Le spiagge di Mahè

L'isola delle Seychelles a portata di mano

Diario letto 36687 volte

  • di Gigio & Ceppi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Quest'anno, stufi di subire questo inverno (e questa crisi) che tuttora non vuole abbandonarci, abbiamo deciso di concederci un seppur momentaneo break dal freddo (e dai vari problemi) e andare noi incontro all'estate (e alla spensieratezza), scegliendo una delle mete tropicali per antonomasia: le Seychelles e, in particolare, come prima volta, l'isola di Mahè.

Considerate da sempre l'ideale per viaggi di nozze, visti i posti meravigliosi ma anche i prezzi dei numerosi tour operator che le propongono, ci siamo impuntati per capire se effettivamente era così oppure, senza farci mancare niente, si riusciva a combinare una vacanza che rientrasse nei nostri badge standard. E tutto sommato siamo riusciti a concederci questa stupenda parentesi di relax.

A volte Mahè viene considerata un'isola di transito per le due maggiori destinazione dell'arcipelago come La Dige o Praslin, ma a nostro avviso a torto. Mahè nasconde ancora delle gemme naturalistiche fuori dai classici giri turistici e nei nostri 12 giorni di permanenza non siamo riusciti a scoprirle tutte. L'isola non è grande, copre un'area di 152 chilometri (lunga 27 km per 18 km di larghezza) e in alcuni tratti non esiste una strada vera e propria, oppure c'è ma non è segnalata sulle classiche mappe stradali(in quanto sterrata) ma, grazie alle sempre gentili indicazioni della gente del posto scopri delle anse con spiagge deserte e mare trasparente e cristallino. La sua capitale Victoria è una delle più piccole del mondo e l'aeroporto internazionale si trova a soli 15 minuti da essa. Il giro intero dell'isola richiede almeno 5 ore, si potrebbe impegnare anche meno tempo ma dovendo passare quasi sempre per la capitale in alcune ore ci si imbottiglia nel suo traffico. Ci sono circa 65 tra spiagge e anse sull’isola, e anche durante la stagione delle piogge c'è sempre una spiaggia al sole a Mahé!

Tutte le spiagge, almeno quelle viste da noi comprese le più turistiche, non sono attrezzate, niente sdraio e ombrelloni e pochi ristoranti nelle vicinanze. Quindi, il nostro consiglio è di portarsi sempre qualcosa da bere, essere dotati di capellino e trovarsi una sistemazione sotto la rigogliosa vegetazione di alberi e palme, che arriva fino quasi a lambire il mare, per godere di un po' d'ombra e refrigerio (sotto mezzogiorno è impossibile stare al sole). Vale la pena spendere due parole su Victoria: la piccola colorata capitale può essere facilmente esplorata a piedi. Mentre l'attraversi noti subito che ci sono solo due semafori, uno in entrata ed uno in uscita (direzione Beau Vallon) e molte rotonde (che con la guida a sinistra impongono un po' d'attenzione). Merita una visita il variopinto mercato di pesce e verdura e tutta la zona circostante dove trovi vari negozietti d'artigianato locale... e una caffetteria dove puoi gustarti un ottimo caffè espresso (Illy o Lavazza). Il giorno migliore per visitarlo è sabato mattina, quando i venditori arrivano da tutta l'isola per vendere le loro merci. Inoltre risulta interessante fare una breve tappa al museo naturalistico e sopratutto al giardino botanico che ospita tutte le piante endemiche delle Seychelles tra cui la famosa palma del Coco de Mer simbolo dell'isola, le tartarughe giganti e gli alberi dei pipistrelli. Il problema maggiore forse sono i parcheggi, veramente pochi, ma oltrepassando la rotonda principale (quella con la fedele riproduzione in miniatura del Big Ben) ce n'è uno grande a sinistra facilmente visibile perchè è in prossimità di una lunga serie di chioschetti artigianali e dista nemmeno 5 minuti a piedi dal centro. Una cosa importante da tenere in considerazione quando si decide di fare un po' di shopping, sopratutto a Victoria: i negozi, le banche e gli uffici durante la settimana chiudono tutti alle 17.00 (bar compresi), il sabato alle 13.00 e la domenica è tutto chiuso... quasi come da noi, vero?! Nelle altre località dell'isola invece trovi ancora negozi aperti (sopratutto quelli gestiti da indiani) fino a tardi

  • 36687 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social