programmare il viaggio un anno fa con le seguenti tappe: volo, mete, japan rail pass, hotel, orari dei treni.

Primo passo e prima sorpresona:volo a 723 euroni a testa con la SAS via Copenhagen da Milano Linate (o Malpensa).

Secondo passo: Japan Rail Pass. 310 euro per 14 giorni in seconda classe (a confronto la prima dei nostri treni è ridicola...) a spasso per il Sol Levante. N.B.: sui treni giapponesi più importanti è consigliata la prenotazione (gli Shinkansen). Con il Japan Rail è gratuita !!!! Solitamente costa come, se non di più, del biglietto. Inoltre bisogna tener conto che, in agosto, c'è la ricorrenza dell' O-Bon, la festa dei morti, e che i giapponesi si muovono in massa. Quindi è possibile che le carrozze senza prenotazione siano strapiene. Se serve c'è un sito dove dicono si possono trovare tariffe, orari, coincidenze e addirittura i binari di partenza di tutti i treni giapponesi. Se vi serve sono a disposizione.

Terzo passo...Il Giappone.

Le mete le abbiamo pensate in base ai giorni di vacanza e agli interessi principale: Tokyo (può mancare ?), Takayama (Alpi Giapponesi, una cittadina dove si respira la tradizione), Kanazawa (la città dei samurai), Kyoto (la città delle geishe), Nara )la prima capitale). Per gli hotel ci siamo affidati ad internet. Ne abbiamo trovati per tutte le tasche e si pagano all'arrivo. Nessuna sorpresa. Anche qui abbiamo spaziato tra siti giapponesi ed internazionali. Se vi servono siamo qui. Noi abbiamo scelto i seguenti hotel: Tokyo: Century Hyatt Takayama: Ryokan Rickshaw Inn Kanazawa: Ana Hotel Kyoto: Ryokan Watazen Nara: Nikko Hotel Partiamo da Milano alle 6.40. Abbiamo scelto un volo al mattino presto per dare un'occhiata a Copenhagen, dove faremo scalo. Abbiamo infatti il volo alle 15.45 per Tokyo e, approfittando del treno che in 20 minuti ti porta in centro, diamo una sbirciatina ad una possibile prossima destinazione...Mah !!! Non è che ci sorprenda, ma d'altro canto in 4 o 5 ore, non è che si possa coglierne l'essenza...Magari siamo troppo presi dalla nostra meta finale !!! Arriviamo a Tokyo e subito andiamo all'ufficio della JTCO per cambiare il voucher del Rail Pass. 5 minuti ed è tutto fatto senza inconvenienti. Prendiamo il Narita express e ci portiamo in centro. Il biglietto lo paghiamo, saranno circa una ventina di euro a testa. Il Pass infatti lo abbiamo fatto partire dal 4 di agosto, visto che a Tokyo non ci serve ed era inutile peredere alcuni giorni di validità. Ci sono eventualmente anche altre linee che portano in centro e che sono più economiche, ma ve la sentite di risparmiare una decina di euro e di fare un paio di cambi di treno quando siete già in giro da 24 ore e il Narexp vi porta direttamente a Tokyo fermando alla stazione di Tpkyo e di Shinjuku? Noi no.

Usciamo subito per non risentire del fuso e per fare qualche acquisto elettronico (fotografico): ci siamo infatti già informati via internet e i prezzi sono da sballo. Per le dritte siamo qui

  • 1600 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social