Parigi bimbe al seguito

Eccomi qua finalmente a raccontarvi anche la mia esperienza…dopo mesi di attesa siamo finalmente arrivati a Parigi! Partenza il 5 marzo volo Ryanair prenotato la bellezza di 5 mesi fa (era ottobre) con le offerte a 1 centesimo. Costo del ...

  • di Patriziavit
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eccomi qua finalmente a raccontarvi anche la mia esperienza...Dopo mesi di attesa siamo finalmente arrivati a Parigi! Partenza il 5 marzo volo Ryanair prenotato la bellezza di 5 mesi fa (era ottobre) con le offerte a 1 centesimo. Costo del volo totale (solo andata perché poi abbiamo proseguito per Barcellona) per 4 persone (4 bagagli a mano + uno spedito): 57 euro (il totale per proseguire x Barcellona e, da lì, tornare a Roma è stato 147 euro).

Tutti emozionatissimi, mio marito, le due figlie Viola (6 anni) e Valentina (3 anni) ci alziamo prima dell’alba per prendere l’aereo che parte da Roma Ciampino alle 7.00. Arrivo previsto per le 9.05,ma Ryanair ci fa il regalo di arrivare con ben 20 minuti di ANTICIPO per cui, ritirata la valigia ci fiondiamo al pullman che ci porta a Porte Maillot in un’ora circa (giusto il tempo di fare un pisolino) costo del biglietto a/r 26*3 (la bimba di 3 anni non paga).

Arrivati lì con poche indicazioni arriviamo subito alla metro, facciamo il conveniente carnet di biglietti da 10 (tanto la bimba più piccola non paga) e grazie alle varie informazioni reperite su questo sito, con stampa della cartina metropolitana in mano, ci dirigiamo all’albergo COMFORT HOTEL PARIS NATION prenotato su booking.Com e rivelatosi veramente OTTIMO, sia per il rapporto qualità/prezzo (una quadrupla così composta: 2 stanze una matrimoniale e una doppia (per le bimbe) comunicanti, ognuna con il suo bagno, entrambe con armadio scrivanie e comodini, colazione inclusa, prezzo totale 460 euro) che per la posizione strategica (5 minuti a piedi da Place de la Nacion dove c’è l’intersezione di ben 4 linee della metro più quella della RER che porta a EuroDisney oppure 2 minuti da una delle fermate metro che porta alla suddetta piazza).

Ne approfitto subito per smentire la classica diceria che i francesi non sono cordiali né disponibili...Premetto che purtroppo anche io, fino ad ora lo avevo sempre pensato, ma ahimè o PER FORTUNA mi sono ampiamente ricreduta!!!!Tutti gentili e propensi a consigli e aiuti...Non parlano una parola di inglese (ma, ho scoperto, perché non ne sono capaci) ma si sono prodigati in tutti i modi (alcuni cercavano addirittura di parlare italiano!!!) per “aiutarci” ... o almeno così è stato per noi!!! Raggiunto l’hotel ci siamo sistemati in camera e nonstante la stanchezza (vi ricordo che ci eravamo alzati alle 4!!)ci siamo recati a mangiare un panino al volo.

A questo punto urge un CONSIGLIO per chi non viaggia con i soldi in tasca ma utilizza il bancomat: qui a Parigi non utilizzano i nostri stessi circuiti, ma SOLO carte di credito...Lo abbiamo scoperto dopo un paio di ore di PANICO in quanto volevamo prelevare ma non era possibile (e la nostra banca ci aveva detto che avremmo potuto farlo dai bancomati di TUTTO IL MONDO!!!)allora ci siamo recati in una banca (fortunatamente lì sono aperte fino alle 17.15) dove ci hanno spiegato quanto detto sopra! Per fortuna avevamo la carta di credito se no non voglio neanche immaginarlo!!!! Comunque, risolti i problemi di soldi decidiamo di goderci quel che resta del pomeriggio, prendiamo la linea 2 della metro (avevo studiato la cartina alla perfezione!!) diretti a Montmartre, scendiamo alla stazione di anvers e ci infiliamo nei caratteristici vicoletti pieni di artisti e turisti...Da lì decidiamo di prendere la funicolare (si può fare a piedi, ma le bimbe erano stanche)che ci porta al Sacre Coeur e ci regala una vista spettacolare...Dalla nostra era anche il tempo che ci ha regalato un po’ di sole mentre qui in Italia pare che piovesse a dirotto (hehehe)

  • 1459 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social