Fortaleza 2007: terra de Luz

Venerdi 16 Marzo 2007 in direzione Aeroporto Leonardo da Vinci… inizia cosi il nostro viaggio nel Nord Est del Brasile, inizia cosi la nostra nuova avventura verso al ‘Terra de Luz’. Protagonisti Marco (the written), Andrea, Antimo e Patrick. Dopo ...

  • di cadillactrip
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Venerdi 16 Marzo 2007 in direzione Aeroporto Leonardo da Vinci... inizia cosi il nostro viaggio nel Nord Est del Brasile, inizia cosi la nostra nuova avventura verso al ‘Terra de Luz’.

Protagonisti Marco (the written), Andrea, Antimo e Patrick.

Dopo uno scontato e ragionevole ritardo di 1 ora e mezza arriviamo alle 22 a Fortaleza.

Inoltre gli appartamenti sono grandi e ottimamente posizionati (Praia de Iracema), praticamente a pochi metri dai locali principali della notte.

Appena arrivati ci colpisce il grande caldo, la grande umidità ma... per quanto mi riguarda è stato uno spettacolo!!! Lasciare l’Italia con i suoi 10 gradi e trovarsi di colpo a 35 è una sensazione unica... magari vivere sempre con il sole che splende, in pantaloncini e infradito... forse alla fine anche quello stanca ma per il momento il mio sogno ricorrente rimane una spiaggia bianca, palme, sole e il dolce rumore del mare di sottofondo...

Arrivati nei nostri appartamenti, abbiamo notato che erano presenti due stanze. Una stanza enorme con un grande armadio e bagno (GRANDE) con accesso direttamente dalla stanza e un’altra piccola dove entrava a mala pena il letto... come decidere il fortunato che avrebbe avuto la stanza migliore? Propongo ad Antimo di giocarci la camera a Poker... chi arriva primo a tre... bene 2 minuti e avevo già perso 3 a 0... Antimo ha troppo c... Vabbè il tempo di una doccia veloce e siamo subito pronti per andare alla scoperta di Fortalezza e soprattutto della notte di Fortaleza.

Ogni sera a Fortaleza un locale diverso fa una serata di punta, essendo Venerdi il locale della serata è l’Armazen. Il locale ha 2 sale, una sala al chiuso con musica house e aria condizionata molto forte e una grande sala all’aperto con un palco e musica dal vivo. Sinceramente non c’era molta gente e poi noi eravamo davvero distrutti, il tempo di bere qualcosa, e poi tutti a letto... da domani inizia il nostro Viaggio.

Sabato 17 Marzo inizia il vero Viaggio Ragazzi non ci crederete ma la mia stanza oltre ad essere piccola (ma in generale vorrei precisare che gli appartamenti sono eccezionali) non ha neanche la pellicola nera sulla finestra, ha solo una tenda ma la luce passa tutta e inoltre, qui essendo vicini all’equatore, il sole sorge verso le 6 di mattina... morale della favola alle 6 e 15 ero sveglio... ero distrutto ma sveglio...Che fare? Ho svegliato anche Antimo e alle 7 eravamo in giro per la città... praticamente solo noi e qualche operaio che andava a lavoro... Dopo poco iniziò a piovere e per tutta la giornata non ha fatto altro... Quindi abbiamo deciso di fare un giro al Mercato centrale. Questo mercato si trova vicino alla Cattedrale e a pochi km dal lungomare di Praia de Iracema.

E’ veramente grande... la struttura è ovale, aperta ai lati e si estende su 4 piani. Sono davvero tante le cose caratteristiche presenti ed è ottimo per fare piccoli pensieri da riportare in Italia.

Nel pomeriggio invece, insieme a Manuele e Filippo (un ragazzo di Savona, grande viaggiatore), io e Patrick siamo andati in giro per la città con la macchina.

Manuele ci ha fatto fare un ottimo tour e ci ha spiegato tante curiosità.

Il giorno seguente, invece, il sole Splende ed è il momento di Comburo... una località a 37 Km da Fortaleza caratterizzata da una bella spiaggia e da grandi dune di sabbia su cui fare dune Buggy. Il Buggy si affitta per soli 100 reais (circa 35 euro) e ci si può andare in 4... quindi il prezzo è veramente irrisorio e il giro dura circa un ora e mezza

  • 1481 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social