Australia: diario di un viaggio indimenticabile

•14 Aprile 2003 – Melbourne - arrivo Paolo ci ha accompagnati all’aeroporto di Venezia ieri mattina alle 9.00. Siamo un po’ assonnati e un po’ preoccupati per la SARS, la polmonite atipica che colpisce il sud-est asiatico, ma siamo soprattutto ...

  • di Moreno Schincariol
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

•14 Aprile 2003 – Melbourne - arrivo Paolo ci ha accompagnati all’aeroporto di Venezia ieri mattina alle 9.00.

Siamo un po’ assonnati e un po’ preoccupati per la SARS, la polmonite atipica che colpisce il sud-est asiatico, ma siamo soprattutto felici di partire per la nostra luna di miele.

Il nostro lungo viaggio (22 ore) prevede una tappa a Roma, ed è proprio qui che rischiamo di perdere il volo per Singapore per una mancata segnalazione di cambio.

Arrivati poi nella città asiatica indossiamo le mascherine, assieme a pochi altri europei, e aspettiamo l’aereo per Melbourne, dove arriveremo verso sera.

La seconda sorpresa della giornata è la valigia gialla di Monica, che non arriva con noi. Il personale dell’aeroporto ce la farà recapitare. Comunque Monica non sembra preoccupata.

L’Hotel Stamford Plaza è molto bello, e la città con le luci dei grattacieli, ci invita subito a visitarla, ma lo faremo domani, dopo una bella dormita.

•15 Aprile 2003 – Melbourne - città Lo sapevo: Monica si è sballata gli orari.

Stanotte alle 3:30 vegliava e non ha più chiuso occhio, ripassandosi il matrimonio minuto x minuto.

Usciamo comunque verso le 10:00, perché ci mettiamo d’accordo sulla consegna della valigia che hanno perso (la dovremo ritirare ad Adelaide)...Mah! Il giro a piedi della città tocca qualche chiesa, la libreria di stato, il “Queen Victoria Market, qualche palazzo e soprattutto la vecchia prigione (inquietante) e la mostra dedicata a “Ned Kelly”, un brigante vissuto verso la fine dell’ottocento e diventato una leggenda in Australia.

Rientro, doccia e quindi cena al casinò “Crown”.

Questa sera andiamo a dormire presto perché domani ci aspetta la “Great Ocean Road”.

•16/04/2003 – Melbourne - Great Ocean Road Ci aveva avvertito la ragazza della reception: “vestitevi bene che c’è vento”, e in effetti aveva ragione. Lungo la Ocean Road abbiamo trovato molto vento e freddo. Alla prima tappa a Torquay, scesi dal pullman ci hanno dato del the caldo.

Monica era sconvolta nel vedere i surfisti sfidare le onde non tanto per la pericolosità quanto per il freddo.

Ad ogni modo abbiamo proseguito per questa spettacolare strada lungo l’Oceano attraversando incantevoli villaggi di pescatori come “Apollo Bay”, graziosi paesini turistici come Lorne e quindi siamo arrivati a Port Campbell dove troviamo i dodici Apostoli, maestosi picchi di roccia arenaria che si innalzano dal mare, incredibile quanto sono imponenti!.

Il pullman della Gray Line ci ha riaccompagnati all’Hotel verso le 21:00, stanchi ma contenti.

Controlliamo la posta elettronica, prepariamo le valigie e quindi a letto.

•17/04/2003 – Adelaide - città Questa mattina siamo partiti presto per l’aeroporto alla volta di Adelaide.

Ci aspettiamo di trovare una città più piccola, più a misura d’uomo e infatti sarà così. Troveremo anche con grande soddisfazione di Monica, temperature più miti di qualche grado. A Melbourne faceva proprio freddo. L’hotel Grosvenor non è lussuoso come lo Stamford Plaza, anzi, in compenso le persone sono molto gentili e cordiali e qualcuno parla anche l’italiano.

Oggi visitiamo la città, e quindi il centro: il museo dell’immigrazione, l’Art National Gallery, il Festival Centre, il National S.A. Museum, i giardini botanici, la casa di Lord Ayers e le strade pedonali con i negozi.

La sera Monica accusa dei fastidiosi mal di pancia e così ci corichiamo a tempo di record: nove meno un quarto: Buonanotte! •18/04/2003 – Adelaide - Kangaroo Island Oggi ci aspetta una lunga escursione: Kangaroo Island un’isola a sud di Adelaide, caratterizzata dalla sua fauna. Siccome partiamo presto al mattino e fa freddo, assisto alla vestizione di Monica

  • 1652 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social