NEW YORK alternativa e in APPARTAMENTO

Se volete vivere New York da Newyorkesi evitate gli alberghi ed affittate un appartamento, solo cosi' potete vivere la Grande Mela come la vivono i suoi stessi abitanti!! Evitero' di parlarvi delle cose basic e gia' descritte da molti utenti ...

  • di alex.connor
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Se volete vivere New York da Newyorkesi evitate gli alberghi ed affittate un appartamento, solo cosi' potete vivere la Grande Mela come la vivono i suoi stessi abitanti!! Evitero' di parlarvi delle cose basic e gia' descritte da molti utenti che si possono vedere a New York (Empire, Moma ecc..)per dare alcune opinioni e consigli su giri fatti fuori dal classico circuito turistico.

Per quanto riguarda l'appartamento e' molto piu' economico dell'albergo, io ho prenotato un bellissimo 2 camere -sala-bagno - cucina attrezzato con tutto il necessario , nell'East Village, al prezzo di 350 euro a settimana a persona (eravamo in 4), vi consiglio di contattare cloudninerentals.Com hanno diverse soluzioni , sono gentilissimi e professionalissimi, chiedete informazioni a Jennifer non vi deludera'!! Veniamo al viaggio dunque, il primo giorno abbiamo noleggiato le bici (non noleggiatele a Central Park che vi rubano 25 dollari per 2 ore) in un negozio a 25 dollari per un giorno intero e ci siamo fatti il giro di tutta Manhattan sulla greenroad che e' la pista ciclabile che delimita il perimetro di tutta l'isola dalla parte Est alla parte Ovest dall'altezza di Central Park, terminata questa pista ciclabile potete buttarvi dentro al parco e farvi un bel giro li', inoltre le bici si possono portare in metropolitana se volete fare solo una parte del giro.

Brooklynn, un quartiere pieno di sorprese.

Fatevi il ponte a piedi , arrivate a Brooklynn e visitate DUMBO che e' la zona antistante il ponte dalla quale potete fare bellissime foto allo skyline di Manhattan, poi recatevi sulla bellissima passeggiata di Brooklynn Heights e spingetevi all'interno fino a Fulton Street, attraverserete bellissime stradine alberate con belle abitazioni fino ad arrivare a Fulton che e' una via prettamente commerciale con negozi piu' economici di quelli che trovate a Manhattan. Spostatevi poi a Williamsbourg che e' un po' piu' a nord, sempre a Brooklynn, fatevi Bedford Avenue e dintorni, la via e i dintorni pullulano di locali e ristoranti veramente particolari, inoltre piu' economici, alla sera poi frotte di giovani si riversano qui a passare la serata.

A sud di Brooklynn non potete mancare Coney Island, il suo luna park con il Cyclone ha fatto da sfondo a diversi film, inoltre e' un posto particolare da visitare, c'e' la spiaggia quindi potete anche fare una sosta a prendere il sole.

Harlem, una scoperta. Innanzi tutto non e' per niente pericolosa, almeno io non ho mai avuto sensazione di pericolo, inoltre e' veramente deliziosa, le innumerevoli brownstone (le case in pietra a vista con scaletta ...) sono state quasi tutte ristrutturate e sembra ora un quartiere residenziale. Ci sono anche diverse chiese dove alla domenica mattina si puo' assistere ai canti gospel.

Dato che siete li' entrate alla Columbia University, un angolo di pace e tranquillita' dove potete assistere alla vista studentesca universitaria americana...

Long Beach e' a solo 1 ora di treno dalla Penn Station, se siete a NY in estate vale la pensa passare una giornata di mare in questa localita', niente di particolare rispetto agli standard di spiagge che abbiamo noi in italia (il mare non e' un granche', la spiaggia si paga 10 $ per entrare) , pero' se si ha nostalgia del mare ...

Un bellissimo posto di mare invece e' Fire Island, un'isola dove non circolano macchine, una riserva naturale con una bellissima spiaggia, un po' scomoda pero' per arrivarci da NY dato che bisogna prendere un treno dalla Penn Station e poi cambiare lungo il percorso per arrivare a Seyville per poi prendere il traghetto per l'isola, durata totale del viaggio 3 ore..Gli orari dei treni li trovate tutti sul sito della LIRR che e' la ferrovia che porta da NY a tutta Long Island fino agli Hamptons dove purtroppo non sono riuscito ad andare

  • 7625 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Living Manhattan
    , 26/7/2011 22:52
    Ottima scelta ragazzi!!! La prossima volta perchè non provare i nostri appartamenti a New York per turisti italiani?!?

    http://www.livingmanhattan.com

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social