Jamaica one love

Finalmente si parte destinazione Jamaica, una settimana passata nel web alla ricerca di tutte le info possibili su Negril e il Merryl's 1 dove alloggeremo con formula all inclusive,sono pieno di timori su quanto letto dei giamaicani(Razzismo verso i bianchi ...

  • di antani71
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Finalmente si parte destinazione Jamaica, una settimana passata nel web alla ricerca di tutte le info possibili su Negril e il Merryl's 1 dove alloggeremo con formula all inclusive,sono pieno di timori su quanto letto dei giamaicani(Razzismo verso i bianchi insistenza verso i turisti criminalita' criminalita' etc etc) e dell'Hotel (cibo e struttura) ma non inporta e con entusiamo partiamo, dopo 15 ore e una rotta assurda finalmente arriviamo a Montego Bay dove all'uscita dall'aereoporto troviamo subito un clima caldo ma non umido e solo per questo siamo felici, trasferimento fino a Negrill in pulman, purtroppo e buio e non riusciamo a vedere nulla di cio che ci circondava, arrivati all' hotel appena scesi dall'autobus veniamo assaltati da un gruppetto di giamaicani che cercano di rifilarci soprattutto droga, si avvicinano con intere cime di Marijuana e tentano di mettertele in mano, ci hanno seguito fino alla camera ma dopo un diplomatico NO THANKS si sono allontanati, la cosa mi ha divertito, non ci potevo credere.Parliamo ora del Marryl's 1 la camera e' carina c'e' l'indispensabile 2 letti uno singolo e uno a una piazza 1/2 il pavimento non e' sporco ma non e' nemmeno pulito, siamo al 1° piano e abbiamo un bel balcone che domina sul super rigoglioso giardino interno veramente bello, Il Marril's 1 dispone di una bella spiaggia una delle piu grandi dei dintorni, nella spiaggia si trova anche il ristorante che gode di una vista fantastica, purtroppo la cucina non e' delle migliori e il cibo e' piuttosto ripetitivo la cosa che ci ha fatto piu' arrabbiare e' stata che scarseggiava sempre la frutta di cui la Jamaica e' ricchissima, comunque niente di grave, quando noi non avevamo voglia di mangiare li andavamo a 20 mt da Mama's Flo e con 10 euro ci mangiavamo un aragosta fantastica.

Le cose peggiori che abbiamo constatato al Marril's 1 a parte la cucina che se vuoi e' accettabile e' stata a volte la mancanza di acqua della doccia, i tempi lunghi nel fare le stanze e spesso e volentieri non ti rimettono neppure gli asciugamani. Passiamo ora a parlare dei jamaicani, il primo giorno in spiaggia (con vigilante presente) ci sembrava di essere in un carcere, appena mettevamo piede fuori dalla spiaggia dell' hotel venivamo continuamente assaliti anche in malomodo da jamaicani che vendevano di tutto, i quali sapendo del nuovo arrivo di turisti tentano le loro vendite, ma gia' il secondo giorno capiti i soggetti con un NO THANKS ed un RESPECT ce li toglievamo di torno. La spiaggia di Negrill lunghissima, sabbia bianca e fine,la vegetazione che arriva fino all'acqua trasparente con tonalita' dal verde smeraldo al turchese e' di una bellezza superba,non vi sono fortunatamente strutture + alte di una palma da cocco (legge apposita). Tuttavia immergersi nella barriera corallina puo essere deludente soprattutto per chi e' gia' stato nel mar rosso (eccezzionale) i fondali sono piuttosto poveri e poco colorati. Nei giorni seguenti abbiamo visitato la tompa di Bob Marley a Zion,molto sfruttata troppo turistica anche se devo dire ci ha fatto un certo effetto, e' in una zona tra le montagne, fantastica lussureggiante in modo esagerato colibri' fiori e profumi di una terra ancora vergine. Poi Black River se ci andate prendete una piccola barca da 4 o 6 persone si inoltrera' molto di + nella palude evitate quei barconi da + di 10 persone, rivolgetevi tranquillamente a qualche jamaicano del posto, alla fine sono rompiballe nelle zone turistiche ma sono onesti, trattate sempre prima il prezzo quello che avrete pattuito sara' e non vi faranno scherzi, dimenticavo ci sono i coccodrilli un po' ammaestrati ma ci sono. Altra escursione cascate di Ochio Rios molto belle ma sputtanatissime nel senso che sono veramente sfruttate dal turismo, (pieno di americani veramente ridicoli) pero' da vedere. Visita a piantagione di Ganjia con assaggi + the alla Ganjia (noi abbiamo solo guardato(no no) da vedere abbiamo visto anche altre cascate ma finisco qua. Conclusione tornerei a Negril e al Marryl's ? La risposta e' si Nel complesso la Jamaica e' una terra fantastica e verdissima piena di corsi d'acqua e ogni tipo di alberi da frutta e' un isola piena di vita con moltissimi bambini e ragazzi spensierati liberi nella natura, la Jamaica ci ha lasciato un segno profondo ancora la sogno di notte, sicuramente ci torneremo e spero il prima possibile, e' una meta che consiglio a tutti non abbiate paura e andateci senza timori. Per noi e' stata un esperienza fantastica. Ciao One Love

  • 1230 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social