Tour nella Loira e Costa Azzurra

Sì, è il 27 Luglio 2008 ed è finalmente ora di partire!!! Ci siamo documentati parecchio su internet per preparate al meglio questa vacanza che prevede 1 settimana di tour ai Castelli della loira ed 1 settimana di mare in ...

  • di KatDav75
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Sì, è il 27 Luglio 2008 ed è finalmente ora di partire!!! Ci siamo documentati parecchio su internet per preparate al meglio questa vacanza che prevede 1 settimana di tour ai Castelli della loira ed 1 settimana di mare in Costa Azzurra.

Primo/Secondo giorno --> BOURGES/MEILLANT: Partenza in macchina da Santhià, meta Bourges con sistemazione presso l'Hotel Chateau De Lazenay. Posizionato in periferia è adiacente ad un bel laghetto con molto verde attorno. Peccato per la presenza di un cantiere edile inaspettato di fianco all'hotel. Comunque camera spaziosa con comodo letto e buona prima colazione in un raffinato salottino adiacente alla hall. Trovati solo qualche ragnetto in camera. Inoltre alla sera fate attenzione all'eventuale presenza di faretto esterno vicino alla finestra della vostra camera... Aperta la finestra ci siamo riempiti di insetti il soffitto! La cittadina di Bourges è molto carina, in perticolare da visitare è la cattedrale ed il centro storico con le sue case tipiche. Inoltre consigliamo di fare un salto al castello di Meillant (a poco più di mezzora di distanza da Bourges), nella sua semplicità ed intimità è molto bello. Interessanti anche gli interni (7euro l'ingresso).

Terzo giorno --> CHAMBORD/BLOIS: Partenza al mattino presto verso Chambord (a circa 1ora e 30min da Bourges). Tappa obbligata dato il fascino imponente di questo castello. La nostra decisione è stata d'ammirarlo all'esterno, facendo il giro del parco e riposandoci dopo pranzo su una panchina all'ombra (prezzo del posto auto 3euro giornaliero). Gli interni sono spogli dato che il castello è stato abitato solo per pochissimo, interessante è solo lo scalone a doppia elica (studiato da Leonardo). Nel periodo estivo vengono proposti nel parco spettacoli equestri (a pagamento).

Poi, nel primo pomeriggio, ci siamo spostati a Blois presso l'Hotel France Et Guise. Consigliato per l'ottima posizione centrale (dalla finestra della camera c'è una bella vista del castello) è però sconsigliatissimo per lo scomodo letto (camera n.48). Siamo comunque stati accolti con la massima gentilezza ed addirittura ci è stato fornito un buono sconto sul prezzo del biglietto per la visita al castello (biglietto intero 7,50 euro, biglietto ridotto 5 euro).

Quarto/Quinto/Sesto giorno --> Villandry / Azay-le-Rideau / TOURS / Chenonceaux / AMBOISE / USSE' / LANGAIS: Comodo punto di riferimento quale pernottamento è Tours, città centrale e poco distante dai numerosi castelli.

Consigliato l'Hotel Adresse, posizionato su una carina vietta pedonale poco distante da Piazza Plumereau, caratterizzata dalle case tipiche in legno. Solo un pò rumoroso nelle ore serali, dati i numerosi locali/ristoranti sottostanti. Piccola ma arredata con gusto ed in stile moderno la camera. Comodo il letto, fornito anche di cuscino europeo (quelli francesi sono bassissimi, quasi inesistenti). Gentile l'accoglienza e buona la colazione servita nella hall.

A Tours da non perdere è la cattedrale, patrimonio dell'Unesco, in corso di ristrutturazione. Molto bello anche il Municipio, con la sua imponente struttura ricca di dettagli e statue.

Visitato il castello di Villandry, particolare per i suoi originali giardini non solo di fiori ma anche di verdure. Bellissimi visti dalla torre del castello, dall'alto se ne apprezza meglio la loro studiata geometria . Si consiglia, anche per questo, la visita completa del castello (circa 8euro).

Ancora più intimo il castello di Azay-le-Rideau, bello per la sua pace e semplicità che si specchia su un canale d'acqua. Carini anche gli interni con i numerosi arazzi (circa 7euro)

  • 3583 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social