... di nuovo nel mio Brasile

Destinazione Maragogi, 100 km circa a sud di Recife. Siamo una bella compagnia, 11 persone con la voglia di riposare e divertirsi.

  • di Robscan
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 11
    Spesa: Oltre 3000 euro
 
Annunci Google

E' il 3 dicembre e stranamente fuori ci sono ancora 15 gradi... Finalmente stiamo per tornare nel nostro Brasile, un paese che ci ha davvero rubato il cuore. Destinazione Maragogi, 100 km circa a sud di Recife. Siamo una bella compagnia, 11 persone con la voglia di riposare e divertirsi. Quest'anno abbiamo deciso di volare con aerei di linea e la scelta non poteva essere migliore. Finalmente partiamo da Bologna, la nostra città, e in meno di 20 minuti siamo al terminal. Con la Tap Portugal arriveremo in 2 ore circa a Lisbona per prendere poi la coincidenza per Recife. Tutto in perfetto oraio, tutto meravigliosamente breve, non le solite 3 ore prima al ceeck-in in file interminabili e stancanti.

L'arrivo a Recife è in serata, le pratiche alla dogana sono più svelte dell'anno precedente ma comunque sempre e troppo lunghe! Alessandra, l'assistente Alpitour ci aspetta e Waudir, la nostra guida, ci porterà al nostro hotel, il Maragogi Resort. Siamo stanchi e le 2 ore di viaggio da Recife al villaggio le passiamo sonnecchiando un pò. Cocktail di benvenuto, saluti degli animatori italiani e ci accompagnano alle nostre camere.

Sono carinissime costruzioni in legno a due piani e ogni blocco è raffigurato dal nome e dall'immagine di un animale del posto. La nostra camera è nel blocco "Jandaia" una specie di pappagallo brasiliano. Gli altri sono nel blocco "Sagui" la classica scimmietta del brasile, piccolina e con un musetto simpaticissimo! Il ristorante è già chiuso, poichè ormai è mezzanotte passata ma in camera ci fanno trovare pane, prosciutto e frutta fresca! Nel silenzio della notte facciamo un giretto per il villaggio che è fortunatamente piccolo e davvero distribuito benissimo.

La nostra camera ci attende, la stanchezza stà prendendo il sopravvento e quindi decidiamo di andare a dormire. Il letto è queen size, ci stendiamo io mio marito ed in mezzo la nostra piccolina di 7 anni..... Non ci sfioriamo nemmeno tanto è grande!

Alle 8 del mattino brasiliano siamo tutti già in piedi, in balcone ad ammirare il villaggio con i raggi del sole.... E che sole! Fa un caldo pazzesco, lo sapevamo già data l'esperienza dell'anno precedente, ma è comunque bello scoprire di nuovo questo clima favoloso. Colazione nell'unico ristorante presente del villaggio, grande e capiente. Il villaggio è comunque abbastanza vuoto e si stà davvero benissimo! Per il momento noi italiani siamo in tutto una ventina.

La piscina del resort è qualcosa di spettacolare, lunga 400 mt con zone alte e altre più basse, ci sono cascate e l'inmancabile pool bar.... Farsi servire il Chaipirinha con il fondo schiena a bagno è sublime! La spiaggia del villaggio è rialzata rispetto al mare, palme altissime a perdita d'occhio e camerieri gentilissimi che per tutti i 15 giorni saranno a nostra disposizione nel servirci bevande e cibo di ogni genere. Scendendo qualche gradino si arriva sul bagnascuiga, dove con la bassa marea sfrecciano colorate dune buggy che portano a vedere le piscine naturali poco distanti dal villaggio.

Il sole è pazzesco, iniziamo tutti con una protezione 50 riuscendo ugualmente a bruciarci qualche pezzettino di pelle! Chaipirinha e Chaipiroska saranno per i successivi 15 giorni la nostra fonte dissetante principale...... Se non lo si fa in ferie dove potremmo mai farlo????

Il villaggio è interamente gestito da personale brasiliano che parla unicamente portoghese.... Vorremmo "sfoderare" un pò del nostro lacunoso inglese ma non sanno neppure quello!!!!! Comunque con mimica, sorrisi e simpatia alla fine ci capiamo tutti. Paolo e Costanza sono gli unici animatori italiani presenti e ci terranno davvero una grandissima compagnia, insieme anche ad Alessandra, l'assistente Alpitour. L'animazione brasiliana purtroppo è scarsa e per nulla coinvolgente, ma a noi importa poco, perchè è la nostra vacanza e siamo qui per godercela tranquillamente

Annunci Google
  • 3760 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social